Filtri Email Spam

(Firenze)ore 10:50:00 del 27/01/2018 - Tipologia: , Guide, Informatica, Internet

Filtri Email Spam

La procedura da seguire per fare ciò varia in base al servizio di posta che viene utilizzato, ma di solito è sufficiente trovare l’apposita opzione presente nel menu del client o del servizio di Web Mail in uso (es. .

COME BLOCCARE EMAIL SPAM - Fu nel lontano 1978 che Gary Thuerk inviaò la prima mail spam della storia con una pubblicità indirizzata a 400 utenti del servizio ARPANET (il predecessore di internet).
Dopo ben 32 anni, con tutta l'evoluzione dei computer e l'espansione della comunicazione su internet, oggi, in tutto il mondo, si è ancora alla ricerca di una soluzione a questo problema sempre più frustrante.
Ricordo ancora come dovetti abbandonare il mio primo indirizzo Email registrato con tin.it a causa della totale assenza di un filtro anti-spam che cancellasse automaticamente le Email di spam che arrivavano a decine ogni giorno
A causa poi della mia poca prudenza dovuta ad inesperienza, quell'indirizzo Email era finito in tutte le principali liste pubbliche per l'invio di pubblicità.
Premesso che non esiste una soluzione definitiva, vediamo comunque come bloccare, o almeno limitare, le email di spam, le pubblicità e tutti quei messaggi indesiderati che raccontano vittorie di premi, accessi al conto bancario, inviti ad incontrare ragazze e cosi via.
Lo spam è uno dei peggiori 5 reati telematici e informatici.
Anche se spesso non provoca danni perchè si può semplicemente ignorare, è uno dei problemi informatici più irritanti, soprattutto per coloro che usano la mail per lavoro e desiderano che la casella di posta elettronica rimanga ordinata.

Conoscere le tecniche utilizzate dagli spammer non è sufficiente per evitare email spam, in quanto bisogna anche equipaggiarsi adeguatamente in modo tale da contrastare la loro attività di spamming. Di seguito ti svelo qualche “trucchetto” che puoi mettere in atto proprio per proteggerti.

COME BLOCCARE EMAIL SPAM - Creare filtri anti-spam

Creare dei filtri anti-spam può aiutarti a ridurre sensibilmente il numero di messaggi indesiderati che sono diretti verso la tua casella di posta elettronica. Le soluzioni offerte da molti client, infatti, consentono di bloccare sul nascere la ricezione dei messaggi intercettati dai filtri impostati dall’utente.

Alcuni filtri sono talmente “intelligenti” che bloccano tutti i messaggi provenienti da un mittente specifico, da un provider specifico e addirittura tutti quelli che contengono al loro interno determinate parole (ad esempio termini allusivi o riconducibili a siti Internet per adulti).

Se ti ho incuriosito e ora vorresti sapere qualche informazione in più su come attivare questi filtri, leggi gli approfondimenti in cui mostro come fare ciò su GmailOutlookYahooiCloudVirgilio e Alice Mail (o TIM Mail). Sia chiaro: questi filtri non sempre funzionano al 100%, ma senz’altro contribuiranno ad attenuare un po’ il problema dello spam.

COME BLOCCARE EMAIL SPAM - Segnalare le email indesiderate

Anche segnalare le email indesiderate è importante per evitare di riceverne di nuove. Pertanto, prima di eliminare un messaggio spam, contrassegnalo come indesiderato. La procedura da seguire per fare ciò varia in base al servizio di posta che viene utilizzato, ma di solito è sufficiente trovare l’apposita opzione presente nel menu del client o del servizio di Web Mail in uso (es. Segnala come spam,Sposta nelle spamContrassegna come spam, etc.).

Se vuoi maggiori informazioni a tal riguardo, leggi pure i tutorial in cui mostro come bloccare e-mail da un indirizzo e come bloccare e-mail indesiderate. Sono certo che troverai molto utili questi approfondimenti. Ovviamente, qualora dovessi continuare a ricevere un numero anomalo di spam da un mittente specifico, contatta il tuo provider al fine di sollecitare l’intervento di quest’ultimo.

COME BLOCCARE EMAIL SPAM - Cancellarsi dalle newsletter

Cancellarsi dalle newsletter è un altro accorgimento che puoi adottare per evitare di ricevere nuove email spam, soprattutto se queste provengono da un sito Web in particolare e a cui magari ti sei iscritto acconsentendo (involontariamente) all’iscrizione alla newsletter.

Per cancellarti da una newsletter devi innanzitutto aprire il messaggio che ti è stato inviato sul tuo indirizzo email, scorrere la pagina che ti viene mostrata, individuare il link collocato in basso (es. UnsubscribeCancellamiAnnulla iscrizione, etc.) necessario per procedere con la cancellazione e cliccarci sopra. Tutto qui.

COME BLOCCARE EMAIL SPAM - Utilizzare email temporanee

Se vuoi evitare lo spam, ti consiglio anche di utilizzare email temporanee, soprattutto quando ti registri a servizi online che non ti sembrano molto raccomandabili. Le email temporanee, come suggerisce il loro stesso nome, sono degli indirizzi di posta elettronica “usa e getta” che consentono di preservare la propria privacy e la propria casella email principale.

Uno dei più famosi servizi che puoi utilizzare a tale scopo è YOPmail, il quale non richiede alcuna registrazione per essere utilizzato, è in lingua italiana ed è gratuito al 100%. Oltre al dominio @yopmail.com ne supporta molti altri (es. @yopmail.fr@yopmail.net@cool.fr.nf@jetable.fr.nf@nospam.ze.tc e altri ancora).

Per utilizzare un indirizzo email temporaneo con YOPmail, collegati innanzitutto alla sua pagina principale, digita la prima parte del tuo indirizzo email temporaneo nel campo di testo Scegli un’Indirizzo Email Temporaneo e fai clic sul bottone Controllare la posta per controllare i messaggi presenti nella inbox.

Per impostazione predefinita, le email vengono eliminate in modo automatico dopo 8 giorni, ma se lo desideri puoi anche fare ciò manualmente cliccando sulla (X)rossa situata in alto (accanto all’icona della stampante).

Ci sono tantissimi altri servizi che permettono di creare email temporanee — fra i più famosi ti cito TempinboxAirMail o Mailinator — e di cui ti ho già parlato ampiamente nell’articolo dedicato ai servizi di email temporanee. Se vuoi approfondire la conoscenza di questi altri servizi, leggi pure il tutorial che ti ho linkato poc’anzi.

Articolo di Carmine

ALTRE NOTIZIE
Hacker: ecco come entrano nei conti bancari privati
Hacker: ecco come entrano nei conti bancari privati
(Firenze)
-

Hacker, ecco quali sono le ultime tendenze del crimine informatico
Secondo l’ultimo rapporto di Group-IB, fornitore di soluzioni per la...

Come inviare online la DISDETTA CANONE RAI
Come inviare online la DISDETTA CANONE RAI
(Firenze)
-

LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ESENZIONE CANONE RAI VA INVIATA TASSATIVAMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 24:00 DEL 31 GENNAIO 2019
LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ESENZIONE CANONE RAI VA INVIATA TASSATIVAMENTE...

Offerte GameStop Black Friday 2018: data e offerte
Offerte GameStop Black Friday 2018: data e offerte
(Firenze)
-

Sentite profumo di sconti e promozioni? E allora avete un buon fiuto: il 23 novembre, giorno del Black Friday 2018 potrete darvi allo shopping pazzo ed esagerato
Sentite profumo di sconti e promozioni? E allora avete un buon fiuto: il 23...

Stronzium, il malware che non si puo' eliminare
Stronzium, il malware che non si puo' eliminare
(Firenze)
-

I ricercatori della società di soluzioni per la cyber security ESET hanno scoperto il ritorno del virus rootkit Stronzium, un malware impossibile da eliminare
Chi non muore si rivede, verrebbe da dire. I ricercatori ESET, tra le principali...

Black Friday 2018: consigli per offerte a sconti stracciati!
Black Friday 2018: consigli per offerte a sconti stracciati!
(Firenze)
-

Il Black Friday 2018 sta per arrivare. Quest’anno ci sarà infatti il 23 novembre che è il venerdì dopo la festa del Ringraziamento americana.
Il Black Friday 2018 sta per arrivare. Quest’anno ci sarà infatti il 23...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati