Olio Caldo? Ecco i molteplici usi alternativi per stare bene!

(Napoli)ore 21:12:00 del 22/06/2017 - Tipologia: , Curiosità, Salute

Olio Caldo? Ecco i molteplici usi alternativi per stare bene!

OLIO CALDO. NON SI TRATTA DI UNA RICETTA CULINARIA BENSÌ DI UN MODO PER STAR BENE! ECCO COME UTILIZZARLO PER CONTRASTARE E CURARE DIVERSI PROBLEMI! SCOPRILI.

OLIO CALDO. NON SI TRATTA DI UNA RICETTA CULINARIA BENSÌ DI UN MODO PER STAR BENE! ECCO COME UTILIZZARLO PER CONTRASTARE E CURARE DIVERSI PROBLEMI! SCOPRILI

L’ olio extra vergine d’oliva è un alimento molto in uso in quella che è la dieta mediterranea. E’ utilizzato per condire ed insapori diverse pietanza sia dolci che salate!
I suoi utilizzi però, possono spaziare tanto che vanta molteplici benefici anche per la nostra salute.

I suoi usi sono comprovati anche da diversi studi scientifici.
All’interno dell’ olio di oliva vi sono delle importanti sostanze: fenoli e tocoferoli ovvero degli antiossidanti per eccellenza. Essi sono in grado di agire combattendo il colesterolo cattivo aiutando a ridurre il rischio di malattie coronariche.
Insomma, tutto ruota attorno a queste sostanze.
Vediamo quali sono i benefici dell’olio di oliva:

L’olio di oliva è considerato un antiossidante “DHPEA-EDA” il cui contenuto è molto elevato. Grazie alla presenza di questa sostanza esso aiuta a contrastare lo stress ossidativo causato dell’eccessiva produzione di radicali liberi da parte dell’organismo.

E’ un fedele alleato della pelle in quanto riduce l’avanzamento dell’invecchiamento cutaneo e la rende maggiormente elastica.

Riduce l’invecchiamento neurologico mantenendo attive le cellule

E’ in grado di lenire dolori da infiammazioni soprattutto se si tratta di olio caldo (tendenzialmente tiepido).

La nostra attenzione, vuole soffermarsi proprio sul suo impiego per quanto riguarda i rimedi naturali.

AVETE MAI SENTITO PARLARE DEI BENEFICI DELL’ OLIO CALDO?

Questo eccezionale prodotto alimentare è stato oggetto di studi per svariati anni. Grazie a diverse ricerche ed osservazioni del caso, gli sono state attribuite tante proprietà benefiche per la cura delle a bellezza e per la salute del corpo, un ruolo importante lo ha l’olio caldo.

OLIO CALDO PER LENIRE I DOLORI ARTICOLARI E LE INFIAMMAZIONI:
I dolori articolari possono rappresentare un grande problema per chi ne soffre. Molte volte impediscono di compiere anche i movimenti più semplici!
Si presentano localizzati soprattutto in corrispondenza di articolazioni come: ginocchia, spalle, caviglie o polsi e vanno a compromettere la capacità motoria.
COME PROCEDERE:

 In un pentolino scaldate 4 cucchiai di olio extra-vergine di oliva. Assicuratevi che la fiamma del gas non sia alta per evitare che vada in ebollizione.

All’interno dell’olio mettete uno spicchio d’aglio tritato con il mortatio (anche’ esso potente antinfiammatorio naturale)

Lasciate scaldare la vostra mistura per qualche minuto poi spegnete il gas e lasciata intiepidire mettendola in un piccolo vasetto in vetro

Prima di utilizzarlo, aggiungete un cucchiaino di oleolito di arnica e mescolate

ORA POTETE APPLICARE IL VOSTRO UNGUENTO IN CORRISPONDENZA DELL’ARTICOLAZIONE DOLORANTE. Dovrete massaggiare delicatamente fino a che l’olio non venga assorbito. Ovviamente non esagerate con la quantità

 

OLIO CALDO PER TRATTARE I DOLORI ALL’ORECCHIO
Se avete preso una freddura e presentato l’orecchio dolorante potete utilizzare l’olio caldo! Esso vi aiuterà a calmare il dolore e ad eliminare il cerume in eccesso. In antichità, questa pratica, veniva spesso utilizzata anche per i bambini!
COME PROCEDERE:
Vi basterà mettete a scaldare un cucchiaio di olio (ovviamente extra vergine di oliva). Quando il vostro olio sarà tiepido, prendete un piccoli pezzettino di ovatta ed imbevete la punta al’interno dell’ olio (mi raccomando, l’olio deve essere appena caldo), mettete il batuffolo nell’orecchio e lasciate agire. Non abbiate fretta di togliere il batuffolo di cotone.

OLIO CALDO PER LENIRE LA TOSSE E CONGESTIONE NASALE
Se avete una brutta tosse ed un raffreddore che la notte non vi lascia dormire in santa pace, la soluzione è proprio l’olio caldo!
Ovviamente non si va a sostituire agli eventuali farmaci ma aiuta efficacemente.
Per agire, occorrerà scaldare 2 cucchiaio di olio (stando sempre attenti a non farlo scaldare troppo).


Aggiungete 3 gocce di olio essenziale all’eucalipto e mettete il tutto in un barattolino di vetro!
Aiutandovi con le dite prendetene un pochino e spalatelo delicatamente sul petto, sotto il naso, dietro le orecchie e sulla gola! Lasciandolo agire tutta la notte, vi sveglierete molto meglio e riposerete tranquillamente.
Ripetete questi piccoli massaggi ogni sera prima di coricarvi fino a che il raffreddore e la tossa non saranno passati! Consigliamo almeno 4 giorni.

OLIO CALDO PER ALLONTANARE IL MAL DI TESTA
Se dopo una dura giornata lavorativa avete un cerchio alla testa e non sapete come farlo calmare…la risposta sta proprio nell’ olio caldo!
Dopo averlo fatto scaldare un pochino, applicatelo sulle tempie facendo dei piccoli massaggi circolari!

OLIO CALDO PER RINFORZARE LE UNGHIE ED AMMORBIDIRE LE CUTICOLE
Dopo aver scaldato un bicchierino di olio, versatelo in una ciotola capiente e magari non troppo alta. Immergetevi le dita per metà e lasciatele in ammollo per 10 minuti. Trascorso il tempo necessario avrete ammorbidito le cuticole e le unghie saranno più forti e resistenti alle sfaldature. Ripetete il tutto almeno 4 volte a settimana e le vostre unghie ringrazieranno.

Cosa aspettate a provare? Resterete stupiti e ammaliati dall’efficacia di tutti questi rimedi naturali!

Da: QUI

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!
Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!
(Napoli)
-

Non servono pasticche blu o un bicchierino in più. Per migliorare il sesso, secondo la scienza, c’è una soluzione molto più semplice.
ESTATE, MOLLATE IL VIAGRA - PER MIGLIORARE IL SESSO PUNTATE SULLA VITAMINA D -...

CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?
CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?
(Napoli)
-

Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National Cancer Act», si diede ufficialmente inizio alla «guerra al cancro».
Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National...

Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
(Napoli)
-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...

Il segreto del Pane della Nonna che durava 10 GIORNI!
Il segreto del Pane della Nonna che durava 10 GIORNI!
(Napoli)
-

Il Pane della Nonna, forse qualcuno lo ricorda, durava dieci giorni… e allora cos’è questa porcheria che ci fanno mangiare oggi?
Una volta il pane delle nonne durava, nella media, dieci giorni; ora dopo tre...

Ecco perche' dovresti EDUCARE ALLA NOIA tuo figlio
Ecco perche' dovresti EDUCARE ALLA NOIA tuo figlio
(Napoli)
-

Un regalo prezioso per i tuoi figli? Educali alla noia
I tempi morti non esistono più. Ma non è detto che siamo vivi mentre ci...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati