Putin, NO AL VELO ISLAMICO NELLE SCUOLE! CI VUOLE TANTO?

(Milano)ore 18:20:00 del 06/04/2017 - Tipologia: , Cronaca, Esteri, Politica, Sociale

Putin, NO AL VELO ISLAMICO NELLE SCUOLE! CI VUOLE TANTO?

“Non ha una posizione unitaria” il Cremlino. Così il suo portavoce Dmitry Peskov ha commentato la questione del velo nelle scuole, dopo che in Cecenia il Parlamento locale ha permesso l’ingresso di studentesse velate a scuola.

Non ha una posizione unitaria” il Cremlino. Così il suo portavoce Dmitry Peskov ha commentato la questione del velo nelle scuole, dopo che in Cecenia il Parlamento locale ha permesso l’ingresso di studentesse velate a scuola. Il tutto dopo che più volte Vladimir Putin, presidente della Federazione Russa – dove rientra pure la Cecenia – ha espresso un secco no all’hijab. “Il Cremlino non ha una posizione unitaria sulla questione del velo nelle scuole russe, c’è bisogno di sapere se affrontare la questione a livello federale, o lasciarla a livello regionale”, ha detto Peskov.

Nel gennaio 2017 il leader ceceno Ramzan Kadyrov aveva reagito duramente alle parole della ministra della Pubblica Istruzione russa Olga Vasileva: quest’ultima aveva dichiarato che l’hijab, sottolineando una affiliazione religiosa, non ha posto nella scuola. Kadyrov aveva quindi annunciato che la figlia non si sarebbe tolta il velo. Il dibattito sul velo nelle scuole si era acceso dopo un episodio di segno opposto in Mordovia, a Belozerye. Una scuola ha vietato alle studentesse di indossare il velo. Questa decisione è stata sfidata in tribunale, che ha accolto il divieto.
Putin sul velo ha più volte opposto un secco no. “Dobbiamo sempre rispettare i sentimenti religiosi delle persone, ma si deve procedere dal fatto che viviamo in uno Stato laico”, aveva detto il leader del Cremlino. Per il presidente russo può succedere che qualcuno si senta privato della sua libertà religiosa, perchè pur volendo garantire una pluralità religiosa alla Russia, inevitabilmente, le religioni sono diverse tra loro e hanno caratteristiche diverse rispetto agli usi e costumi di uno stato laico. Quindi “è meglio se tutti si sentono uguali”, ossia niente velo, ma piuttosto l’introduzione di una uniforme scolastica, uguale in tutta la Russia.

Da: QUI

Articolo di Luca

ALTRE NOTIZIE
Cracco: 3 pizze, bevande e caffe' 80 EURO. Una margherita? 20 EURO
Cracco: 3 pizze, bevande e caffe' 80 EURO. Una margherita? 20 EURO
(Milano)
-

Ancora una “vittima” dei prezzi del ristorante di Carlo Cracco nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano.
Della pizza margherita di Carlo Cracco e del suo ristorante nella Galleria...

Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA
Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA
(Milano)
-

Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%, in Francia e Usa 100%, e nella media dell’Eurozona 90%) l’Italia ne esce, da tempo, come tra le economie più “a leva” del pianeta.
Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%,...

Ora e' chiaro che: NON C'E' GOVERNO CHE POSSA PIEGARE L'UE
Ora e' chiaro che: NON C'E' GOVERNO CHE POSSA PIEGARE L'UE
(Milano)
-

IL PASSO INDIETRO AGITA I 5 STELLE: INUTILE FARE I DURI SE POI TI ARRENDI
1. SALVINI, DI MAIO E CONTE AVEVANO FATTO I BULLETTI, DICENDO CHE NON SI...

Genova: 5mila posti di lavoro per ricostruire il ponte
Genova: 5mila posti di lavoro per ricostruire il ponte
(Milano)
-

Quasi 5000 lavoratori, tra occupati diretti e indotto, lavoreranno per realizzare il nuovo ponte dopo il crollo del Morandi.
Quasi 5000 lavoratori, tra occupati diretti e indotto, lavoreranno per...

Come TERMINI MUORE di uno SPAVENTOSO DEGRADO
Come TERMINI MUORE di uno SPAVENTOSO DEGRADO
(Milano)
-

Parliamo del progetto di canalizzazione del traffico in funzione anti-sosta selvaggia delle zone circostanti alla Stazione Termini.
Parliamo del progetto di canalizzazione del traffico in funzione anti-sosta...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati