Risolviamo il problema della pedofilia

IMPERIA ore 11:07:00 del 22/12/2014 - Tipologia: Denunce, Editoria, Guide, Sociale

Risolviamo il problema della pedofilia

Risolviamo il problema della pedofilia | L'analisi di Italiano Sveglia.

La pedofilia è un problema educativo e sociale e come tale va affrontato a monte per non avere la necessaria ricaduta sul futuro delle persone. Ogni intervento praticato sul bambino con la sola forza dell'autorità va nel senso dell'educazione alla prevaricazione e interiorizzato come un potere sull' altro, cioè il diritto del più forte sul più debole, a prescindere dal comprendere la ragione della sua autorità. Autorità che fino a non molto tempo fa era accettata praticamente da tutti, magari tacitamente, tanto da non destare scandalo alcuno, anche perchè, parliamoci chiaro, i bambini erano considerati meno di niente.

Meno ancora delle donne, cioè oggetti di proprietà dei genitori, su cui però qualsiasi adulto poteva sentirsi in diritto di compiere atti che oggi sarebbero impensabili. A nostro avviso quindi, occorre proteggere la mente dei bambini da questo insegnamento alla prevaricazione, stratificato in millenni di pratiche sociali. Dire che è una tendenza naturale non significa che debba essere accettata come tale, ma che è una mentalità che va sconfitta disattivandola all'origine con una comunicazione educativa e sociale adeguata.

Le pene arrivano sempre "a posteriori" e sono sanzioni giustissime, ma che non risolvono il problema, perché di pedofili ne salteranno fuori ancora e poi ancora... non se ne viene fuori se non si rimuovono dall'educazione l'atteggiamento di possesso e prevaricazione sulle creature indifese ed innocenti, come se fossero oggetti alla mercè di chiunque se ne voglia approfittare. Potrai condannare chi riesci a prendere...e tutti gli altri? La pedofilia ed altri problemi del nostro tempo, sono "malattie dei valori", e l' unico rimedio è " l' educazione ai valori", non solo a parole; il rispetto non si insegna e non si impara con belle lezioni teoriche, ma con l' esempio, che purtroppo manca ovunque, anche nella stessa famiglia.

Se un bambino assiste a scene di sopruso o mancanza di rispetto in casa, ( pensiamo a quegli uomini che maltrattano le proprie compagne o mogli) involontariamente maturerà la convinzione che all'uomo è permesso sopraffare la donna, di esercitare un qualche "diritto" su di essa, perciò si sentirà a sua volta "autorizzato" a fare lo stesso.

Vogliamo però fare una meditazione: gli innumerevoli episodi che si verificano da sempre hanno dimostrato che i rimedi democratici contro la pedofilia sono inefficaci, per esempio la castrazione chimica necessita della collaborazione dell'individuo che puntualmente deve prendere delle pasticche per ridurre il suo testosterone... ovviamente di un pedofilo non ci si può fidare quindi questo metodo risulta quasi inutile e poi certi mostri trovano comunque il modo di sfogarsi sui minori.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori

-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide

-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici

-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE

-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre

-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati