Taglio accise benzina: come mai LEGA e 5STELLE hanno votato NO?

(Napoli)ore 14:12:00 del 05/12/2018 - Tipologia: , Denunce, Politica

Taglio accise benzina: come mai LEGA e 5STELLE hanno votato NO?

La maggioranza Lega-M5s boccia la proposta del Pd di tagliare le accise sulla benzina, ricavando le risorse dal taglio delle auto blu. .

Il taglio delle accise sulla benzina non ci sarà. Lo aveva più volte promesso e annunciato il governo, soprattutto con la sua componente leghista, ma in legge di Bilancio non ce n’era traccia. Allora ha provato a ripristinare la promessa leghista il Pd, con un emendamento presentato in commissione Bilancio alla Camera.

Ma anche stavolta la maggioranza ha preferito rinviare. E così il taglio delle accise per quest’anno non ci sarà. La commissione Bilancio ha bocciato l’emendamento presentato dal Pd, che aveva l’obiettivo di ridurre le accise sui carburanti (in Italia sono tra le più alte in assoluto in Europa) di 2 centesimi al litro. Secondo quanto previsto dalla proposta di modifica presentata dal Pd, le risorse per coprire questa misura sarebbero dovute arrivare da un altro cavallo di battaglia elettorale, questa volta dei Cinque Stelle: il taglio delle auto blu.

Niente taglio delle accise né delle auto blu, quindi. Inutili le proteste dell’opposizione che ha ricordato come si trattasse di due misure ritenute fondamentali dalle forze della maggioranza in campagna elettorale e durante i primi mesi di governo. A rispondere alle accuse è Laura Castelli, viceministro dell’Economia in quota M5s: “Stiamo facendo una ricognizione e non rinneghiamo la volontà di ridurre i costi delle auto blu”, afferma spiegando che però il taglio delle accise sui carburanti “è un tema ancora al vaglio di alcune verifiche che stiamo facendo”.

Le accuse del Pd
A denunciare quanto avvenuto sono stati i deputati del Pd, a partire da Luigi Marattin che su Twitter spiega: “La relatrice leghista si dice contraria alla riduzione delle accise sulla benzina perché ‘ci sono 5 anni di tempo’ per mantenere le promesse. Ma Salvini aveva promesso che lo avrebbe fatto nel primo consiglio dei ministri”.

E sempre Marattin annuncia che la “riduzione di accise su benzina (promessa Lega) e riduzione auto blu (promessa M5S)” è stata bocciata. “Ma allora cosa l’hanno detto a fare in campagna elettorale? Solo per prendere voti?”, chiede il deputato dem.

Alessia Rotta è la prima firmataria dell’emendamento bocciato dalla maggioranza in commissione Bilancio. In un video denuncia quanto avvenuto mostrando due dichiarazioni di Salvini e Di Maio in cui promettevano l’uno la riduzione delle accise, l’altro il taglio delle auto blu. “Sono passati cinque mesi da quando sono andati al governo e abbiamo presentato un emendamento alla legge di Bilancio con il quale chiedevamo il taglio delle auto blu per finanziare il taglio delle accise sulla benzina. Mi aspettavo l’approvazione, invece lo hanno bocciato Lega e M5s. È un’altra promessa non mantenuta, purtroppo, sulla pelle degli italiani che sono stati ingannati”.

Da: QUI

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
(Napoli)
-

Entro il 2021 lo stato sarà chiamato a uscire dal capitale di Monte dei Paschi di Siena (MPS)
DEBITI MPS PAGATI DAGLI ITALIANI - Con un quota in possesso del Tesoro del...

Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
(Napoli)
-

Il nostro paese al top della classifica europea. La Sicilia in testa fra le regioni seguita da Calabria e Campania. In europa la media dei Neet è il 12 per cento: da noi il 23,4
BOOM DI GIOVANI NEET IN ITALIA - Secondo i risultati di una ricerca di Unicef,...

Sondaggi: boom Giorgia Meloni. Quasi al 9% leader con piu' fiducia in Italia
Sondaggi: boom Giorgia Meloni. Quasi al 9% leader con piu' fiducia in Italia
(Napoli)
-

SONDAGGI, MELONI LA PIU' AMATA DEGLI ITALIANI - In un momento in cui quasi tutti i partiti mostrano evidenti difficoltà e conseguenti cali dei consensi, chi vive una fase di indubbio splendore è Fratelli d’Italia che tocca il suo massimo storico nei sonda
SONDAGGI, MELONI LA PIU' AMATA DEGLI ITALIANI - In un momento in cui quasi tutti...

Chi finanzia veramente i politici italiani?
Chi finanzia veramente i politici italiani?
(Napoli)
-

Integrazione europea e sostegno ai migranti: sono questi due degli obiettivi dichiarati della Open Society Foundation, la fondazione finanziata e guidata da George Soros, speculatore e personaggio controverso noto in tutto il mondo.
CHI FINANZIA I POLITICI IN ITALIA - Integrazione europea e sostegno ai migranti:...

Fisco: le grandi imprese evadono 16 volte di piu' rispetto alle piccole, ma nessuno lo dice!
Fisco: le grandi imprese evadono 16 volte di piu' rispetto alle piccole, ma nessuno lo dice!
(Napoli)
-

LA GRANDE EVASIONE DELLE GRANDI AZIENDE - A seguito dell’attività di accertamento svolta lo scorso anno sulle attività economiche, emerge come la maggiore imposta media accertata dall’Agenzia delle Entrate per ogni singola grande azienda sia pari a poco p
LA GRANDE EVASIONE DELLE GRANDI AZIENDE - A seguito dell’attività di...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati