Vacanza in Croazia: un tour di lusso in una meta spettacolare

(Genova)ore 07:11:00 del 29/06/2019 - Tipologia: , Luoghi da visitare, Viaggi

Vacanza in Croazia: un tour di lusso in una meta spettacolare

VACANZA IN CROAZIA GUIDA - L'Adriatico è tempestato di isole e di città dal fascino storico e artistico e con una gastronomia varia e prelibata..

VACANZA IN CROAZIA GUIDA - L'Adriatico è tempestato di isole e di città dal fascino storico e artistico e con una gastronomia varia e prelibata. Il mare in Croazia è un paradiso dove alla bellezza delle spiagge e del mare turchese si aggiunge un aspetto importantissimo di una vacanza degna di questo nome: la gastronomia.

MARE IN CROAZIA

La Croazia è conosciuta in tutto il mondo per le sue isole paradisiache con il mare smeraldo e la vegetazione che arriva, a volte, quasi in spiaggia. È un posto perfetto per chi vuole andare al mare e fare snorkeling. Ci sono quasi 6000 km di coste tutte varie e meravigliose. Le isole sono tutte diverse, sia dal punto di vista naturalistico che culturale: le Kornati sono selvagge e battute dal vento, Pag e Hvar sono isole adatte anche al divertimento. Qui trovate le isole più belle della Croazia con le caratteristiche di ognuna utili e qui le Isole segrete meno affollate della Croazia.

VACANZA IN CROAZIA GUIDA - La spettacolare Brac

Suggestiva e selvaggia, Brac (Brazza in italiano) è la più grande delle isole della Dalmazia e una delle più belle da visitare. Abitata fin dal paleolitico e conquistata dai Romani, anticamente è stata un importante punto commerciale e strategico, mentre oggi vive soprattutto di turismo. La spiaggia più incantevole di Brac e una delle più spettacoli di tutta Europa è sicuramente quella di Zlatni Rat, ossia la spiaggia del Corno d’oro”.La sua particolarità risiede nel fatto di essere una sottile lingua di soffice ghiaia lunga circa 500 m che cambia forma in base alle correnti marine e al vento.

Oltre alle acque cristalline e al panorama caraibico, Brac è famosa anche per le sue attrazioni storiche e culturali. Supetar (San Pietro di Brazza in italiano) è la principale cittadina dell’isola e una piccola perla tutta da scoprire, dalla Chiesa dell’Assunzione di Maria, costruita su di una basilica paleocristiana (come provano anche i resti di mosaici dell’area), alle tombe paleocristiane, dalla romanica Chiesa di San Luca alle piccole case bianche, costruite con la famosa pietra di Brac, la stessa del Palazzo di Diocleziano di Split (Spalato in italiano). Non perdetevi, poi, la suggestiva Postira, la raffinata Pucisca, con i suoi antichi castelli che ancora la "proteggono", Milna, pittoresco villaggio di pescatori dall’atmosfera rarefatta e sognante, e Bol.

Famoso prevalentemente per la sua già citata spiaggia Zlatni Rat, quest’ultimo centro si rivela interessante anche a livello monumentale, dal momento che custodisce una cisterna d’epoca romana, diverse tombe paleocristiane, delle chiese romaniche, il palazzo barocco (con galleria d’arte) Branislav Deskovic e un monastero domenicano risalente alla fine del XV secolo, dove è esposto anche La Madonna con il Bambino e i Santi del grande pittore veneziano Tintoretto.

Se amate le escursioni e la natura, inoltre, vi consigliamo di visitare le grotte monastiche rupestri di Murvica, tra cui la “grotta del drago”, il sito archeologico di Lovrecina e l’arroccato Monastero di Blaca, scavato nella roccia e situato in una posizione meravigliosamente panoramica, un luogo pieno di spiritualità e pace, perfetto per allontanarsi dal caos e dalla frenesia della nostra vita quotidiana.

VACANZA IN CROAZIA GUIDA - L'incantevole Hvar

Hvar (Lesina in italiano) è una delle destinazioni più gettonate per l’estate, sia per la bellezze delle sue spiagge cristalline, perfette anche per lo snorkeling, sia per la sua vivace vita notturna.

La città di Hvar conserva ancora l’influenza architettonica veneziana e vi accoglierà con palazzi rinascimentali, edifici barocchi e chiese tardogotiche. Splendidi sono il Teatro (tra i primi teatri pubblici d’Europa), il convento benedettino risalente al Seicento, la Cattedrale di Santo Stefano, realizzata in stile gotico nel XIV secolo su un precedente monastero preromanico e ricostruita nel XVIII secolo, e il monastero francescano, edificato nel 1465.

Situato su una collina vicino al mare, in una posizione incredibilmente suggestiva, oggi ospita un interessante museo ed è circondato da un florido giardino. Non perdetevi, poi, l’alta e possente fortezza di Hvar, realizzata nel XVI secolo, da cui godere di una vista indimenticabile sull’isola. Altra meta assolutamente raccomandata è Stari Grad, con la sua medievale “Città Vecchia” Patrimonio dell’UNESCO e la pittoresca fortezza di Petar Hektorović (1487-1572).

Hektorović, uno dei poeti più importanti della letteratura croata, possedeva un magnifico palazzo, che aveva costruito lui stesso, e che aveva adornato, oltre che con un bellissimo giardino, anche con una idilliaca vasca per i pesci, direttamente collegata al mare, divenuta presto la massima attrazione della cittadina.

Tra gli altri luoghi che potrebbero interessarvi e aggiungere ulteriore magia al vostro viaggio, vi suggeriamo il villaggio di pescatori di Jelsa e Brusje, piccola cittadina famosa per i suoi campi di lavanda, che, soprattutto in estate, regalano un panorama surreale e profumatissimo, trasportando i visitatori in un quadro impressionista, dipinto con colori pastello.

VACANZA IN CROAZIA GUIDA - La fiabesca Brela

Brela (Brella in italiano), situata lungo la riviera di Makarska, è una delle destinazioni più selvagge e travolgenti della Dalmazia, uno scorcio paradisiaco abbracciato, da un lato, da un mare cristallino e, dall'altro, dal parco naturale del Monte Biokovo, un tempio di biodiversità grande circa 20.000 ettari. Le sue montagne sono alte oltre 1500 metri e sono particolarmente vicine alla costa, regalando un panorama unico all'area e offrendo dei sentieri adatti per escursioni, trekking e tour in bicicletta. Al suo interno, tra boschi, vallate fiorite e grotte, potrete ammirare un'interessante fauna, che comprende mufloni, camosci, lupi e aquile reali.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE

(Genova)
-


NATALE 2020 AL CALDO POSTI DA VISITARE - Chi l'ha detto che la location migliore...

Alentejo: guida turistica
Alentejo: guida turistica
(Genova)
-

Parco naturale Da Serra de São Mamede -  A pochi chilometri dal confine con la Spagna, sorge il Parque Natural da Serra de São Mamede.
ALENTEJO COSA VEDERE - Alentejo è una regione del Portogallo che si trova nella...

Lima: guida passo passo
Lima: guida passo passo
(Genova)
-

Al suo interno, possiamo ammirare un incrocio di stili che vanno dal rinascimentale al barocco, e uno dei suoi punti forti è il tetto sostenuto da volte gotiche che ricreano un cielo stellato.
COSA VEDERE A LIMA IN PERU' - Negli ultimi anni la città di Lima si sta facendo...

Giordania: GUIDA
Giordania: GUIDA
(Genova)
-

L’ingresso a Petra costa 50 dinari, ma potete acquistare online il Jordan Pass a 70 dinari che permette di visitare Petra e oltre 50 siti Giordani oltre a comprendere il visto di ingresso (che costa 40 euro).
  GIORDANIA COSA VEDERE - La Giordania va di moda! Lo si era incominciato a...

Halloween 2019: migliori posti da visitare
Halloween 2019: migliori posti da visitare
(Genova)
-

POSTI DA VISITARE HALLOWEEN 2019 - Tutti il 31 ottobre cercano di passare una serata inquietante e lugubre.
POSTI DA VISITARE HALLOWEEN 2019 - Tutti il 31 ottobre cercano di passare una...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati