Pasticcio di pollo e patate: guida

(Cagliari)ore 13:29:00 del 17/10/2018 - Tipologia: , Cucina

Pasticcio di pollo e patate: guida

Conservate il pasticcio di patate in frigorifero coperto con pellicola e consumatelo entro 3 giorni..

 

Quando si parla di pasticci in cucina non allarmatevi, nessun disastro in vista bensì pietanze appetitose e ricche, delle vere e proprie coccole ghiotte da realizzare con gli ingredienti più stuzzicanti e con gli ortaggi che offre la stagione. Ingrediente immancabile del pasticcio è la patata, bollita e ridotta a una purea, garantirà la consistenza morbida che contraddistingue questa pietanza. Dopo aver provato quelli con pancetta e salsiccia, oggi vi proponiamo il pasticcio di pollo e patate, un piatto unico e sostanzioso che vi farà venire l’acquolina al primo sguardo, complice una dorata crosticina che si formerà in superficie durante la cottura in forno. Chiamate a raccolta la famiglia per condividere insieme questo appetitoso comfort food!

Conservazione

Conservate il pasticcio di patate in frigorifero coperto con pellicola e consumatelo entro 3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Arricchite il vostro pasticcio con funghi trifolati, besciamella o cipolle saltate in padella!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Pollo (petto)

350 g

Patate

600 g

Latte

50 ml

Tuorlo

1

Parmigiano

50 g

Asiago

80 g

Cipollotti

1

Olio extravergine di oliva

3 cucchiai

Sale

Quanto basta

PREPARAZIONE PASTICCIO DI POLLO

Lavate le patate per eliminare eventuali residui di terra. Lessatele in acqua bollente: occorrono circa 15 minuti. Verificate la cottura con i rebbi di una forchetta, scolatele e una volta intiepidite sbucciatele. Tenetene da parte una e schiacciate le rimanenti con uno schiacciapatate.

Unite alle patate il parmigiano, il latte, e il tuorlo d'uovo. Salate e pepate.

Tagliate il petto di pollo a pezzi di circa 1 cm di lato. Affettate sottilmente il cipollotto e fatelo appassire in una padella con l'olio. Unite il pollo e lasciatelo rosolare, aggiungete poca acqua e cuocete la carne fino a che non è morbida, ci vorranno una decina di minuti.

Tagliate a fettine sottili l'asiago.

Versate il pollo in una ciotola, unite la patata rimasta leggermente schiacciata, il formaggio e mescolate. Regolate di sale e pepe. Distribuite il composto in una teglia, coprite con la purea di patate e infornate a 180°C per circa 20 minuti, fino a che la crosta diventa dorata.

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Cagliari)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Cagliari)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Cagliari)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Cagliari)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Cagliari)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati