Senato taglio dei parlamentari: tutte le novita' della riforma

(Bari)ore 16:11:00 del 17/07/2019 - Tipologia: , Politica

Senato taglio dei parlamentari: tutte le novita' della riforma

TAGLIO NUMERO DEI PARLAMENTARI AL SENATO - Il Senato ha approvato il ddl costituzionale sul taglio dei parlamentari..

TAGLIO NUMERO DEI PARLAMENTARI AL SENATO - Il Senato ha approvato il ddl costituzionale sul taglio dei parlamentari. E’ il terzo via libera. Il testo passa alla Camera per per quello che potrebbe essere l’esame definitivo del provvedimento: la discussione è prevista a settembre. A votare la riforma che prevede la diminuzione dei seggi a 400 alla Camera e a 200 al Senato sono stati in 180 (per l’approvazione serviva la maggioranza assoluta di 161 voti favorevoli).

TAGLIO NUMERO DEI PARLAMENTARI AL SENATO - Oltre alla maggioranza M5s-Lega si è aggiunto anche il gruppo di Fratelli d’Italia, come anticipato nei giorni scorsi dalla presidente del partito Giorgia Meloni. Contrari il Pd e il resto delcentrosinistra (50 i no in tutto), mentre Forza Italia non ha partecipato al voto.

Ad oggi l'Italia è il terzo Paese nell'Unione europea per numero di deputati, preceduta da Germania e Regno Unito. Se la riforma costituzionale dovesse venire approvata in definitiva, passerebbe al quinto posto, dietro la Polonia. In riferimento al numero di senatori, attualmente l'Italia è preceduta da Regno Unito e Francia, ma con la proposta dei Cinque Stelle scenderebbe al quarto posto, dietro la Spagna.


TAGLIO NUMERO DEI PARLAMENTARI AL SENATO - Con la riforma costituzionale si presenta il problema della rappresentanza democratica. Infatti, se ad oggi i cittadini italiani possono contare su uno dei livelli più alti di rappresentanza nelle istituzioni dello Stato, con la riduzione del numero di parlamentari, diventerebbero invece fra i meno rappresentati in confronto agli altri Paesi Ue. Allo stato attuale delle cose, infatti, il numero di deputati, rispetto alla popolazione garantiscono una rappresentanza di 1 deputato ogni 100.000 abitanti. Con la riforma, questo indice scenderebbe allo 0,7%.
Per quanto riguarda invece il numero di senatori, si passerebbe da una rappresentanza di 0,5 per ogni 100.000 abitanti, a un indice di 0,3. Se il Regno Unito ha un senatore ogni 83.634 abitanti, con la riforma l'Italia ne eleggerebbe uno ogni 302.420 cittadini.

L'iter di riforma costituzionale
In caso di modifica della legge costituzionale non viene seguito il percorso legislativo ordinario. Questo tipo di riforme deve essere ratificato per ben due volte da entrambe le Aule del Parlamento, con una pausa di tre mesi dal voto. Se alla seconda votazione la proposta viene approvata sia da Camera che dal Senato con la maggioranza di due terzi di entrambe le Aule, la riforma viene allora promulgata e diventa legge dopo essere stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Se invece la riforma viene vagliata con maggioranza assoluta è possibile che venga sottoposta a referendum.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Migranti, crolla il numero degli sbarchi col governo gialloverde. 80% in meno
Migranti, crolla il numero degli sbarchi col governo gialloverde. 80% in meno
(Bari)
-

MENO SBARCHI IN ITALIA - Crolla il numero dei migranti che sbarcano sulle coste italiane.
MENO SBARCHI IN ITALIA - Crolla il numero dei migranti che sbarcano sulle coste...

Governo 5 Stelle PD? Ecco perche' sarebbe un DISASTRO per gli italiani
Governo 5 Stelle PD? Ecco perche' sarebbe un DISASTRO per gli italiani
(Bari)
-

Forse i rischi per il Paese sarebbero maggiori. E forse sarebbe un ulteriore alibi per un’opposizione che dovrebbe, invece, cercarsi una proposta valida
GOVERNO PD 5 STELLE IN ARRIVO? - Un esecutivo che eviti l’aumento dell’Iva,...

Italia, le regioni dove si pagano piu' tasse in assoluto
Italia, le regioni dove si pagano piu' tasse in assoluto
(Bari)
-

LE REGIONI DOVE SI PAGANO PIU' TASSE - Il Nord Italia traina le casse del fisco.
LE REGIONI DOVE SI PAGANO PIU' TASSE - Il Nord Italia traina le casse del fisco....

Crisi di Governo? Tutte le POLTRONE che fanno gola ai parlamentari
Crisi di Governo? Tutte le POLTRONE che fanno gola ai parlamentari
(Bari)
-

CRISI DI GOVERNO TUTTE LE POLTRONE IN GIOCO - Una settantina di nomine da effettuare entro l’autunno per evitare che la governance economica del Paese vada in folle.
CRISI DI GOVERNO TUTTE LE POLTRONE IN GIOCO - Una settantina di nomine da...

Crisi di Governo: gli italiani promuovono Salvini (quasi al 40%)
Crisi di Governo: gli italiani promuovono Salvini (quasi al 40%)
(Bari)
-

Senato, il voto in Aula per decidere le sorti di Conte. Pd e M5s (salvo sorprese) hanno i numeri per dettare l’agenda della crisi
CRISI DI GOVERNO, SONDAGGI - Lega oltre il 38% e centrodestra con la maggioranza...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati