Keto Dieta: come funziona

(Catanzaro)ore 18:45:00 del 02/05/2019 - Tipologia: , Salute

Keto Dieta: come funziona

Keto dieta: cosa è, come funziona e quali rischi comporta. .

La dieta chetogenica (keto diet) consente di perdere 3/4 kg a settimana. Può sembrare assurdo ma è così, ed è possibile sfruttando una reazione naturale del nostro metabolismo.
Ovviamente la perdita di peso inziale è per la maggior parte legata alla perdita di liquidi ed al consumo del glicogeno immagazzinato nel fegato, ma questo fornisce lo slancio per la riduzione del grasso corporeo ed il dimagrimento vero e proprio.

La dieta prevede un taglio drastico dei carboidrati assunti durante il giorno, che sono la fonte primaria di energia per le nostre cellule, e la sostituzione di questi con alimenti proteici o lipidici.
In assenza di glucosio nel sangue il nostro corpo comincia a scomporre i grassi accumulati nel fegato formando i chetoni (da qui il nome della dieta) che usa come scorta di energia. Quindi inizia una sorta di catena di eventi che porta alla produzione di ormoni che incentivano l’organismo a smaltire i grassi accumulati. Ciò accade come meccanismo di difesa del nostro corpo alle “carestie” che in passato, ciclicamente, colpivano le abitudini alimentari di una buona porzione di popolazione.

Se la dieta in sé è efficacie e relativamente innocua, occorre però precisare alcune controindicazioni.
Trattandosi di una sorta di reazione difensiva del nostro organismo alla carenza di carboidrati, la dieta provoca uno stress metabolico che è bene non prolungare nel tempo. I chetoni prodotti dalla chetosi sono tossici se in alte concentrazioni nel sangue.
Per questo la dieta prevede due fasi: la prima consiste nella drastica riduzione dei carboidrati a favore di proteine e lipidi, e la seconda prevede la lenta reintroduzione dei primi nell’alimentazione quotidiana.
Durante la prima fase occorre fare attenzione a sospendere le attività che prevedono uno sforzo fisico, in quanto l’assenza di glucosio in questa parte della dieta può causare danni quando si affronta un’attività che richiede un alto consumo energetico sul breve periodo.

È inoltre da sfatare la credenza di alcune persone che ritengono di poter mangiare cibi grassi in quantità facendo questa dieta, ignorando la distinzione tra grassi saturi ed insaturi e l'impatto che questi hanno sul sistema cardiocircolatorio.

Concludendo, la dieta chetogenica può essere un valido aiuto per raggiungere buoni risultati in tempi brevi ma può essere un pericolo per la salute se non si consulta un medico o un nutrizionista qualificato che possa indicarti il regime alimentare sicuro e migliore.

Da: QUI

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Catanzaro)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Catanzaro)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Allarme Tonno in Scatola con BOTULINO: ritirate 3420 scatolette
Allarme Tonno in Scatola con BOTULINO: ritirate 3420 scatolette
(Catanzaro)
-

ALLARME BOTULINO IN SCATOLETTE TONNO - E’ allerta botulino nel tonno in scatola in tutta Europa.
ALLARME BOTULINO IN SCATOLETTE TONNO - E’ allerta botulino nel tonno in...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Catanzaro)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Catanzaro)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati