Il degrado alla stazione Termini: la peggiore d'Italia

(Roma)ore 14:32:00 del 29/03/2019 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Sociale

Il degrado alla stazione Termini: la peggiore d'Italia

Garantita maggiore sicurezza all’interno della stazione, bisogna intervenire sull’esterno di Termini, sul suo perimetro e sulla raggiera di strade adiacenti. Le ronde di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza non bastano .

Le ronde di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza non bastano. Occorre qualcosa di più, qualcosa di stabile e ben visibile. Garantita maggiore sicurezza all’interno della stazione, bisogna intervenire sull’esterno di Termini, sul suo perimetro e sulla raggiera di strade adiacenti.

Comune e Viminale (attraverso prefetto e questore) devono sedersi al più presto intorno a un tavolo e decidere l’istituzione di una o più postazione fissa sul piazzale antistante la stazione o nelle strade adiacenti in modo da garantire un controllo a vasto raggio ad ogni ora del giorno e della notte.

Non spetta a noi decidere se sia più opportuno affidare questi presidii ai vigili urbani o a uno o più corpi di polizia, ma è di tutta evidenza che la presenza dello Stato vada segnalata in maniera forte e costante. Solo in questo modo si riuscirà a scoraggiare la delinquenza e l’illegalità diffusa nell’area. Il sentimento di urgenza – prova ne sia la massiccia adesione alla campagna lanciata dal Corriere - è diffuso tra chi nella zona risiede, chi ci lavora, chi è di passaggio ma anche chi semplicemente ritiene che la città abbia il diritto di avere una stazione centrale sicura. E presentabile, dal momento che l’altra non rinviabile emergenza è la pulizia dell’intera area. Non è possibile che il lezzo e i topi continuino ad essere l’indimenticabile biglietto da visita di quella che – nel bene e nel male – continua ad essere indicata nelle guide turistiche come la Città Eterna.

Controlli anti-degrado alla Stazione Termini

E allora, un po’ a macchia di leopardo, nelle ultime ore sono state predisposti vari interventi della Polizia Locale mirati al ripristino del decoro nell’intera area della stazione Termini e nelle zone limitrofe. La scorsa notte gli agenti appartenenti al Pics e al Gruppo 1° Centro Storico hanno controllato tutti i portici e il frontale della stazione, per impedire altri posizionamenti di giacigli o bivacchi nella notte, e in questo modo, almeno per qualche ora, non si sono registrati insediamenti in via Giolitti e in via Marsala, mentre è stato invece necessario intervenire in alcuni casi in piazza dei Cinquecento. Nelle prime ore della mattinata l’attività di monitoraggio ha interessato, oltre alle stesse aree, anche i giardini, i marciapiedi e le aree verdi di via Enrico De Nicola e via Luigi Einaudi, dove sono stati identificati 10 extracomunitari che hanno rifiutato assistenza, allontanandosi. Almeno per il momento…

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
La lotta al contante? Serve per far FALLIRE piccoli imprenditori e agricoltori
La lotta al contante? Serve per far FALLIRE piccoli imprenditori e agricoltori
(Roma)
-

LA VERGOGNOSA LOTTA AL CONTANTE DEL GOVERNO PD M5S - Dite addio ai contanti.
LA VERGOGNOSA LOTTA AL CONTANTE DEL GOVERNO PD M5S - Dite addio ai contanti. Il...

Qualita' dell'aria, Italia prima in UE per morti da biossido azoto
Qualita' dell'aria, Italia prima in UE per morti da biossido azoto
(Roma)
-

ITALIA E QUALITA' DELL'ARIA - L'Italia è il primo Paese in Europa per morti premature da biossido di azoto (NO2) con circa 14.600 vittime all'anno ed è nel gruppo di quelli che sforano sistematicamente i limiti di legge per i principali inquinanti atmosfe
ITALIA E QUALITA' DELL'ARIA - L'Italia è il primo Paese in Europa per morti...

Quanto costa avere un tumore oggi in Italia?
Quanto costa avere un tumore oggi in Italia?
(Roma)
-

Avere un tumore oggi costa al malato oltre 40mila euro all’anno
QUANTO COSTA UN TUMORE OGGI IN ITALIA - Per quali ragioni un paziente affetto...

Dazi Usa: la lista nera americana sui prodotti italiani
Dazi Usa: la lista nera americana sui prodotti italiani
(Roma)
-

I dazi americani costano alle esportazioni italiane 500 milioni di euro e potrebbero determinare un calo delle vendite del 20%.
DAZI USA AL VIA - Un risarcimento che gli Usa hanno ottenuto dalla Wto per gli...

Partite IVA sotto attacco dal governo M5S PD. Quando smetteranno di tassare gli imprenditori?
Partite IVA sotto attacco dal governo M5S PD. Quando smetteranno di tassare gli imprenditori?
(Roma)
-

Il Governo ha definitivamente abbandonato l’estensione della flat tax con aliquota agevolata per le partite Iva con ricavi da 65 mila a 100 mila euro, che sarebbe dovuta entrare in vigore all’inizio del prossimo anno in base alla legge di bilancio 2019 ta
PARTITE IVA ANCORA TARTASSATE DAL GOVERNO - Cattive notizie in arrivo per il...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati