Torta melarancia: guida passo passo

(Napoli)ore 15:10:00 del 20/01/2019 - Tipologia: , Cucina

Torta melarancia: guida passo passo

Se gradite i sapori speziati, aromatizzate la vostra torta con cannella, chiodi di garofano tritati e servitela con una buona pallina di gelato alla crema!.

 

La torta di mele è un dolce genuino che da sempre amiamo e ci è di ispirazione per creare altre ghiotte varianti come la torta mele e cioccolato, per gli inguaribili golosi, quella con le more senza glutine e quella con lo yogurt e senza uova per chi preferisce una versione più leggera. A questo gustoso elenco aggiungiamo qui un’altra versione accattivante: la torta melarancia. Il nome stesso fa intuire i profumi agrumati che si sprigioneranno già durante la cottura e renderanno questo dolce piacevolmente aromatico. Le note spiccate dell’arancia conferiranno a questa soffice torta alle mele un gusto nuovo e gradevole che onora al meglio i frutti invernali. Arricchite le vostre merende e le colazioni con questa deliziosa torta melarancia!

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

Mele Stayman 4 Arance 1 Farina 00 380 g Uova ( circa 4 medie) a temperatura ambiente 220 g Zucchero + q.b. per la superficie 200 g Yogurt greco 90 g Burro fuso 100 g Lievito in polvere per dolci 16 g

PER GUARNIRE

Zucchero a velo q.b.

Come preparare la Torta melarancia

Per realizzare la torta melarancia per prima fondete il burro a fuoco dolcissimo e tenete da parte per far intiepidire. Lavate e asciugate bene le mele, poi dividetele a metà ed eliminate il torsolo (1). Tagliate 3 delle quattro mele a fettine sottili e irregolari senza sbucciarle (2); poi tagliate la quarta mela a fette più regolari, perchè serviranno per la decorazione (3).

Insaporite le fettine irregolari di mele con la scorza (4) e il succo di arancia (5), mescolate e tenete da parte (6).

In una ciotola versate le uova e montatele con la frusta elettrica versando i 200 g di zucchero poco alla volta (7). Aggiungete poi anche il burro fuso raffreddato (8) e lo yogurt greco (9), continuando sempre a mescolare.

Dovete ottenere un composto omogeneo e chiaro (10). Incorporate ora la farina setacciata con un colino (11) insieme al lievito (12). Mescolate delicatamente con una spatola.

Per finire, unite le mele aromatizzate all’arancia (14). Imburrate e infarinate uno stampo del diametro di 20 cm (15) e versate l’impasto.

Livellate la superficie con il dorso del cucchiaio (16) per ottenere una superficie omogenea (17). A questo punto recuperate le fettine di mele tenute da parte per la decorazione e adagiatele una accanto all’altra per ricoprire tutta la torta (18).

Spolverizzate la superficie con dello zucchero semolato (19) e cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per 70 minuti, fino a quando non sarà ben dorata (20). A cottura ultimata sfornate la torta melarancia e servitela guarnendola con dello zucchero a velo a piacere (21).

Conservazione

Conservate la torta melarancia a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo. È possibile congelare la torta una volta cotta.

Consiglio

Potete anche utilizzare altri tipi di mele, come ad esempio Pink Lady, annurca, Fuji.

Se gradite i sapori speziati, aromatizzate la vostra torta con cannella, chiodi di garofano tritati e servitela con una buona pallina di gelato alla crema!

Giallozafferano

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Napoli)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Napoli)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Napoli)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Napoli)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Napoli)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati