News salute: la mozzarella di bufala fa benissimo all'organismo

CASERTA ore 21:34:00 del 07/07/2015 - Tipologia: Cucina, Salute - Salute

News salute: la mozzarella di bufala fa benissimo all'organismo

News salute: la mozzarella di bufala fa benissimo all'organismo. Oltre che buona per il palato, lo è anche per la salute di chi la mangia.

Oltre che buona per il palato, lo è anche per la salute di chi la mangia. Parliamo della mozzarella di bufala campana, alimento tipico della gastronomia regionale famoso in tutto il mondo. E che adesso, dopo le conclusioni di alcuni ricercatori universitari nel corso di un convegno promosso a Napoli, si potrà fregiare anche di un'altra qualità: fare bene alla salute.

Secondo quanto affermato nel corso di un convegno organizzato dal Consorzio per la tutela del formaggio Mozzarella di Bufala, infatti, l'alimento avrebbe un effetto antiossidante, esercitato sulle cellule intestinali durante la digestione. Tutto merito di alcune sostanze, i peptidi, secondo Ettore Novellino, docente di Chimica farmaceutica e tossicologia dell'università Federico II di Napoli, che è arrivato ad affermare che la mozzarella può arrivare ad essere il vero "oro bianco della Campania".

Sfatati i falsi miti sulla difficile digeribilità della mozzarella di bufala

Nel corso del convegno sono stati anche smentiti alcuni falsi miti sulla difficile digeribilità della mozzarella di bufala. Per il professore Vito Corleto, docente di Gastroenterologia alla Sapienza di Roma, la mozzarella di bufala può vantare infatti un contenuto di lattosio inferiore a quello che si trova nei prodotti ad alta digeribilità, venduti spesso con molto clamore – e molti studi di marketing alle spalle – negli scaffali dei supermercati.

Il convegno, organizzato al circolo Savoia, ha affrontato anche le tematiche del contenuto di sale all'interno della mozzarella e della sicurezza delle fasi di produzione. Tutti temi che hanno fornito interessanti dati sotto il profilo scientifico sull'alimento, aprendo forse nuovi scenari nella scienza dell'alimentazione ma soprattutto fornendo ulteriori argomenti sulla bontà di un prodotto che può trainare il comparto gastronomico campano.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Cucina: Bicchierini di riso venere e spada
Cucina: Bicchierini di riso venere e spada

-

Scaldate un filo d’olio in un pentolino e fate soffriggere il porro e lo zenzero per pochi minuti (4-5). Trasferite il soffritto in un bicchiere alto e stretto, unite le foglie di basilico che avrete precedentemente lavato e asciugato (6) e i 30 g di olio
Lo sapevate che il riso venere è chiamato così perché nell’antichità era...

Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!
Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!

-

Non servono pasticche blu o un bicchierino in più. Per migliorare il sesso, secondo la scienza, c’è una soluzione molto più semplice.
ESTATE, MOLLATE IL VIAGRA - PER MIGLIORARE IL SESSO PUNTATE SULLA VITAMINA D -...

Bruschetta con burrata e verdure, guida passo passo
Bruschetta con burrata e verdure, guida passo passo

-

Per realizzare le bruschette con burrata e verdure, per prima cosa preparate le bruschette: tagliate il pane a fette dello spessore di circa 2-3 cm (1), sistematele su una leccarda foderata con carta forno e conditele con un filo d’olio (2), sale e pepe (
W le bruschette… così versatili e facili da preparare, sono sempre una...

CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?
CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?

-

Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National Cancer Act», si diede ufficialmente inizio alla «guerra al cancro».
Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National...

Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO

-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati