Scienza shock: evitate il SALMONE DA ALLEVAMENTO! Ecco perche'

(Bari)ore 18:08:00 del 21/10/2018 - Tipologia: , Denunce, Salute

Scienza shock: evitate il SALMONE DA ALLEVAMENTO! Ecco perche'

Ormai è sempre più difficile pescare salmone selvatico perchè quasi in estinzione negli oceani, e quindi quello che spesso acquistiamo è salmone da allevamento..

Ormai è sempre più difficile pescare salmone selvatico perchè quasi in estinzione negli oceani, e quindi quello che spesso acquistiamo è salmone da allevamento. Uno scienziato Usa , David O. Carpenter, dopo aver studiato le tossine presenti nei salmoni da allevamento raccomanda di evitarlo come la peste. Lo studio in questione è stato pubblicato su Science e porta il titolo di “Global assessment of Organic Contaminants in Farmed Salmons”.

Oltre al fatto che l’allevamento intensivo di salmone non è affatto una buona alternantiva ne per noi ne per l’ambiente,  ci sono molti validi motivi per cui non dovremmo mangiare salmone da allevamento. Eccoli di seguito:

Negli allevamenti intensivi i reflui non vengono mai lavati via e si lasciano semplicemente cadere attraverso le reti. Il risultato sono migliaia di tonnellate di escrementi e rifiuti che si depositano nel fondale intorno agli allevamenti che non vengono mai rimossi. Immaginate migliaia di salmoni che nuotano in una zuppa di muco ed escrementi…Queste condizioni  alimentano le mutazioni di agenti patogeni, che possono arrivare fino alle nostre tavole.

Diffidate dai salmoni troppo colorati!  I salmoni da allevamento spesso sono colorati artificialmente di rosa per imitare i salmoni selvaggi. Viene aggiunto un colorante nel mangime (Salmo Fan) che, a lungo andare, colora la carne di un rosa vivo quasi arancio.

Molti paesi (come la Norvegia), sono autorizzati ad aumentare le quantità di Endosulfano nei mangimi, un pesticida mega tossico bandito in molti altri  paesi. Infatti  i medici norvegesi consigliano alle mamme in attesa di evitare il salmone a causa dell’alto livello di tossine contenute in quelli da allevamento intensivo. Sostanze conosciute per provocare danni allo sviluppo del cervello nei bambini. La dottoressa Anne-Lise Bjørke Monsen ha rischiato la sua carriera per aver divulgato questa informazione. Claudette Bethune, tossicologa, sarebbe stata licenziata dal governo norvegeseper aver tentato di mettere in guardia i consumatori dagli elevati livelli di cadmio presenti nel salmone.

Il salmone è un animale carnivoro e questo comporta un elevato costo per l’ambiente, perché per nutrirlo occorre disporre di altro pesce pescato. Per ottenere un kg di salmone ne servono almeno 5 di altri pesci. E contribuiscono largamente alla riduzione degli stock ittici che sta portando all’estinzione di molte specie.

In alcuni casi i mangimi per i salmoni da allevamento potrebbero contenere proteine derivate da sottoprodotti di origine animale. Vi è inoltre il dubbio che il salmone da allevamento nutrito con derivati animali provenienti dai suini non possa essere considerato Kosher.

Da: QUI

 

Articolo di Sasha

ALTRE NOTIZIE

(Bari)
-


  Di Notre-Dame è salva la struttura muraria, insieme a un terzo del tetto. Il...

Business del dimagrimento: come non abboccare ai trucchi che ti propongono!
Business del dimagrimento: come non abboccare ai trucchi che ti propongono!
(Bari)
-

Conosci la differenza tra perdere peso e dimagrire?
Conosci la differenza tra perdere peso e dimagrire?  Oggi voglio farti...

32 anni dalla fine del nucleare e ancora non sappiamo dove mettere i RIFIUTI RADIOATTIVI
32 anni dalla fine del nucleare e ancora non sappiamo dove mettere i RIFIUTI RADIOATTIVI
(Bari)
-

Si chiama Sogin e pochi la conoscono: è la società creata ad hoc per gestire la denuclearizzazione in Italia, dopo il referendum del 1987 e lo spegnimento delle centrali
Se pensavate di aver chiuso con il nucleare più di 30 anni fa, vi siete...

FALLIMENTO MOSE: costato 5,5 miliardi di euro
FALLIMENTO MOSE: costato 5,5 miliardi di euro
(Bari)
-

State sereni, il suo obiettivo lo ha raggiunto: far mangiare tutti gli sciacalli che ci giravano intorno!
Mose, con le tangenti di Galan appartamenti di lusso a Dubai. Sequestrati 12,3...

Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
Sud Italia, dove INTERNET non esiste per 1 persona su 3
(Bari)
-

Secondo gli ultimi dati sull'utilizzo di internet e dei social network, anche per gli italiani l'utilizzo dei social è in crescita, dove Facebook è in testa con 31 milioni di utenti, seguito da Instagram e Pinterest. Ma quanto a penetrazione di internet r
Gli italiani sono sempre più online, sebbene al di sotto della media...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati