INTEGRAZIONE: Imam di Marsiglia? 'UCCIDERE MISCREDENTI E ADULTERI'

(Napoli)ore 11:49:00 del 28/12/2017 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Esteri, Sociale

INTEGRAZIONE: Imam di Marsiglia? 'UCCIDERE MISCREDENTI E ADULTERI'

Qualsiasi provvedimento cerchino di adottare adesso equivarrebbe alla chiusura della stalla dopo che i buoi sono scappati. Anche in Italia oramai siamo vicini a tali condizioni..

Ipocrisia francese , nionostante tutti I loro morti si schierano con I palestinesi e contro Israele. Vedrete tra qualche anno quanti predicatori come questo che vi troverete. No all` Islam in Europa. Impariamo da Oriana Fallaci...perseguitati dai gauche caviar francesi come islamofoba razzista!!!
Qualsiasi provvedimento cerchino di adottare adesso equivarrebbe alla chiusura della stalla dopo che i buoi sono scappati. Anche in Italia oramai siamo vicini a tali condizioni. Viva la lungimiranza di Oriana Fallaci (la cui effige dovrebbe essere impressa su un nuovo vessillo da sventolare mentre si ripulirebbe l'Europa da questi incivili invasori).
E' difficile governare cittadini francesi ma non solo (italiani, tedeschi, olandesi etc) islamici. Sono pervasi da una religione-ideologia fanatica, intollerante, razzista, assai simile al nazismo. Non si integreranno mai nella laica e democratica Europa, ma ne adopereranno le leggi di libertà per scavare i tunnel per farla precipitare nella dissoluzione in modo da prenderne il potere. La stupidità (che sfiora il tradimento della nazione) dei nostri ed altri governanti sulle porte aperte a questi infidi musulmani è grande e gravida di gravi conseguenze sociali per qualunque popolo.

Jihad e legge del taglione: erano questi i principali insegnamenti dettati dall'imam della moschea di As-Sounna, a Marsiglia.

Ora le autorità francesi hanno disposto la chiusura del covo dei salafiti per sei mesi a partire da metà dicembre. Ma l'influenza dell'imam radicale si estende ben oltre i 400 metri quadri della moschea marsigliese. E raggiunge con i suoi adepti tutta la regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, proprio al confine con Piemonte e Liguria.

"Non creiamo problemi, noi obbediamo sempre al governatore", racconta a Le Figaro un uomo davanti alla moschea. "La chiusura della moschea è un attacco contro i musulmani! Se un prete è accusato di pedofilia, non chiudiamo la sua chiesa! - e aggiunge - In ogni caso non ho mai sentito l'imam invocare odio o jihad armato".

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
(Napoli)
-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...

Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
(Napoli)
-

Dove sono finiti i miliardi di dollari degli aiuti all’Africa? – di Ilaria Bifarini
Ingenti prestiti da parte delle organizzazioni finanziari internazionali,...


(Napoli)
-


Italiani schiavi del lavoro? Hanno i sensi di colpa per ferie e...

10 attacchi con armi chimiche dei PACIFISTI AMERICANI!
10 attacchi con armi chimiche dei PACIFISTI AMERICANI!
(Napoli)
-

Ecco una lista di 10 attacchi con armi chimiche effettuati dal governo degli Stati Uniti o dai suoi alleati contro i civili…
1. L’esercito americano lanciò 20 milioni di galloni di sostanze chimiche sul...

CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?
CANCRO: quanti morti dal 1950 ad oggi?
(Napoli)
-

Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National Cancer Act», si diede ufficialmente inizio alla «guerra al cancro».
Quando nel 1971 il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon firmò il «National...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati