Istat, continua a salire la DISOCCUPAZIONE. Peggio di noi solo Grecia e Spagna

(Roma)ore 12:28:00 del 06/04/2019 - Tipologia: , Denunce, Economia, Lavoro

Istat, continua a salire la DISOCCUPAZIONE. Peggio di noi solo Grecia e Spagna

Sul mese tasso in aumento di 0,1 punti secondo i dati provvisori. Le persone in cerca di occupazione aumentano dellʼ1,2% (+34 mila). In Europa solo Grecia e Spagna hanno dati peggiori dellʼItalia .

A febbraio il tasso di disoccupazione risale al 10,7% (+0,1%). Lo rileva l'Istat, diffondendo i dati provvisori. Le persone in cerca di occupazione aumentano dell'1,2% (+34mila), risultando pari a 2 milioni 771mila. Su base annua il numero dei disoccupati è comunque in calo (-1,4%, -39mila). Confrontando il dato con il minimo pre-crisi (5,8% dell'aprile 2007), emerge come il tasso di disoccupazione sia ancora di quasi 5 punti superiore.

Tasso di disoccupazione non risaliva da ottobre - La crescita delle persone in cerca di occupazione riguarda entrambi i generi e si concentra tra le persone oltre i 35 anni. In generale, il tasso di disoccupazione non risaliva da ottobre. E infatti il 10,7% è il livello più alto sempre da ottobre scorso. Il rialzo, spiega l'Istat, è di 0,1 punti percentuali anche se per effetti degli arrotondamenti si passa al 10,7% dal 10,5% di gennaio.



La disoccupazione giovanile - Sempre a febbraio, il tasso di disoccupazione giovanile si attesta al 32,8%, in "lieve" diminuzione rispetto a gennaio (-0,1 punti percentuali). L'Istat spiega inoltre che il dato distanza quasi 14 punti dal minimo pre-crisi (19,4%, del febbraio 2007). 

Disoccupazione, Italia terza In Ue dopo Grecia e Spagna - Stando a Eurostat, l'Italia si ritrova terza in Europa per il tasso di disoccupazione. Tra gli stati membri il tasso più alto è riferito alla Grecia (18,0% registrato a dicembre 2018, mentre a gennaio e febbraio i dati non sono disponibili), seguita da Spagna (13,9%) e, appunto, Italia (10,7%). Nella zona euro a febbraio la disoccupazione è stabile al 7,8% rispetto al mese precedente e in calo rispetto all'8,5% di febbraio 2018. Nella Ue a 28 a febbraio è stata pari a 6,5%, stabile rispetto a gennaio 2019 e in calo su febbraio 2018.

Da: QUI

Articolo di Samuele

ALTRE NOTIZIE
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Roma)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Roma)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Roma)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Roma)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Roma)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati