Frigorifero giusto per cucina: come scegliere?

(Roma)ore 19:11:00 del 04/10/2019 - Tipologia: , Cucina

Frigorifero giusto per cucina: come scegliere?

COME SCEGLIERE FRIGORIFERO PER CUCINA - Come scegliere il frigorifero giusto per le proprie necessità? .

COME SCEGLIERE FRIGORIFERO PER CUCINA - Come scegliere il frigorifero giusto per le proprie necessità? L’acquisto di questo grande elettrodomestico così essenziale in casa, soprattutto in estate, rappresenta una scelta importante, anche in termini economici. È bene dunque informarsi approfonditamente su una serie di aspetti significativi: ad esempio, dimensioni, caratteristiche e sistema di raffreddamento, oltre al tipo di installazione (free standing o a incasso) e al prezzo. Continua a leggere questa guida per saperne di più.

COME SCEGLIERE FRIGORIFERO PER CUCINA - Il primo aspetto di cui tener conto è la capacità del frigorifero che deve essere adeguata al numero di persone che ne fa uso. Se per esempio vivi da solo, ti sarà sufficiente un modello di frigorifero da 100-150 litri. Se invece fai parte di una famiglia numerosa, allora avrai bisogno di 200-280 litri. Ricordati che un frigorifero grande e vuoto ti farà consumare più energia. 
Bisogna poi considerare l’ambiente in cui posizionerai il frigo: a seconda dello spazio che hai a disposizione in cucina, infatti, dovrai scegliere tra un frigorifero di piccole dimensioni e un frigorifero di grandi dimensioni. I frigoriferi di piccole dimensioni hanno una profondità inferiore ai 60 cm: sono in genere monoporta e hanno la zona congelatore collocata nella parte superiore. Se non hai problemi di ingombri, invece, puoi tranquillamente optare per modelli con profondità maggiori e larghezze superiori ai 70 cm. L’altezza può oscillare tra gli 80 cm (è il caso dei cosiddetti frigoriferi da tavolo o frigo bar) e i 2 metri dei frigoriferi grandi dimensioni combinati.

COME SCEGLIERE FRIGORIFERO PER CUCINA - Un’altra caratteristica di cui tenere conto nella scelta del frigorifero per la tua cucina potrebbe essere rappresentata anche dal sistema di sbrinatura. I frigoriferi più moderni sono senz’altro quelli no frost.

Utilizzano una tecnologia tale da impedire la formazione del ghiaccio sui ripiani e sulle pareti. La brina e il ghiaccio si formano in seguito alla congelazione del vapore acqueo contenuto nei cibi e nell’aria che entra ogni volta che apri il frigorifero.

Il frigorifero che si avvale della tecnologia no frost riesce a dare molti vantaggi soprattutto perché non occorre molto tempo per provvedere alla sua manutenzione o alla sua pulizia. Esistono comunque due tipi di frigo no frost: totale o parziale.

Nel secondo caso il sistema anti brina viene applicato soltanto al congelatore. Nel primo caso invece il sistema anti brina è valido sia per il congelatore che per il frigo.

Oggi, grazie all’evoluzione delle componenti tecnologiche, disponiamo di veri e propri frigoriferi intelligenti. Anche questi potrebbero rappresentare la scelta giusta a seconda delle nostre personali esigenze.

Ci sono per esempio dei frigoriferi in grado di segnalare, attraverso luci o segnalatori acustici, che la porta è rimasta aperta o che ci stiamo attardando troppo nella chiusura. In questo modo si possono evitare anche gli sprechi di corrente.

Alcuni frigoriferi moderni altamente tecnologici sono dotati di sistemi anti blackout. Si tratta di tecnologie che riescono a mantenere costante la temperatura all’interno per alcune ore, nel caso in cui si verifichi un blackout e non siamo presenti in casa.

Da segnalare poi i modelli smart, che nelle loro funzioni possono essere controllati anche a distanza tramite comode e pratiche app per lo smartphone o per il tablet. Infine ci sono quei modelli che si possono interconnettere con gli altri elettrodomestici, formando dei sistemi intelligenti per la gestione domestica. Anche questi possono essere davvero molto utili per riuscire a creare delle soluzioni pratiche per l’abitazione.

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Sgrassare le salsicce: cosa conoscere
Sgrassare le salsicce: cosa conoscere
(Roma)
-

Sul mercato, oltre alla salsiccia di solo suino o di carne miste, si trovano salsicce a base di carne di bovino, agnello, pollo o tacchino, cavallo, asino, cinghiale, fegato, variamente aromatizzate.
COME SGRASSARE LE SALSICCE - La salsiccia è un insaccato costituito da carne...

Easy Fry: ecco come friggere senza olio!
Easy Fry: ecco come friggere senza olio!
(Roma)
-

EASY FRY PER FRIGGERE SENZA OLIO - La frittura si sa, non è proprio una tecnica di cottura salutare.
EASY FRY PER FRIGGERE SENZA OLIO - La frittura si sa, non è proprio una tecnica...

Dieta con la pasta? Ecco i migliori condimenti leggeri che puoi abbinare
Dieta con la pasta? Ecco i migliori condimenti leggeri che puoi abbinare
(Roma)
-

CONDIMENTI LEGGERI PER PASTA - Mangiare piattoni di pasta e dimagrire è il sogno di molti, che puntualmente rinunciano a questo piatto nazionale per paura di ingrassare.
CONDIMENTI LEGGERI PER PASTA - Mangiare piattoni di pasta e dimagrire è il sogno...

Zucca in cucina: come usarla al meglio
Zucca in cucina: come usarla al meglio
(Roma)
-

COME USARE LA ZUCCA IN CUCINA - La zucca, simbolo per eccellenza della notte di Halloween, è la regina degli ortaggi autunnali.
COME USARE LA ZUCCA IN CUCINA - La zucca, simbolo per eccellenza della notte di...

Pizza a colazione? Molto meglio dei cereali!
Pizza a colazione? Molto meglio dei cereali!
(Roma)
-

Cosa c’è di meglio di una bella fetta di pizza fumante per il pasto più importante della giornata?
PIZZA A COLAZIONE FA BENE - Pizza a colazione? Per quanto possa essere gustosa e...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati