Moscow mule alla melagrana: guida

(Bologna)ore 10:31:00 del 25/12/2018 - Tipologia: , Cucina

Moscow mule alla melagrana: guida

Perciò per renderlo più lussurioso abbiamo aggiunto un invitante sciroppo vermiglio più gentile: una vera prelibatezza per gli amanti di questo long drink!.

La melagrana è un frutto davvero particolare. Al di là delle sue innumerevoli simbologie legate alla religione è un frutto che anticamente rappresentava la prosperità. Uno dei motivi risiede nella sua composizione. La buccia spessa e la grossa polpa interna, nascondono dei preziosi chicchi ricchi di buonissimo succo fresco e acidulo. Uno degli antioassidanti in circolazione maggiormente conosciuti e amati. Lo abbiamo già visto protagonista in gelatina per insaporire la panna cotta, all'interno di sfiziose girelle di sfoglia salate e persino come salsa per condire il pesce. Ma stavolta con il succo di questo frutto abbiamo pensato di realizzare il Moscow mule alla melagrana. Una versione fresca e stuzzicante del famoso drink russo. La sua caratteristica è che ha un sapore molto agro tendente all'asciutto. Perciò per renderlo più lussurioso abbiamo aggiunto un invitante sciroppo vermiglio più gentile: una vera prelibatezza per gli amanti di questo long drink! Ricordate però che il Moscow mule alla melagrana va servito, come quello classico, nel tipico boccale di rame. Quindi assicuratevi di avere tutti gli ingredienti che tra un po' brindiamo alla nostra, iniziamo!
Ingredienti per 4 tazze
Melagrana succo 400 g Vodka 180 g Ginger beer 320 g Succo di lime 2 Zucchero 4 cucchiaini Zenzero fresco radice 1
PER I BICCHIERI
Melagrana chicci q.b. Zucchero q.b. Rosmarino 4 rametti Zenzero fresco 4 fette Lime 1 Ghiaccio q.b.
Come preparare il Moscow mule alla melagrana

Per preparare il moscow mule alla melagrana cominciate dalla pulizia del frutto. Eliminate il cappello incidendolo con un coltello a lama liscia. Ruotate sul tagliere il frutto al di sotto delle vostre mani (1), in questo modo la polpa si ammorbidirà. Incidete le 4 parti bianche e ben visibili (2) e cominciate a sgranare il frutto. Con questa operazione appena concluso dovrebbe essere più facile staccare i semini. Raccogliete in una ciotola (3) e poi frullate il tutto (4). Trasferite il tutto in un setaccio (5) e ottenete il succo schiacciando con una lecca pentole (6). 

Trasferite il succo in un recipiente, aggiungete il succo di 2 lime (7), spremete 1 radice di zenzero sbucciata (8) e infine versate lo zucchero. Mescolate il tutto e lasciate macerare per un paio d’ore (9).
Trascorso il tempo passate alla decorazione delle tipiche tazze per moscow mule oppure dei bicchieri. Tagliate 4 fettine di zenzero e 4 di lime (10), con l’altra metà dell’agrume andate ad inumidire il bordo del bicchiere strofinando la polpa sul bordo del bicchiere (11). Quindi brinate il bordo immergendo la parte bagnata nello zucchero (12).
Riempite per metà i recipienti con il ghiaccio, e per ciascuno versate 45 grammi di vodka (13), 80 g di ginger beer (14) e ¼ dello sciroppo di melagrana (15).
Mescolate per bene e completate con 1 cucchiaiata di chicchi di melagrana, 1 rametto di rosmarino (16), una fettina di zenzero e una di limone (17) ed ecco pronto il vostro Moscow mule alla melagrana, non vi resta che sorseggiarlo ben fresco (18).
Conservazione
Si sconsiglia qualunque forma di conservazione per Moscow mule alla melagrana. Tutto ciò che potete fare in anticipo è sgranare la melagrana: coprite i chicchi con della pellicola e riponete in frigo la ciotola fino all'uso.
Consiglio
Per dare un tocco ancora più silvestre al vostro Moscow mulre alla melagrana lasciate in infusione anche del rosmarino nello sciroppo a freddo! Invece, per una versione alcolica più leggera, basterà omettere la vodka!

Giallozafferano

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Bologna)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Bologna)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Bologna)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Bologna)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...

Colomba di Pasqua: guida
Colomba di Pasqua: guida
(Bologna)
-

Se volete stupire i vostri invitati per il pranzo di Pasqua, preparate anche la versione salata!
  COLOMBA DI PASQUA RICETTA - I dolci che arricchiscono le tavole degli...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati