Polpettine di tonno e ricotta: guida

(Firenze)ore 07:32:00 del 10/10/2018 - Tipologia: , Cucina

Polpettine di tonno e ricotta: guida

Se volete evitare il fritto, potete cuocere le polpette di ricotta e tonno anche in forno a 200° per 15 minuti, o fino a che non si saranno dorate..

 

Le polpettine di tonno e ricotta sono una ricetta molto appetitosa, indicate da servire calde sia come antipasto che come secondo piatto... insomma un modo diverso per mangiare il solito tonno sott'olio, un prezioso ingrediente salvacena che non manca mai in casa!

La panatura croccante avvolge la morbidezza dell'interno, data proprio dal tonno amalgamato con la ricotta e insaporito dai capperi e dalle acciughe.

Scoprite come preparare queste gustose polpettine e provate anche la variante con le patate... le polpettine di tonno e ricotta vi faranno fare un figurone e certamente spariranno in un lampo!

Conservazione

Potete congelare le polpette di tonno e ricotta ancora crude e poi scongelarle e friggerle all'occorrenza. Una volta cotte potete consumarle al momento o conservarle in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico, al massimo per 1-2 giorni.

Consiglio

Per accompagnare le polpettine di ricotta e tonno potete optare per un'insalatina mista o delle carote alla julienne, condite magari con una saporita vinaigrette. Se volete evitare il fritto, potete cuocere le polpette di ricotta e tonno anche in forno a 200° per 15 minuti, o fino a che non si saranno dorate.

Ingredienti per le polpette

200 gr di ricotta

200 gr di tonno in filetti sott'olio

25 gr di parmigiano

2 cucchiai di pangrattato

prezzemolo

sale

Ingredienti per la panatura

pangrattato

semi di sesamo

olio di oliva per cuocere

preparazione: 10 min

cottura: 15 min

totale: 25 min

COME FARE LE POLPETTE DI TONNO E RICOTTA

Mettete in una ciotola ricotta, tonno, formaggio, e prezzemolo tritato, e iniziate ad impastare.

Unite il pangrattato e il sale ed amalgamate

Con le mani leggermente inumidite, formate le polpette, delle dimensioni di una grossa noce, poggiandole man mano su una teglia rivestita di carta forno. Impanatele in pangrattato mischiato con semi di sesamo e rimettetele sulla teglia.

Irroratele con un filino d'olio e infornatele a 180°C in forno ventilato già caldo. Cuocete per circa 15 minuti o fino a doratura.

Le polpette di tonno e ricotta sono pronte.

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Firenze)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Firenze)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Firenze)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Firenze)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Firenze)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati