Muffin salati senza uova, guida

(Napoli)ore 18:38:00 del 09/08/2018 - Tipologia: , Cucina

Muffin salati senza uova, guida

Noi abbiamo scelto erbe aromatiche e chorizo, un salame piccante dalle note affumicate che regala a ogni morso un’esplosione di sapore… e voi, che gusto darete ai vostri muffin salati senza uova? .

Quante volte vi sarà capitato di aprire il frigorifero e scoprire che le uova sono finite? Se avevate in mente di preparare un dessert, potete scegliere fra le nostre numerose ricette di dolci senza uova…. ma se avete in programma una serata fra amici e non avete idea di cosa servire per l’aperitivo, i muffin salati senza uova sono la soluzione perfetta!

L’impasto di base si prepara molto velocemente e può essere arricchito con i vostri ingredienti preferiti: noi abbiamo scelto erbe aromatiche e chorizo, un salame piccante dalle note affumicate che regala a ogni morso un’esplosione di sapore… e voi, che gusto darete ai vostri muffin salati senza uova? Abbinateli a una salsa delicata come la finta maionese e darete una sfiziosa marcia in più al vostro aperitivo!
Ingredienti per 12 muffin
Farina 00 250 g Latte intero 300 g Chorizo 200 g Parmigiano reggiano da grattugiare 120 g Caprino 150 g Olio di semi di girasole 120 g Lievito istantaneo per preparazioni salate 15 g Rosmarino q.b. Maggiorana q.b. Sale fino 5 g
PER UNGERE LO STAMPO
Olio di semi di girasole q.b.
Come preparare i Muffin salati senza uova
Per preparare i muffin salati senza uova, per prima cosa tritate il rosmarino insieme con la maggiorana (1) e tagliate grossolanamente il chorizo o un altro tipo di salame piccante (2). Versate la farina in una ciotola capiente, aggiungete il lievito istantaneo (3)  e il Parmigiano grattugiato (4) e mescolate con una frusta. Versate il latte a filo mentre continuate a mescolare con la frusta (5) e fate la stessa cosa anche con l’olio (6).
Quando i liquidi saranno ben incorporati al composto, unite il salame (7), le erbe tritate (8), il caprino (9)  e il sale (10) e mescolate ancora per amalgamare bene il tutto. Ungete uno stampo da 12 muffin con l’olio di semi (11) e riempite gli stampini in egual misura fino ad esaurimento dell’impasto (12).
Dopo aver riempito tutti gli stampini (13), cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Una volta cotti, sfornate i vostri muffin salati senza uova (14) e lasciateli leggermente intiepidire prima di sformare e servire (15)!
Conservazione
I muffin salati senza uova si possono conservare a temperatura ambiente per massimo 2 giorni, all’interno di un sacchetto di carta o di un contenitore. Potete congelarli dopo averli cotti e fatti raffreddare completamente.
Consiglio
Variate il gusto dei vostri muffin senza uova utilizzando ingredienti come olive, capperi, pomodori secchi, scorza di limone o formaggi a pasta filata.

Giallozafferano

Articolo di Carmine

ALTRE NOTIZIE
Pancotto del Gargano: come fare
Pancotto del Gargano: come fare
(Napoli)
-

Bastano questi pochi ingredienti infatti per dar vita a una pietanza autenticamente genuina e nutriente, capace di scaldare il cuore delle generazioni passate e future… per questo vi invitiamo a gustare il pancotto del Gargano con un buon bicchiere di vin
  La cucina contadina viene spesso definita povera perché realizzata con...

Ciambella abbraccio: guida passo passo
Ciambella abbraccio: guida passo passo
(Napoli)
-

Per preparare la ciambella abbraccio innanzitutto lasciate a temperatura ambiente sia le uova che la panna, poi sciogliete il burro in un pentolino e lasciatelo intiepidire.
  Diciamoci la verità, cosa c'è di meglio di un abbraccio? Quello caldo della...

Sandwich di pollo: guida
Sandwich di pollo: guida
(Napoli)
-

Tenete da parte le verdure e occupatevi del pollo arrosto: eliminate la pelle e le ossa e sfilacciatelo, raccogliendolo in una ciotola capiente (4): vi occorrono circa 300 g di pollo.
  Quanto volte vi sarà capitato di avanzare del pollo arrosto fatto in casa...

Crocchette di riso giallo con stracchino: guida passo passo
Crocchette di riso giallo con stracchino: guida passo passo
(Napoli)
-

Le crocchette di riso giallo e stracchino possono essere formate e conservate fino a 12 ore in frigorifero prima di passarle in uovo e pangrattate e poi cuocerle.
  Amanti del risotto alla milanese oggi vogliamo farvi strabuzzare gli occhi...

Frittata di cavolfiore: guida
Frittata di cavolfiore: guida
(Napoli)
-

Per preparare la frittata di cavolfiore come prima occupatevi di quest'ultimo. Staccate le cimette (in modo da ottenerne 400 g), lavatele e poi sbollentatele in acqua bollente e salata per una decina di minuti (2-3).
  La frittata è una delle ricette più classiche, semplice da preparare e amata...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati