ITALIA SENZA ACQUA: bollette alle stelle e manutenzione ZERO con le privatizzazioni

(Napoli)ore 08:39:00 del 29/07/2017 - Tipologia: , Ambiente, Cronaca, Denunce, Economia, Sociale

ITALIA SENZA ACQUA: bollette alle stelle e manutenzione ZERO con le privatizzazioni

Con le privatizzazioni bollette alle stelle e manutenzione assente significa profitti per chi gestisce..

Con le privatizzazioni bollette alle stelle e manutenzione assente significa profitti per chi gestisce. Per investimenti necessità adeguata remunerazione con ulteriore aumento delle tariffe. Dobbiamo per forza litigare su tutto, risolvere questi problemi richiederebbe invece una visione comune per decenni, tanto serve ad adeguare le infrastrutture anche a seguito dei cambiamenti climatici.

Da noi le forze politiche (TUTTE le forze politiche) non sono mai riuscite a realizzare uno straccio di programmazione a medio/lungo termine su argomenti di ben altro spessore, tipo la messa in sicurezza antisismica almeno degli edifici pubblici o mettere mano al risanamento idrogeologico del territorio che, conciato com'è, regolarmente, ad ogni inizio di Autunno ci presenta il conto, e volete che si diano pensiero per un'inezia tipo la siccità di queste settimane ?.. In fondo lo sanno tutti che tanto, prima o poi, pioverà.. Ma se da noi i signori politici ( TUTTI i -chi più chi meno- signori politici ) sono impiccati h24 alla ricerca dell'ultimo sondaggio, come volete che trovino il tempo per occuparsi di inezie, per di più passeggere, come questa ??...Facciamo prima noi a metterci a danzare intorno al fuoco sperando che Manitou ci ascolti !!

Come possono i politici risolvere serie problematiche se sono sempre presi dal loro Risiko?

Come possono i politici risolvere delle emergenze se non sanno neanche gestire l'ordinario?

Come possono i politici creare programmi seri e duraturi se pensano solo di soddisfare nell'immediato i loro appetiti e dei loro amici?

Come possono i politici risolvere adeguatamente le serie problematiche della realtà mutevole se non sono dotati di capacità e tanto meno ne hanno voglia?

Come possono i politici gestire le numerose problematiche economiche finanziarie e sociali se sono così miopi da sottovalutare e disprezzare istruzione e ricerca?

Le soluzioni ci sono e sicuramente non solo dall'estero ma i nostri politici, espressione ahimè di una parte della popolazione italica, sono criminalmente inerti e preferiscono distogliere l'attenzione e la rabbia della gente da queste serie problematiche convogliandola verso capri espiatori inventati o se probabili ingigantendo la loro percezione. Basterebbe leggere un pò di psicologia di massa per capire il contingente.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
(Napoli)
-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...

Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
(Napoli)
-

Dove sono finiti i miliardi di dollari degli aiuti all’Africa? – di Ilaria Bifarini
Ingenti prestiti da parte delle organizzazioni finanziari internazionali,...


(Napoli)
-


Italiani schiavi del lavoro? Hanno i sensi di colpa per ferie e...

10 attacchi con armi chimiche dei PACIFISTI AMERICANI!
10 attacchi con armi chimiche dei PACIFISTI AMERICANI!
(Napoli)
-

Ecco una lista di 10 attacchi con armi chimiche effettuati dal governo degli Stati Uniti o dai suoi alleati contro i civili…
1. L’esercito americano lanciò 20 milioni di galloni di sostanze chimiche sul...

CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?
CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?
(Napoli)
-

Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National Cancer Act», si diede ufficialmente inizio alla «guerra al cancro».
Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati