Tomino al forno: guida

(Cagliari)ore 15:17:00 del 07/10/2018 - Tipologia: , Cucina

Tomino al forno: guida

Si consiglia di consumare i tomini al forno appena pronti..

 

Stanchi del solito tomino alla piastra? Oggi allora lo prepariamo al forno e lo accompagniamo con un originale contorno dalle note croccanti! Il tomino al forno è una ricetta facile e veloce da preparare, ideale da servire come antipasto o secondo vegetariano quando non si ha tanto tempo per stare in cucina. Abbiamo scelto di servirlo con uno stuzzicante mix di noci e fichi secchi al profumo di rosmarino che crea un appetitoso contrasto con il cuore fondente del formaggio, per un risultato dal gusto ricco e suadente! Una combinazione di ingredienti insolita ma irresistibile che potete gustare anche in versione primo piatto nella ricetta delle mezze penne gratinate con tomino, fichi e noci. Siete pronti a capitolare davanti all’effetto filante del nostro tomino al forno? Provatelo anche ricoperto di pasta sfoglia!

Ingredienti per 4 tomini

Tomini (4 pezzi) 370 g Fichi secchi 100 g Noci 60 g Rosmarino 2 rametti Olio extravergine d'oliva q.b. Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

PER IMPANARE

Pangrattato 70 g Olio extravergine d'oliva 40 g

Preparazione

Tomino al forno

Per realizzare i tomini al forno, iniziate a preparare gli ingredienti che vi serviranno per la ricetta: tagliate a metà i fichi secchi (1), tritate grossolanamente i gherigli di noci (2), infine separate gli aghi di rosmarino dai rametti (3).

Mettete i fichi in una ciotola, aggiungete le noci (4) e il rosmarino (5), poi condite con un filo di olio d’oliva (6), sale (7) e pepe. Mescolate bene il composto e versatelo in una teglia abbastanza grande da contenere tutti e 4 i tomini (8), distribuitelo uniformemente sul fondo e condite con un altro filo d’olio (9).

Versate l’olio e il pangrattato in due ciotole separate: immergete solo un lato del tomino nell’olio (10), poi passate lo stesso lato nel pangrattato (11). Adagiate i tomini nella teglia con il lato impanato rivolto verso l’alto (12), aggiungete ancora una macinata di pepe (13) e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 10 minuti. Trascorso questo tempo, passate alla modalità grill e cuocete per altri 3 minuti. Sfornate i vostri tomini al forno (14) e serviteli ben caldi per assicurarvi l’effetto filante (15)!

Conservazione

Si consiglia di consumare i tomini al forno appena pronti. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se desiderate, potete aggiungere un cucchiaino di miele al composto di fichi, noci e rosmarino! Accompagnate i vostri tomini al forno con una fresca insalatina a base di misticanza.

Giallozafferano

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Pancotto del Gargano: come fare
Pancotto del Gargano: come fare
(Cagliari)
-

Bastano questi pochi ingredienti infatti per dar vita a una pietanza autenticamente genuina e nutriente, capace di scaldare il cuore delle generazioni passate e future… per questo vi invitiamo a gustare il pancotto del Gargano con un buon bicchiere di vin
  La cucina contadina viene spesso definita povera perché realizzata con...

Ciambella abbraccio: guida passo passo
Ciambella abbraccio: guida passo passo
(Cagliari)
-

Per preparare la ciambella abbraccio innanzitutto lasciate a temperatura ambiente sia le uova che la panna, poi sciogliete il burro in un pentolino e lasciatelo intiepidire.
  Diciamoci la verità, cosa c'è di meglio di un abbraccio? Quello caldo della...

Sandwich di pollo: guida
Sandwich di pollo: guida
(Cagliari)
-

Tenete da parte le verdure e occupatevi del pollo arrosto: eliminate la pelle e le ossa e sfilacciatelo, raccogliendolo in una ciotola capiente (4): vi occorrono circa 300 g di pollo.
  Quanto volte vi sarà capitato di avanzare del pollo arrosto fatto in casa...

Crocchette di riso giallo con stracchino: guida passo passo
Crocchette di riso giallo con stracchino: guida passo passo
(Cagliari)
-

Le crocchette di riso giallo e stracchino possono essere formate e conservate fino a 12 ore in frigorifero prima di passarle in uovo e pangrattate e poi cuocerle.
  Amanti del risotto alla milanese oggi vogliamo farvi strabuzzare gli occhi...

Frittata di cavolfiore: guida
Frittata di cavolfiore: guida
(Cagliari)
-

Per preparare la frittata di cavolfiore come prima occupatevi di quest'ultimo. Staccate le cimette (in modo da ottenerne 400 g), lavatele e poi sbollentatele in acqua bollente e salata per una decina di minuti (2-3).
  La frittata è una delle ricette più classiche, semplice da preparare e amata...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati