Juve Milan, vergogna BANTI: come mai non va alla VAR?

(Roma)ore 11:08:00 del 22/01/2019 - Tipologia: , Calcio, Denunce

Juve Milan, vergogna BANTI: come mai non va alla VAR?

L’intervento di Emre Can su Conti probabilmente meritava il rigore e avrebbe potuto cambiare la storia di Juve-Milan. Ma il problema non è questo. O meglio, non è solo questo.

L’intervento di Emre Can su Conti probabilmente meritava il rigore e avrebbe potuto cambiare la storia di Juve-Milan. Ma il problema non è questo. O meglio, non è solo questo. Ce n’è uno perfino più grave, che riguarda l’impiego della Var da parte dei nostri arbitri: prima era un caso, ora sta diventando una vergogna.

Sì, perché di quel contatto in area si può pensare ciò che si vuole, e le opinioni possono essere discordanti (a noi pare falloso, ma ripetiamo: non è questo il punto fondamentale). Di sicuro Banti doveva assolutamente andare a rivedere l’intervento di Emre Can alla moviola, per sgombrare il campo da ogni equivoco e da ogni perplessità.

Aveva il dovere di verificare per rassicurare se stesso, i giocatori in campo, la gente davanti alla tv. Peraltro poco prima era stato richiamato dal Var Guida per analizzare alla moviola il brutto fallo di Kessie sullo stesso Emre Can, decidendo - a nostro avviso giustamente - di espellere l’ivoriano. Clamoroso anche il fuorigioco inesistente sbandierato a Cutrone nel primo tempo, quando ai guardalinee viene raccomandato di non segnalare gli offside se non quando sono evidentissimi (il Var vigila, in teoria); non è sembrato da rigore il mani di Zapata su cross da distanza ravvicinata di Ronaldo.

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: il calcio, a questi livelli e con questi interessi, vive anche sul buon senso di chi lo gestisce, arbitri compresi. E il buon senso imponeva al Var di richiamare Banti, e a quest’ultimo di presentarsi al monitor per rivedere l'intervento di Emre Can su Conti: in quella sede avrebbe preso la decisione con le immagini davanti, allontanando i dubbi.

Guida e Banti non l’hanno fatto, hanno sbagliato, hanno confermato la scarsa qualità della nostra classe arbitrale. E non ci possiamo nemmeno consolare pensando che, alla fine della stagione, il direttore di gara livornese smetterà di fare danni per raggiunti limiti di età. Chi rimarrà, a parte rari casi, non è meglio di lui.

Da: QUI

Articolo di Luca

ALTRE NOTIZIE
Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
(Roma)
-

Secondo le stime dei virologi, l'influenza colpirà 6 milioni di italiani meno degli anni scorsi ma con virus potenzialmente più pericolosi
INFLUENZA RECORD IN ITALIA - Non ci sono più le mezze stagioni, è proprio il...

Il paradosso tutto italiano: meno guadagno meno paghi
Il paradosso tutto italiano: meno guadagno meno paghi
(Roma)
-

Lo studio del Senato: fino ai 28 mila euro gli aumenti di stipendi rischiano di finire divorati dal mix di aliquote e mancati bonus e detrazioni
MENO GUADAGNI, MENO PAGHI - Un primo spunto di riflessione viene dalle tasse...

250mila giovani via in 10 anni dall'Italia: quanto ci costa?
250mila giovani via in 10 anni dall'Italia: quanto ci costa?
(Roma)
-

Presentato a Palazzo Chigi il nono Rapporto annuale sull’economia dell’immigrazione: quasi un quinto di queste persone viene dalla Lombardia (18,3%)
250 MILA GIOVANI EMIGRATI IN 10 ANNI - Duecentocinquantamila giovani sono andati...

Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
(Roma)
-

Entro il 2021 lo stato sarà chiamato a uscire dal capitale di Monte dei Paschi di Siena (MPS)
DEBITI MPS PAGATI DAGLI ITALIANI - Con un quota in possesso del Tesoro del...

Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
(Roma)
-

Il nostro paese al top della classifica europea. La Sicilia in testa fra le regioni seguita da Calabria e Campania. In europa la media dei Neet è il 12 per cento: da noi il 23,4
BOOM DI GIOVANI NEET IN ITALIA - Secondo i risultati di una ricerca di Unicef,...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati