Lavorare in Estate, patire le PENE DELL'INFERNO in FABBRICA

(Napoli)ore 11:20:00 del 25/06/2017 - Tipologia: , Denunce, Lavoro

Lavorare in Estate, patire le PENE DELL'INFERNO in FABBRICA

NON TUTTI HANNO LA FORTUNA DI PASSARE L'ESTATE ALL'INTERNO DI UN UFFICIO CONDIZIONATO, DOVE L'ARIA GIRA FRESCA TUTTO IL GIORNO. .

NON TUTTI HANNO LA FORTUNA DI PASSARE L'ESTATE ALL'INTERNO DI UN UFFICIO CONDIZIONATO, DOVE L'ARIA GIRA FRESCA TUTTO IL GIORNO. PER LA MAGGIORANZA DEGLI SCHIAVI INVECE LAVORARE IN ESTATE SIGNIFICA SPESSO PATIRE LE PENE DELL'INFERNO.
Sia chiaro, ci sono fabbriche munite di impianti di climatizzazione, ma la maggior parte, in primis le carpenterie, le acciaierie e via dicendo, sono veri e propri forni roventi dove centinaia di uomini sono costretti non solo alle fatiche fisiche, ma anche a subire un caldo soffocante che li fa letteralmente grondare di sudore.

E pensare che un tempo, prima dell'avvento dell'oscura era industriale, d'estate raramente si lavorava, i contadini per esempio si alzavano all'alba per recarsi nei campi alle prime ore del mattino, per poi fare ritorno a casa verso le 10, quando il calore del sole iniziava a farsi insopportabile, e così si aspettava mezzogiorno, si mangiava e poi ci si abbandonava alla classica "pennichella" che durava un paio d'ore.


Riposati a dovere, e dopo aver digerito con calma il pranzo, si ritornava al lavoro nei campi dopo le cinque del pomeriggio.
Oggi questo ritmo naturale è andato perduto, si lavora a tutte le ore in tutto l'anno, i più fortunati, quelli che lavorano con l'aria condizionata, dopo un paio d'anni se ne usciranno comunque afflitti da dolori ossei e muscolari, causati dai getti d'aria artificiale, per tutti gli altri invece sarà martirio quotidiano, sudore, svenimenti e nervosismo causato dalla gran afa.
Poi ci sono gli operai che asfaltano le strade e quelli che costruiscono tetti, anche per loro la vita non è certo facile, e pensare che se lavorassimo tutti 3-4 ore al giorno, tutto diverrebbe più umano e sopportabile, si potrebbe lavorare dalle 6 del mattino alle 10 o dalle 5 del pomeriggio alle 10 di sera, nessuno sarebbe più costretto alla tortura estiva del gran caldo che, già aggiunta alla tortura legalizzata delle assurde 8 ore di lavoro giornaliere rende la vita assai difficile.

Da: QUI

Articolo di Sasha

ALTRE NOTIZIE
Poste: 7.500 assunzioni nel 2019
Poste: 7.500 assunzioni nel 2019
(Napoli)
-

“Un grande risultato reso possibile grazie alla riforma della Legge Fornero” ha detto il sottosegretario al lavoro Claudio Durigon in merito all’accordo coi sindacati raggiunto lo scorso giugno.
"Poste Italiane entro l'anno 2019 assumerà 7.500 persone. Un grande risultato...

Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
Da stagista sottopagato a SGOBBATORE PROFESSIONISTA: la carriera degli italiani medi
(Napoli)
-

Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più piccolo dettaglio per farci credere che siamo fortunati a vivere come viviamo.
Questo mondo è una farsa, una grande messinscena e tutto è studiato fin nel più...

Ma gli italiani che votano a fare?
Ma gli italiani che votano a fare?
(Napoli)
-

Bankitalia: “Non smontate la Fornero”. Salvini secco: “Non ci ferma nessuno”
In principio fu il Fondo Monetario Internazionale, che sempre attento a mettere...

Ex ufficiale CIA: l'Isis? Solo una propaganda dell'elite mondiale!
Ex ufficiale CIA: l'Isis? Solo una propaganda dell'elite mondiale!
(Napoli)
-

La persona che ultimamente si sta facendo sentire è Amaryllis Fox,un ex ufficiale di servizio clandestino della CIA. Terrorismo? Isis?E’ solo un false flag
La persona che ultimamente si sta facendo sentire è Amaryllis Fox,un ex...

Chi decide cosa leggerai domani sul giornale? Ecco la lista...
Chi decide cosa leggerai domani sul giornale? Ecco la lista...
(Napoli)
-

Tutte le aziende citate sono direttamente collegate fra di loro: grande finanza, banche, assicurazioni, telecomunicazioni, cementifici, costruzioni, farmaceutica, acciaierie, pneumatici, moda.
  IL CORRIERE DELLA SERA: appartiene al gruppo internazionale Mediagroup, è...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati