Instagram: ecco come recuperare tutte le storie passate!

(Napoli)ore 07:17:00 del 31/10/2018 - Tipologia: , Internet, Tecnologia

Instagram: ecco come recuperare tutte le storie passate!

Esatto, il social salva in automatico un archivio completo. .

Capita sempre più spesso di usare la funzione delle storie di Instagram. Foto e video che rimangono sul nostro profilo per 24 ore e poi spariscono automaticamente. Le storie sono uno dei motivi per cui Instagram è un social network di così ampio successo: si raccontano i momenti più intimi, più spontanei e immediati delle nostre vite. Non si sta a pensare troppo al come e al se condividerli, perché sono pensati appositamente per essere spontanei, immediati, volatili. Grazie a questa funzione ognuno di noi può costruire una propria storia per ricordi, per immagini e video brevissimi (il massimo sono 15 secondi).

Le storie che si autocancellano in 24 ore però non sono un’invenzione di Instagram, vengono infatti da un altro social network, Snapchat. Fu proprio il social network con il simbolo del fantasmino, nato nel 2011 dall’idea di tre ex studenti dell’Università di Stanford, Evan Spiegel, Bobby Murphy e Reggie Brown, a immaginare delle foto e dei video così immediati e passeggeri, tanto da essere fatti con la consapevolezza che dopo 24 ore sarebbero spariti.

Per quanto l’idea della creazione delle storie sia ottima e di successo, moltissimi tra coloro che le utilizzano per la prima volta rimangono un po’ delusi dall’idea di scattare delle foto e fare dei video sapendo che poi scompariranno nel giro di pochissimo. Come dire, perché mai dovrei scattare una foto visibile solo a chi si connetterà nel giro di pochissimo? E se poi volessi mostrarla a qualcuno due giorni o due mesi dopo? Se quel ricordo lo volessi rivedere tra qualche anno?

La verità, però, è che le storie scomparse dopo 24 ore, quelle di tutti i nostri profili, sono recuperabili. Le possiamo continuare a vedere con tanto di stickers, gif e scritte con cui le avevamo abbinate: c’è un archivio salvato automaticamente da Instagram presente sul nostro profilo in cui possiamo scorrere tutte le storie fatte e poi sparite, dalla primissima storia messa online fino all’ultima ancora presente sul nostro profilo. Centinaia, migliaia di storie che compongono un vero e proprio catalogo dei nostri momenti più ironici, tutte le foto delle nostre vacanze e così via.

L’archivio delle storie di Instagram ci permette di conservare, e scaricare in qualsiasi momento tutte le storie che abbiamo pubblicato, in modo da rivederle e condividere di nuovo su Instagram o su altri social network. Normalmente la funzione è già attiva di default nell’app di Instagram, ma controllare è questione di pochi secondi: una volta su Instagram bisogna andare sul proprio profilo, cliccando in basso a destra, sul simbolo dell’omino. Poi si fa tap sulla propria immagine del profilo, in modo da aprire la fotocamera utile a registrare le storie; cliccare sui tre puntini presenti in alto a destra e selezionare “story settings”, cioè le impostazioni delle storie. A questo punto si aprirà un menù con un tasto ON/OFF che è proprio quello utile a salvare le nostre storie sull’archivio. Di norma è già su ON, ma se non lo fosse si può cambiare immediatamente.

Per vedere le storie già salvate, cioè l’archivio di tutte le storie che abbiamo mai registrato con il nostro profilo Instagram (sempre che quel tasto di cui si parlava prima fosse su ON) è facilissimo. Si va sul proprio profilo, e in alto a destra si clicca su un simbolo a forma di orologio. Un orologio un po’ particolare i cui bordi sono fatti da una freccia che scorre in senso antiorario. Quello è il nostro archivio. Cliccandoci si apre una lista di tutte le nostre storie. Cliccando su ognuna la si rivede a schermo intero, potendola poi salvare o ricondividere. Niente di più facile.

Da: QUI

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Google Pixel 4: caratteristiche e prezzo
Google Pixel 4: caratteristiche e prezzo
(Napoli)
-

Google è pronta ad alzare il velo sul Pixel 4, il suo nuovo smartphone che sarà presentato il 15 ottobre in un evento newyorchese insieme ad altri dispositivi, come il portatile Pixelbook e gli speaker targati Nest
GOOGLE PIXEL 4 CARATTERISTICHE E PREZZO - Lo smartphone arriverà in due...

Tab Freeze: ecco come velocizzare Chrome
Tab Freeze: ecco come velocizzare Chrome
(Napoli)
-

Chrome prova a ridurre l'impatto delle schede aperte in termini di occupazione di memoria RAM
TAB FREEZE COME FUNZIONA - Chrome rimane sempre il browser web preferito dagli...

Analista: ecco l'Iphone economico per tutti ad inizio 2020
Analista: ecco l'Iphone economico per tutti ad inizio 2020
(Napoli)
-

IPHONE ANALISTA IN ARRIVO - Apple lancerà un iPhone più piccolo ed economico nel primo trimestre del 2020 a un prezzo di 399 dollari, una cifra molto bassa per un melafonino.
IPHONE ANALISTA IN ARRIVO - Apple lancerà un iPhone più piccolo ed economico nel...

Zepeto, l'app dove puoi creare emoji con il tuo viso!
Zepeto, l'app dove puoi creare emoji con il tuo viso!
(Napoli)
-

Zepeto app come funziona il nuovo fenomeno per iOS e Android che ha conquistato il web? Ecco tutti i trucchi e come effettuare il download.
ZEPETO, UNA DELLE APP PIU' SCARICATE SU PLAYSTORE - Con l’arrivo di iOS 13, le...

2 nuovi super smartphone cinesi in arrivo: ecco quali sono
2 nuovi super smartphone cinesi in arrivo: ecco quali sono
(Napoli)
-

ONEPLUS 7T E MCLAREN EDITION IN ARRIVO - Sono il OnePlus 7T Pro e il OnePlus 7T Pro McLaren Edition le due sorprese (poi neanche così tanto, visti i leak delle passate settimane) che il produttore cinese aveva tenuto in serbo per il pubblico europeo.
ONEPLUS 7T E MCLAREN EDITION IN ARRIVO - Sono il OnePlus 7T Pro e il OnePlus 7T...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati