Torta di mele e more senza glutine: guida passo passo

(Potenza)ore 08:48:00 del 08/09/2018 - Tipologia: , Cucina

Torta di mele e more senza glutine: guida passo passo

Se vi piace la cannella, potete aromatizzare la vostra torta di mele e more senza glutine utilizzandone un paio di grammi..

 

Amanti dei dolci soffici e con tanta buona frutta, di quelli più sani e genuini, fatevi avanti! Quella di oggi è una ricetta speciale, perfetta per tutta la famiglia.

Si tratta della torta di mele e more senza glutine, un dolce le cui farine protagoniste sono quelle naturalmente prive di glutine.

E per renderla davvero speciale abbiamo scelto di utilizzare lo zucchero di canna e il miele che donano un sapore più intenso e ricco.

Preparando questa torta di mele e more senza glutine addolcirete qualunque momento della giornata: che si tratti della colazione, il pasto più importante della giornata, o della merenda. La torta di mele e more senza glutine è perfetta anche come fine pasto, per rendere magica una serata trascorsa in compagnia dei vostri amici.

Dopo aver provato la frolla per crostata senza glutine, torta con farina di riso o i muffin senza glutine siamo sicuri che amerete anche il dolce che abbiamo appena sfornato per voi! Ecco la ricetta della torta di mele e more senza glutine: si comincia!

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

Farina di mandorle 110 g Farina di riso 50 g Uova (1 medio) 60 g Miele millefiori 80 g Latte intero 70 g Lievito in polvere per dolci (senza glutine) 5 g Mele Golden (1 media) 260 g More 100 g Zucchero di canna 50 g Zucchero a velo per spolverizzare q.b.

Come preparare la Torta di mele e more senza glutine

Per preparare la torta di mele e more senza glutine cominciate dalla pulizia delle mele. Tagliatele in quattro parti, privatele del torsolo (1) e infine sbucciatele (2). Poi tagliate a fettine sottili, circa 2-3 mm, e man mano versate in una ciotola (3). Ne otterrete 200 g.

Cospargete con lo zucchero di canna (4), mescolate e tenete da parte (5). Nel frattempo occupatevi dell’impasto: in una bacinella versate l’uovo e il miele (6)

Azionate le fruste e lasciate che l’uovo monti leggermente, quindi aggiungete in sequenza la farina di mandorle (7), poi il latte a filo (8) e la farina di riso (9).

Per ultimo unite il lievito e quando sarà incorporato spegnete le fruste (10). Aggiungete al composto le mele (11) e amalgamate delicatamente il tutto (12).

Versate il composto in uno stampo da 22 cm imburrato e livellate accuratamente la superficie con una spatola (13). Poi disponete le more riempiendo gli spazi vuoti (14) e passate alla cottura (15).

La torta di mele e more senza glutine cuoce in forno caldo statico a 180° per circa 45 minuti (16). Una volta cotta lasciate raffreddare completamente prima di sformare il dolce e sistemarlo su un piatto da portata. Una volta raffreddata completamente, cospargete la vostra torta di mele e more senza glutine con dello zucchero a velo se gradite (17). Il dolce è pronto, non vi resta che assaggiarlo (18)!

Conservazione

La torta di mele e more senza glutine si conserva in un luogo fresco per 3-4 giorni, meglio se coperta da una campana di vetro.

Una volta preparato l’impasto va cotto subito.

Si sconsiglia di congelare la torta.

Consiglio

Se vi piace la cannella, potete aromatizzare la vostra torta di mele e more senza glutine utilizzandone un paio di grammi. Altrimenti potete variare il tipo di miele scegliendo per esempio quello di tiglio che è fresco e profumato. Per i palati più arditi invece consigliamo di aggiungere 20 grammi di zenzero candito sbriciolandolo nell’impasto: lo straordinario aroma vi sorprenderà!

Giallozafferano

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Potenza)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Potenza)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Potenza)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...

Colomba di Pasqua: guida
Colomba di Pasqua: guida
(Potenza)
-

Se volete stupire i vostri invitati per il pranzo di Pasqua, preparate anche la versione salata!
  COLOMBA DI PASQUA RICETTA - I dolci che arricchiscono le tavole degli...

Vitello tonnato: guida
Vitello tonnato: guida
(Potenza)
-

Il vitello tonnato si conserva per 1-2 giorni al massimo in frigorifero, coperto con pellicola. E' preferibile conservare la crema da parte.
  VITELLO TONNATO RICETTA - Molti non sanno che il vitello tonnato, o vitel...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati