Gioco d'azzardo: ecco come ci riduce

BIELLA ore 10:25:00 del 03/01/2015 - Tipologia: Cronaca

Gioco d'azzardo: ecco come ci riduce

Gioco d'azzardo: ecco come ci riduce | L’analisi di Italiano Sveglia.

Il gioco, come soltanto negli ultimi anni si sta denunciando, è uno delle peggiori malattie che l’essere umano può avere. Chi ha la malattia del gioco d’azzardo, infatti, non riesce nemmeno a tenere in tasca per 1 ora esatta il suo stipendio, rovinando così non solo se stesso, ma anche e soprattutto la propria famiglia.

Quando quel cliente un po' su di giri ha cominciato a prendere a pugni la macchinetta del videopoker, il proprietario del bar di piazza del mercato a Brusnengo, non riuscendo a calmarlo, ha chiamato i carabinieri.

A questi l’infuocato giocatore ha spiegato che dopo una vincita non gli sarebbe stato versato il dovuto. Dopo avergli spiegato come rivolgersi al Monopolio per ottenere giustizia gli uomini dell’Arma l’hanno comunque portato in caserma e denunciato per ubriachezza molesta.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?

-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...

Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE
Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE

-

Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72 anni, Eduardo Estatico, è deceduto lamentando dolori lancinanti all’addome, ma ha aspettato sei ore prima di essere visitato.
Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati