Grande Siani annulla lo show: troppi BIGLIETTI GRATIS AI POLITICI! VIDEO

(Napoli)ore 07:49:00 del 13/05/2016 - Tipologia: Cinema, Denunce, Politica, Sociale - Alessandro Siani

Grande Siani annulla lo show: troppi BIGLIETTI GRATIS AI POLITICI! VIDEO

Grande Siani annulla lo show: troppi biglietti gratis ai politici, e chiede rimborso per i cittadini (video).

Grande Siani annulla lo show: troppi biglietti gratis ai politici, e chiede rimborso per i cittadini (video)

Bagarre per lo spettacolo di Siani a Pompei: show annullato per “troppi biglietti gratis” e riduzione dei posti disponibili. Lo spettacolo di Alessandro Siani in programma ieri sera negli scavi avrebbe dovuto contribuire a rilanciare il sito archeologico vesuviano. Il comico partenopeo aveva rinunciato al proprio compenso per contribuire a risollevare la situazione critica dell’area con uno show leggero e allegro. I botteghini avevano registrato da giorni il tutto esaurito nonostante il costo del biglietto: 71 euro per il primo settore numerato e 55 euro per il secondo.

Gran parte del pubblico pagante però ieri sera è rimasto in piedi. Per lo show del comico infatti sono fioccati inviti e biglietti gratis, molti dei quali indirizzati a politici e nomi noti.

Per di più la Sovrintendenza avrebbe ridotto il numero dei posti disponibili ai  biglietti già venduti. Il risultato? Chi ha pagato non ha trovato posto. Centinaia gli spettatori in piedi.

Proteste, indignazioni e liti tra la folla. La situazione è degenerata. Alessandro Siani ha deciso quindi di annullare lo spettacolo senza però risparmiare battute dal palco.

Il comico non ha nascosto la propria amarezza: “Ci tenevo tanto a venire a Pompei – ha detto Siani alla folla in piedi – Quando vado in giro per il mondo parlano sempre male del Sud. A volte hanno ragione: guardate stasera che è successo. Ma tra di voi in tanti hanno fatto sacrifici per acquistare il biglietto. Vi giuro che io avevo non avrei percepito cachet”. All’indoMani dell’incidente, polemiche su Soprintendenza, istituzioni e gestione dello spettacolo.

In tarda mattinata le prime dichiarazioni ufficiali su quanto accaduto. “Comportamenti incivili hanno rovinato lo spettacolo di Alessandro Siani in programma agli scavi. La Sovrintendenza è dispiaciuta per l’accaduto ma non ha colpe: la gestione dei biglietti è stata curata dagli organizzatori”.

E Siani? E’ stato autore di un bel gesto. Il comico, malgrado l’annullamento dello show, ha voluto devolvere ugualmente i 20.000 euro promessi sia alla Sovrintendenza che ai lavoratori del sito archeologico. A renderlo noto è un comunicato dell’ufficio stampa dell’artista.

IL VIDEO:

Articolo di Sasha

ALTRE NOTIZIE
Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
(Napoli)
-

Il 19 luglio scorso, a Villagrazia in provincia di Palermo, un pitbull ha staccato a morsi il braccio di una ragazza ventitreenne.
GUINZAGLIO SÌ O GUINZAGLIO NO? – DOPO I TRE CASI DI BAMBINI MORSI DAI CANI SI...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
(Napoli)
-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

New York sposa il Gender: ecco il sesso X
New York sposa il Gender: ecco il sesso X
(Napoli)
-

Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici: “Rischio abusi”
Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici:...

Sindacalisti in PENSIONE con 1 MESE di contributi: VIDEO
Sindacalisti in PENSIONE con 1 MESE di contributi: VIDEO
(Napoli)
-

Lo sai che esiste una legge che permette ai sindacalisti di andare in pensione con un solo mese di contributi?Molti ne approfittano mentre noi paghiamo!
Lo sai che esiste una legge che permette ai sindacalisti di andare in pensione...

Ponte Morandi: lo strano scambio di mail nella notte tra il 14 e il 15
Ponte Morandi: lo strano scambio di mail nella notte tra il 14 e il 15
(Napoli)
-

A poche ore dal crollo, Autostrade scrive a Cesi che risponde dimenticando il report allarmante di due anni prima e quindi assolvendo Autostrade
Partiamo dal principio. Nel 2015, Autostrade incaricò l’Ismes, del gruppo Cesi,...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati