Mousse di ricotta con mele e cannella: guida

(Bologna)ore 18:18:00 del 08/04/2019 - Tipologia: , Cucina

Mousse di ricotta con mele e cannella: guida

Si consiglia di consumare subito la mousse di ricotta con mele e cannella. Se necessario potete conservarla in frigorifero, coperta con pellicola trasparente, per massimo 2 giorni..

 

Mele e ricotta sono due ingredienti che ben si sposano in cucina e con cui si possono realizzare dolci golosi come la torta di mele soffice o le frittelline di mele e ricotta. A questa coppia già rodata abbiamo aggiunto un terzo elemento, tutt’altro che incomodo, e abbiamo ottenuto una deliziosa mousse di ricotta con mele e cannella! Un dessert monoporzione così facile da preparare che non dovrete più preoccuparvi quando avrete ospiti improvvisi per cena… la mousse di ricotta con mele e cannella farà felici tutti: grandi, piccoli e padroni di casa!

INGREDIENTI PER LA MOUSSE (PER 4 COPPETTE DA 200 ML)

Ricotta vaccina 400 g

Panna fresca liquida 200 g

Zucchero a velo 70 g

PER LE MELE

Mele Fuji (circa 2) 350 g

Zucchero di canna 60 g

Acqua 2 cucchiai

PER SPOLVERIZZARE

Cannella in polvere q.b.

COME PREPARARE LA MOUSSE DI RICOTTA CON MELE E CANNELLA

Per preparare la mousse di ricotta con mele e cannella, per prima cosa versate la ricotta in un colino che avrete sistemato sopra una ciotola e lasciatela scolare per un’ora 1. Sbucciate e dividete le mele a spicchi 2, poi tagliate gli spicchi a fettine e riducetele a cubetti 3.

Scaldate una padella e versate all’interno le mele a cubetti insieme allo zucchero di canna 4 e all’acqua 5, mescolate e cuocete per 15 minuti a fuoco medio-alto 6.

Nel frattempo potete occuparvi della crema: trasferite la ricotta ben scolata in una ciotola 7, aggiungete lo zucchero a velo 8 e amalgamate il tutto con una spatola 9.

In una ciotola a parte montate la panna a neve ferma utilizzando delle fruste elettriche 10, poi unitela alla crema di ricotta 11 e mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per incorporarla in modo uniforme 12. Trasferite la mousse così ottenuta in un sac-à-poche.

A questo punto le mele saranno cotte, quindi potete passare alla composizione del dessert: prendete dei coppette trasparenti della capacità di 200 ml e iniziate con uno strato di mousse alla base 13, poi aggiungete un cucchiaio di mele a cubetti 14 e proseguite con un secondo strato sia di mousse che di mele. Terminate con uno strato di mousse in cima, livellatelo con una spatola e guarnite con una spolverata di cannella 15: la vostra mousse di ricotta con mele e cannella è pronta per essere servita!

CONSERVAZIONE

Si consiglia di consumare subito la mousse di ricotta con mele e cannella. Se necessario potete conservarla in frigorifero, coperta con pellicola trasparente, per massimo 2 giorni.

CONSIGLIO

Potete utilizzare le mele renette al posto delle fuji. Se preferite accentuare la nota speziata, potete aggiungere della cannella anche alle mele in cottura!

Giallozafferano

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Bologna)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Bologna)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Bologna)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Bologna)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...

Colomba di Pasqua: guida
Colomba di Pasqua: guida
(Bologna)
-

Se volete stupire i vostri invitati per il pranzo di Pasqua, preparate anche la versione salata!
  COLOMBA DI PASQUA RICETTA - I dolci che arricchiscono le tavole degli...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati