Lavorare in Estate, patire le PENE DELL'INFERNO in FABBRICA

(Napoli)ore 11:20:00 del 25/06/2017 - Tipologia: , Denunce, Lavoro

Lavorare in Estate, patire le PENE DELL'INFERNO in FABBRICA

NON TUTTI HANNO LA FORTUNA DI PASSARE L'ESTATE ALL'INTERNO DI UN UFFICIO CONDIZIONATO, DOVE L'ARIA GIRA FRESCA TUTTO IL GIORNO. .

NON TUTTI HANNO LA FORTUNA DI PASSARE L'ESTATE ALL'INTERNO DI UN UFFICIO CONDIZIONATO, DOVE L'ARIA GIRA FRESCA TUTTO IL GIORNO. PER LA MAGGIORANZA DEGLI SCHIAVI INVECE LAVORARE IN ESTATE SIGNIFICA SPESSO PATIRE LE PENE DELL'INFERNO.
Sia chiaro, ci sono fabbriche munite di impianti di climatizzazione, ma la maggior parte, in primis le carpenterie, le acciaierie e via dicendo, sono veri e propri forni roventi dove centinaia di uomini sono costretti non solo alle fatiche fisiche, ma anche a subire un caldo soffocante che li fa letteralmente grondare di sudore.

E pensare che un tempo, prima dell'avvento dell'oscura era industriale, d'estate raramente si lavorava, i contadini per esempio si alzavano all'alba per recarsi nei campi alle prime ore del mattino, per poi fare ritorno a casa verso le 10, quando il calore del sole iniziava a farsi insopportabile, e così si aspettava mezzogiorno, si mangiava e poi ci si abbandonava alla classica "pennichella" che durava un paio d'ore.


Riposati a dovere, e dopo aver digerito con calma il pranzo, si ritornava al lavoro nei campi dopo le cinque del pomeriggio.
Oggi questo ritmo naturale è andato perduto, si lavora a tutte le ore in tutto l'anno, i più fortunati, quelli che lavorano con l'aria condizionata, dopo un paio d'anni se ne usciranno comunque afflitti da dolori ossei e muscolari, causati dai getti d'aria artificiale, per tutti gli altri invece sarà martirio quotidiano, sudore, svenimenti e nervosismo causato dalla gran afa.
Poi ci sono gli operai che asfaltano le strade e quelli che costruiscono tetti, anche per loro la vita non è certo facile, e pensare che se lavorassimo tutti 3-4 ore al giorno, tutto diverrebbe più umano e sopportabile, si potrebbe lavorare dalle 6 del mattino alle 10 o dalle 5 del pomeriggio alle 10 di sera, nessuno sarebbe più costretto alla tortura estiva del gran caldo che, già aggiunta alla tortura legalizzata delle assurde 8 ore di lavoro giornaliere rende la vita assai difficile.

Da: QUI

Articolo di Sasha

ALTRE NOTIZIE
I magistrati FURBETTI che fanno milioni con ASTE IMMOBILIARI
I magistrati FURBETTI che fanno milioni con ASTE IMMOBILIARI
(Napoli)
-

Case e ville comprate per poco e rivendute a prezzi da capogiro. Così un gruppo di toghe in Sardegna lucrava sulle gare e sulle speculazioni edilizie
Magistrati proprietari di ville “vista mare” da milioni di euro o che comprano...

Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
(Napoli)
-

“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in cui hanno distrutto il Paese dicendo che c’erano le armi chimiche. Così come hanno fatto con l’ Iraq lo stanno facendo ora con la Siria.
“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in...

Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
(Napoli)
-

L’elenco dei medici indagati, arrestati e incriminati dalla magistratura è lunghissimo
Non passa giorno senza che la cronaca elenchi casi di camici bianchi corrotti,...

Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
(Napoli)
-

Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra faccia della Sardegna: sull’isola ci sono il 67 per cento delle servitù militari italiane, i tre più grandi poligoni d’Europa
Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra...

Salute dei cittadini come FONTE DI REDDITO
Salute dei cittadini come FONTE DI REDDITO
(Napoli)
-

Oggi viviamo nell’era più pacifica di sempre, la qualità della vita è migliorata esponenzialmente negli ultimi secoli, grazie all’esplosione di conoscenza e tecnologia.
Oggi viviamo nell’era più pacifica di sempre, la qualità della vita è migliorata...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati