Grigliata di zucca e porcini, guida

(Bologna)ore 16:20:00 del 25/09/2018 - Tipologia: , Cucina

Grigliata di zucca e porcini, guida

Poi staccate gli aghi di rosmarino dai rametti e tritate finemente (7), versate nella ciotola insieme alle foglioline di timo separate, anche queste, dai legnetti (8)..

 

Assaliti da un momento di nostalgia per le tante e buonissime grigliate estive ci siamo chiesti se non fosse possibile replicarla anche adesso che la bella stagione ha lasciato spazio all'autunno. E perché no? Tutto quello che occorre è un po' di ingredienti stagione, dell'immancabile formaggio da fondere, e chiaramente la griglia. Insomma in poco tempo abbiamo preparato una gustosa grigliata di zucca e porcini, un piatto veggie ricco e sfizioso. Il sapore di affumicato della griglia e il formaggio fuso si stringeranno in un mix di sapori molto gustosi. Preparate anche voi la nostra grigliata di zucca e porcini, non sarà solo un ricordo di una notte di mezza estate!

Ingredienti

Zucca delica 550 g Funghi porcini (250 g da puliti) 300 g Rosmarino 2 rametti Timo 4 rametti Olio extravergine d'oliva 50 g Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

PER LA FONDUTA

Fontina 150 g Panna fresca liquida 125 g Noce moscata 1 pizzico

Come preparare la Grigliata di zucca e porcini

Grigliata di zucca e porcini

Per preparare la grigliata di zucca e porcini cominciate pulendo la zucca (dovrete ottenere 400 g di polpa). Eliminate la buccia e poi semi e filamenti interni (1), poi tagliate a fette e infine a cubetti di circa 2 cm (2). Passate alla pulizia dei porcini prima con un panno inumidito (3) e poi con un pennellino per grattare il terreno (4). Pelate superficialmente la parte della radice (5) e infine affettate e tagliate a cubetti dello stesso spessore della zucca. Man mano raccogliete i cubetti in una ciotola (6).

Poi staccate gli aghi di rosmarino dai rametti e tritate finemente (7), versate nella ciotola insieme alle foglioline di timo separate, anche queste, dai legnetti (8). Regolate di sale e di pepe, condite poi con l’olio (9) e mescolate bene (10). Arroventate una griglia e poi tuffate i cubetti, magari in due o tre volte, così da assicurarvi una cottura uniforme e da poter controllare che i cubetti non brucino. Occorreranno un paio di minuti per lato, quindi rigirate a metà cottura e poi mettete da parte (11). Infine preparate la fonduta eliminando la crosta dal formaggio (12) e tagliando a cubetti la fontina (13). In un pentolino versate la panna (14) e la fontina (15), poi grattate un po' di noce moscata (16) e accendete il fornello. Lasciate sciogliere a fiamma bassissima mescolando bene (17). Ecco pronta la vostra grigliata di zucca e porcini, non vi resta che servirla accompagnandola con un po' di fonduta e buon appetito (18)!

Conservazione

Una volta cotta la grigliata di zucca e porcini è bene consumare subito affinché gli ingredienti non perdano colore e consistenza. Perciò si sconsiglia qualunque forma di conservazione.

Consiglio

Se preferite un formaggio un po’ più delicato, potete accompagnare la grigliata di zucca e porcini con una fonduta di asiago, toma, latteria o casera!

Giallozafferano

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Bologna)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Bologna)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Bologna)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Bologna)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...

Colomba di Pasqua: guida
Colomba di Pasqua: guida
(Bologna)
-

Se volete stupire i vostri invitati per il pranzo di Pasqua, preparate anche la versione salata!
  COLOMBA DI PASQUA RICETTA - I dolci che arricchiscono le tavole degli...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati