Moscopoli: chi sta mentendo agli ITALIANI?

(Bari)ore 08:04:00 del 28/07/2019 - Tipologia: , Denunce, Politica

Moscopoli: chi sta mentendo agli ITALIANI?

MOSCOPOLI NEWS - Sono passati otto giorni da quando il sito di news americano BuzzFeed ha pubblicato un articolo su una presunta trattativa tra tre uomini italiani e tre russi per finanziare in maniera segreta e illegittima la Lega tramite una vendita di .

MOSCOPOLI NEWS - Sono passati otto giorni da quando il sito di news americano BuzzFeed ha pubblicato un articolo su una presunta trattativa tra tre uomini italiani e tre russi per finanziare in maniera segreta e illegittima la Lega tramite una vendita di carburante. Da allora, sono emersi ogni giorno nuovi elementi.

MOSCOPOLI NEWS - Fiorenza Sarzanini del Corriere della Sera oggi scrive che la sera prima dell’incontro al Metropolitan hotel, in cui si sarebbe parlato di questi fondi neri, Matteo Salvini è andato a cena al ristorante Rusky a Mosca con il suo consigliere Gianluca Savoini, che è indagato sul caso, il presidente di Confindustria Russia Ernesto Ferlenghi, il direttore di Confindustria Russia Luca Picasso e il suo consigliere strategico Claudio D’Amico.

MOSCOPOLI NEWS - Secondo la giornalista, è improbabile che alla cena non si parlò dell’incontro del giorno dopo, anche perché Fabrizio Candoni, fondatore di Confindustria Russia, ha ammesso di essere stato invitato all’hotel Metropol e di aver sconsigliato a Salvini, che pure era invitato, di partecipare. Lo staff del leader leghista però continua a negare l’esistenza di ogni accordo.

Oltre a questa indiscrezione, ci sono altre tre novità che riguardano il ruolo di Francesco Vannucci, ex banchiere e politico locale, la durata di questa ipotetica trattativa e la possibilità che all’incontro abbia partecipato un quarto italiano.

Il Presidente del Consiglio ha ufficialmente comunicato al Parlamento e agli italiani che:

la visita a Mosca del 15 e 16 luglio 2018 della delegazione di Matteo Salvini, di cui faceva parte anche Savoini, è stata gestita per il tramite dell’ambasciata russa, su diretta indicazione del protocollo del ministero dell’Interno;
l’incontro del 17 e 18 ottobre a Mosca è stato organizzato direttamente dal ministero dell’Interno, che dunque ha la responsabilità della presenza di Savoini; in quella occasione Salvini ha tenuto degli “incontri riservati”, di cui la Presidenza del Consiglio non era a conoscenza;
al forum di Roma e alla cena con Vladimir Putin, Savoini è stato invitato da Palazzo Chigi su sollecitazione di Claudio D’Amico, consigliere delle attività strategiche in un ufficio di diretta dipendenza del ministero dell’Interno.
Come vi avevamo raccontato qui, il ministro dell’Interno ha sempre negato di aver invitato Savoini a questi tre appuntamenti. Per sette volte Salvini ha negato di aver invitato Savoini.

O Conte ha avuto informazioni sbagliate, oppure Salvini ha dichiarato il falso in conferenza stampa e alle domande dei giornalisti. O il Presidente del Consiglio ha riferito il falso in Parlamento, oppure il ministro dell'Interno ha per settimane omesso di dire agli italiani che Savoini è uno dei suoi più stretti collaboratori, tale da meritare un invito formale a incontri ufficiali, istituzionali e anche riservati. Tertium non datur. E qualcuno dovrebbe risponderne. Magari allegando i documenti ufficiali che provino l'una o l'altra versione.

Articolo di Alberto

ALTRE NOTIZIE
Cibi pericolosi che importiamo in Italia: la BLACK LIST COLDIRETTI
Cibi pericolosi che importiamo in Italia: la BLACK LIST COLDIRETTI
(Bari)
-

LA BLACK LIST 2019 DEI CIBI PERICOLOSI IMPORTATI IN ITALIA - Dall’inizio dell’anno a oggi in Italia è stato segnalato un allarme alimentare al giorno e la maggior parte dei cibi pericolosi per la nostra salute provengono dall’estero.
LA BLACK LIST 2019 DEI CIBI PERICOLOSI IMPORTATI IN ITALIA - Dall’inizio...

Paradisi fiscali: gli italiani nascondono 142 miliardi all'estero, ma nessuno fa nulla
Paradisi fiscali: gli italiani nascondono 142 miliardi all'estero, ma nessuno fa nulla
(Bari)
-

142 MILIARDI EVASI DAGLI ITALIANI - Nei paradisi fiscali ci sono 142 miliardi di euro nascosti da contribuenti italiani, una cifra grande quanto l'8,1% del Prodotto interno lordo.
142 MILIARDI EVASI DAGLI ITALIANI - Nei paradisi fiscali ci sono 142 miliardi di...

Gioco d'azzardo: chi vince sempre, e' lo STATO
Gioco d'azzardo: chi vince sempre, e' lo STATO
(Bari)
-

LO STATO “GIOCA” SUGLI ITALIANI - Che il gioco d’azzardo fosse causa di problemi per tanti cittadini, ma fonte di guadagno per le casse dello Stato, grazie alle tasse applicate su tale attività, è cosa ormai risaputa.
LO STATO “GIOCA” SUGLI ITALIANI - Che il gioco d’azzardo fosse causa di problemi...

Manovra 2019: in arrivo aumento su sigarette, giochi e plastica
Manovra 2019: in arrivo aumento su sigarette, giochi e plastica
(Bari)
-

AUMENTI MANOVRA 2019 - Bocciate le rimodulazioni dell'Iva proposte dal ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, per far quadrare i conti della manovra da 30 miliardi, il governo inserirà una raffica di balzelli sui consumi.
AUMENTI MANOVRA 2019 - Bocciate le rimodulazioni dell'Iva proposte dal ministro...

Manovra 2019: arriva il Fondo Famiglia per gli italiani
Manovra 2019: arriva il Fondo Famiglia per gli italiani
(Bari)
-

Sconto tra Iv e M5s sulla proposta di Renzi di abolire quota 100, cosa che Di Maio ritiene inaccettabile
COME FUNZIONERA' IL FONDO FAMIGLIA 2019 - Tre miliardi di taglio delle tasse sul...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati