I VOSTRI DESIDERI CREANO SCHIAVI: REINVENTATEVI LA VITA

(Napoli)ore 21:18:00 del 22/10/2017 - Tipologia: , Denunce, Lavoro

I VOSTRI DESIDERI CREANO SCHIAVI: REINVENTATEVI LA VITA

E' un circolo vizioso lo so, voi siete SCHIAVI di padroni e fabbriche e uffici e lavori malpagati e infelici, e allo stesso tempo quelli che lavorano per realizzare i VOSTRI DESIDERI sono schiavi di un altro meccanismo diabolico, spesso peggiore del vostr.

I vostri desideri creano richiesta di lavoro.

Desiderate quella nuova cucina? 
I falegnami dovranno sgobbare per voi.

Desiderate quelle scarpe di marca? 
Nel terzo mondo bambini sfruttati lavorano per voi.

E' un circolo vizioso lo so, voi siete SCHIAVI di padroni e fabbriche e uffici e lavori malpagati e infelici, e allo stesso tempo quelli che lavorano per realizzare i VOSTRI DESIDERI sono schiavi di un altro meccanismo diabolico, spesso peggiore del vostro.

La Verità è che ci hanno convinti che il Capitalismo fosse il Paese dei Balocchi dove tutto è dovuto, ma non è così, ogni cosa ha il suo prezzo, l'unica cosa che potete fare ora è non desiderare, digiunare dagli acquisti, fare passeggiate ed escursioni con gli amici, chiacchierare, insomma, qualsiasi cosa che non richieda denaro o ne richieda davvero poco, come spostarsi in macchina.

REINVENTATEVI LA VITA

I capricci costano, fare i fighi vestiti di marca costa, essere tecnologici costa, essere alla moda costa, fare della vostra casa una reggia di oggetti inutili costa.

Non costa invece giocare a calcio, arrampicarsi sugli alberi, costruire capanne nei boschi, fare le cene a casa con gli amici, fare un giro in motorino.

Il mondo si regge sui desideri, meno desideri abbiamo e più liberi siamo tutti.

Hai ordinato un pacco s internet? Che ti costa aspettare una settimana invece che pretendere ti arrivi in due giorni?!

La cucina che hai è vecchia? 

Si...funziona ancora? Si.

E allora perché cambiarla? 
E' un capriccio e uno spreco di soldi ogni tua scelta nel mondo moderno.

Se tutti imparassimo ad accontentarci e ad essere meno altezzosi, domani al posto di pensare alla prossima nostra vacanza potremmo essere in piazza a passeggiare spensieratamente e le piazze brulicherebbero di vita e di persone finalmente felici, tutti lavorerebbero pochissime ore la settimana e come per magia sparirebbero nel giro di un mese ansia, stress, e dipendenze da alcool, droghe e farmaci.

In poche parole l'intero Sistema che tanto detesti collasserebbe

Da: QUI

Articolo di Sasha

ALTRE NOTIZIE
Come utilizzano i dati dei nostri social
Come utilizzano i dati dei nostri social
(Napoli)
-

Quando nacque il web, era davvero un luogo diverso, statico. Fatto di pagine create o da chi aveva uno staff o da individui esperti di informatica, per quei tempi.
Quando nacque il web, era davvero un luogo diverso, statico. Fatto di...

Vietato chiamarli ZINGARI....
Vietato chiamarli ZINGARI....
(Napoli)
-

Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e adottato da quasi tutti i media, e quali danni realmente produce nella vita quotidiana, i rom sono il campione perfetto.
Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Napoli)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

La Costituzione Italiana? Anti Cattolica!
La Costituzione Italiana? Anti Cattolica!
(Napoli)
-

Ricorrono quest'anno, 2018, i 70 anni dall'entrata in vigore della Costituzione repubblicana dell'Italia.
Ricorrono quest'anno, 2018, i 70 anni dall'entrata in vigore della Costituzione...

Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
(Napoli)
-

Da dove nasce l’approccio medico svelato al mondo in maniera palese dal piccolo Alfie Evans?
«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – di Benedetta Frigiero Da...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati