Putin apparecchia per la grande guerra contro la Nato

GENOVA ore 22:03:00 del 07/04/2016 - Tipologia: Cronaca, Denunce, Esteri - Putin

Putin apparecchia per la grande guerra contro la Nato

L’Iskander è stato progettato per eludere i più avanzati sistemi di difesa aerea, compreso lo scudo spaziale americano. .

Oltre ad una serie di iniziative, la principale mossa russa (in alcuni casi già attuata come a Kaliningrad), sarà quella di schierare decine di missili balistici a corto raggio Iskander a ridosso del fianco orientale della NATO. L’Iskander può imbarcare diverse testate ad una distanza massima di 280 km. La versione interna o ‘M’ ha una gittata massima di 480 km con una CEP o Probabilità di errore circolare di 10 metri. L’Iskander è stato progettato per eludere i più avanzati sistemi di difesa aerea, compreso lo scudo spaziale americano. Capace di una velocità massima di 7mila km/h, l’Iskander nella fase terminale del volo si affida ad una guida optoelettronica, compiendo brusche manovre per eludere le difese aeree e rilasciando esche per ingannare i radar nemici.

“Non assisteremo passivamente ad un riarmo americano dell’Europa, daremo risposte asimmetriche”. E’ quanto ha dichiarato al canale Rossiya 24 TV, il rappresentante permanente russo presso la NATO Alexander Grushko.

“VOLETE LA GUERRA? SONO PRONTO”: PUTIN SCHIERA I MISSILI CONTRO GLI STATI UNITI ED I VASSALLI EUROPEI DELLA NATO.

“Gli Stati Uniti continuano a rafforzare la propria presenza militare in Europa, ma la vera minaccia alla sicurezza della NATO è a sud, quindi mi aspetto, durante il prossime vertice a Varsavia, misure volte a potenziare le frontiere meridionali dell’Alleanza. E’ evidente che noi non saremo osservatori passivi, ma attueremo le dovute mosse per controbilanciare questa presenza, assolutamente non giustificata. La nostra risposta sarà asimmetrica. Siamo consapevoli che la NATO continuerà a militarizzare il fianco orientale, ma l’annessione di Ucraina e Georgia metteranno l’Europa sull’orlo di una crisi di grandi dimensioni. Aspettiamo di capire i reali parametri che aumenteranno in Europa, ma tale politica di scontro dovrebbe cessare pena la fine del già caduco rapporto tra Russia e NATO. La cooperazione sarà possibile solo quando i paesi della NATO inizieranno a capire che questa politica di scontro contraddice i loro interessi nazionali. Infine, preciso che nessun aereo spia americano volerà sui nostri cieli. Quella è solo propaganda di un generale degli Stati Uniti”.

Articolo di Sasha

ALTRE NOTIZIE
Abruzzo? La Regione piu' CORROTTA d'Italia. LO STUDIO ISTAT
Abruzzo? La Regione piu' CORROTTA d'Italia. LO STUDIO ISTAT

-

L’11,5% delle famiglie abruzzesi, nel corso della vita, si è sentito chiedere denaro, favori, regali o altro in cambio di servizi e agevolazioni o ha dato soldi e regali in cambio di favori
L’11,5% delle famiglie abruzzesi, nel corso della vita, si è sentito chiedere...

City car, elettrica, italiana: perche' darla ai cinesi?
City car, elettrica, italiana: perche' darla ai cinesi?

-

Ecco l’auto elettrica (90km/h – 200 km di autonomia – costo 10.000 € – consumi praticamente 0) che l’Italia non vuole e la Cina Si… Potenza delle lobby del petrolio!
La Askoll di Vicenza da tre anni non trova sostegno e finanziamenti per un...

Inquietante fenomeno NEVE NERA in Siberia: cosa sta succedendo? VIDEO
Inquietante fenomeno NEVE NERA in Siberia: cosa sta succedendo? VIDEO

-

Neve nera in Siberia, l’inquietante fenomeno preoccupa gli scienziati: cosa sta succedendo
Da alcuni giorni diverse città della Siberia sudoccidentale vengono investite da...

Renzi, nessuna autocritica: il personaggio diventato SCHIAVO di se stesso
Renzi, nessuna autocritica: il personaggio diventato SCHIAVO di se stesso

-

Nessuna autocritica, toni grillini col governo, pubblico è una curva. L'Altra strada è l'eterna riproposizione di sé come progetto politico
Anche la presentazione del libro diventa uno spettacolo populista, che affoga la...

Benvenuti in Italia, il Paese fondato sugli alibi e l'odio
Benvenuti in Italia, il Paese fondato sugli alibi e l'odio

-

Qual è il Paese in cui più studi, meno lavori? In cui le donne si laureano il doppio degli uomini, ma hanno il record di inattività? In cui gli stranieri laureati hanno paghe dimezzate rispetto ai loro colleghi italiani?
Stranieri, donne, giovani. Nella classifica delle categorie sociali più...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati