Ragazzina 14enne scappa per amore: mette nei guai il suo fidanzato

REGGIO EMILIA (Reggio Emilia)ore 12:37:00 del 09/01/2015 - Tipologia: Cronaca

Ragazzina 14enne scappa per amore: mette nei guai il suo fidanzato

Ragazzina 14enne scappa per amore: mette nei guai il suo fidanzato | L’analisi di Italiano Sveglia.

Senza dubbio un lieto fine quello di Reggio Emilia ma l’accaduto deve farci necessariamente riflettere. Al giorno d’oggi i nostri adolescenti sono infelici e quelle poche relazioni d’amore che riescono ad avere sono spesso complicate e non volute dai genitori. Ecco l’accaduto.

Scomparsa quest’estate è stata trovata sana e salva dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Reggio Emilia all’interno di un appartamento ospite del suo fidanzato. La scomparsa è stata quindi ricondotta alla fuga volontaria per amore come ammesso dalla stessa 14enne ai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Reggio Emilia.

Una fuitina che ha inguaiato il fidanzato 25enne abitante in città che i Carabinieri della Compagnia di Reggio Emilia hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia per sottrazione consensuale di minorenne. Una storia a lieto fine quindi quella risolta dai Carabinieri contrariamente ai timori esternati dai genitori in sede di denuncia. Sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Carlo di Torino, nella cui città vivono i genitori e dove la minore è nata, ad attivare alla vigilia di capodanno i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Reggio Emilia. I militari infatti  avendo acquisito la possibile utenza telefonica nel frattempo utilizzata dalla ragazza effettuavano le attività tecniche di tracciamento che conducevano per l’appunto al capoluogo reggiano. Le indagini passavano quindi ai Carabinieri di Reggio Emilia che, coordinati dalla locale Procura, hanno quindi avviato le attività di intercettazione che hanno portato alle dovute conferme in ordine alla presenza della minore in città.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari
La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari
(Reggio Emilia)
-

MEGLIO CANI IN AFGHANISTAN CHE CRISTIANI A LIVERPOOL
Arena è una cagnetta beige, di quel colore che in Sicilia dicono «cirricaca»...

Misteriosa morte di un giornalista che investigava sui finanziamenti di Soros ai gruppi antifa
Misteriosa morte di un giornalista che investigava sui finanziamenti di Soros ai gruppi antifa
(Reggio Emilia)
-

Alcune delle sue inchieste avevano suscitato reazioni ed attacchi dagli ambienti della sinistra mondialista e dai media ufficiali che lo accusavano di “complottismo”.
Sembra ormai sulla via dell’archiazione la morte  del giornalista investigativo...

Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
(Reggio Emilia)
-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
(Reggio Emilia)
-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
(Reggio Emilia)
-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati