Pignolata al miele: guida passo passo

(Firenze)ore 15:48:00 del 22/02/2019 - Tipologia: , Cucina

Pignolata al miele: guida passo passo

In un tegame fate sciogliere il miele e immergeteli dentro..

 

PIGNOLATA AL MIELE RICETTA - A Carnevale ogni dolce vale, e in fatto di dolci, il Bel paese è insuperabile! Non c'è regione senza una suo dolce carnevalesco e sono tante le ricette per questa festa la cui origine si perde nella notte dei tempi, tra i ricettari delle nonne si nascondono dolcissimi segreti tramandati dalle famiglie che ancora oggi arricchiscono le nostre tavole e i banchi dei forni.

PIGNOLATA AL MIELE RICETTA - Oltre al migliaccio e alle cassatelle, una di questa è la Pignolata una delizia così buona che unisce nel gusto due bellissime regioni: la Calabria dove è diffusa la pignolata la miele e la Sicilia che vanta una versione ancora più ricca, la pignolata glassata. Non si può resistere a questa cascata di bocconcini peccaminosi la cui forma ricorda quella di una pigna (da cui prende il nome), quindi se siete lontani da queste terre tentatrici non vi resta che mettervi ai fornelli e preparare da voi questi dolcetti, iniziamo dalla Pignolata al miele, guarnita con tante piccole codette colorate che ricordano i coriandoli!

PIGNOLATA AL MIELE RICETTA - Conservazione

Si possono conservare per 2-3 giorni sotto una campana di vetro. Si sconsiglia la congelazione.

PIGNOLATA AL MIELE RICETTA - Consiglio

Non gradite l’aroma della grappa nell’impasto? Basterà usare la stessa dose di acqua!

Occorrente per fare la Pignolata al miele

1 kg di farina

6 uova

250 grammi di zucchero

100 grammi di olio di semi per l’impasto

1 litro di olio di semi per friggere

500 grammi di miele di zagara

un pizzico di cannella

PIGNOLATA AL MIELE RICETTA - Come si procede per fare la Pignolata al miele

In una ciotola versate la farina, le uova, lo zucchero e 100 grammi di olio di semi e un pizzico di cannella.

Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto morbido.

Formate dei cilindri (la misura circa di un dito), tagliateli a pezzetti e arrotolateli.

In una padella fate friggere l’olio e immergeteli.

Quando saranno dorati, scolateli e passateli su carta assorbente.

In un tegame fate sciogliere il miele e immergeteli dentro.

In un piatto di portata disponeteli a piramide e servite la pignolata ben fredda.

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Firenze)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Firenze)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Firenze)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Firenze)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Firenze)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati