Patrizio Cinque, sindaco 5stelle di Bagheria indagato per Falso, Abuso d'Ufficio e tanto altro ancora!

(Palermo)ore 10:41:00 del 01/03/2018 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Politica

Patrizio Cinque, sindaco 5stelle di Bagheria indagato per Falso, Abuso d'Ufficio e tanto altro ancora!

La Procura di Termini Imerese ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco del m5s di Bagheria Patrizio Cinque. Cinque è accusato di turbativa d'asta, falso, abuso d'ufficio, rivelazione di segreto d'ufficio e omissione di atti d'ufficio.

POLVERE E 5 STELLE - LA PROCURA DI TERMINI IMERESE HA CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO DEL SINDACO DEL M5S DI BAGHERIA, PATRIZIO CINQUE - È ACCUSATO DI TURBATIVA D'ASTA, FALSO, ABUSO D'UFFICIO, RIVELAZIONE DI SEGRETO D'UFFICIO E OMISSIONE DI ATTI D'UFFICIO. L'UDIENZA PRELIMINARE È STATA FISSATA PER L'11 APRILE

 La Procura di Termini Imerese ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco del m5s di Bagheria Patrizio Cinque. Cinque è accusato di turbativa d'asta, falso, abuso d'ufficio, rivelazione di segreto d'ufficio e omissione di atti d'ufficio. L'udienza preliminare è stata fissata per l'11 aprile. Cinque, dopo la notizia dell'apertura d'inchiesta, si era autosospeso dal Movimento 5 stelle.

A settembre a Cinque venne notificata la misura dell'obbligo di firma che il gip revocò dopo l'interrogatorio di garanzia a cui il sindaco venne sottoposto. Nell'indagine sono state coinvolte altre 21 persone tra imprenditori, funzionari comunali e un dirigente della Regione. Cinque è accusato di avere concordato illegalmente con l'ex commissario della città metropolitana Manlio Munafò e Salvatore Rappa, legale rappresentante della società sportiva Nuova Aquila Palermo, l'affidamento del Palasport a Comune e società in partnership.

Il sindaco si è difeso sostenendo di aver da sempre puntato alla gestione comunale del palazzetto e di aver per questo presentato la domanda di affidamento col privato fuori termine. Altri capitoli dell'inchiesta riguardano la gestione irregolare della raccolta dei rifiuti e l'avere rivelato al cognato l'esistenza di un procedimento penale avviato sulla sua casa abusiva. Procedimento di cui aveva saputo da un vigile urbano, pure indagato. Una strana vicenda nata da una falsa autodenuncia presentata a nome del familiare, ma di cui questi nulla avrebbe saputo.

Dago

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
(Palermo)
-

E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha portato all’arresto del sindaco di Ponzano Romano, Enzo De Santis.
E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha...

'Sei italiano? Non mi servi'! Ecco a cosa servono veramente gli IMMIGRATI
'Sei italiano? Non mi servi'! Ecco a cosa servono veramente gli IMMIGRATI
(Palermo)
-

Nelle campagne della provincia bresciana è stata condotta un’inchiesta giornalistica, pubblicata dal Giornale di Brescia: c’è posto, per un italiano, come lavoratore agricolo?
Nelle campagne della provincia bresciana è stata condotta un’inchiesta...

Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
(Palermo)
-

E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al respingimento dei neri d’Africa, i nuovi invasori, che negli ultimi sedici anni circa un milione e ottocentomila italiani sono fuggiti dalle proprie case per cercare un lavoro e u
E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al...

Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE
Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE
(Palermo)
-

Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta correlazione che ci fu tra il partito comunista e l’estrema sinistra.
Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta...

Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO
Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO
(Palermo)
-

I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia, sono personaggi che normalmente gli italiani neppure conoscono: la maggior parte della popolazione non sa neppure chi siano, che faccia abbiano, per quale ragione debbano essere
I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia,...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati