Far Cry New Dawn: cosa sapere

(Firenze)ore 20:28:00 del 25/01/2019 - Tipologia: , Videogames

Far Cry New Dawn: cosa sapere

Agiscono sotto la guida di Kim Rye, che se avete giocato a Far Cry 5 ricorderete sicuramente, e della giovane figlia..

 

In 17 anni la nazione ha subito un processo di trasformazione che è passato attraverso la devastazione per giungere alla rinascita. La rifioritura è iniziata, il taglio drastico di vite umane ha lasciato che la natura tornasse a diventare la rigogliosa terra incolta e selvaggia che fu secoli prima dell’urbanizzazione. I sopravvissuti si sono così riuniti per affrontare le sfide di una nuova era, trovando nelle piccole comunità il loro punto di ripartenza. Non è però semplice fare i conti con uno stravolgimento così radicale della vita e se l’atteggiamento di alcuni ha virato verso il supporto reciproco, quello di altri ha puntato dritto a un’egoistica sopraffazione. Tra tutti i gruppi di predoni, coloro che si sono impossessati dei territori di Hope County si fanno chiamare Highway Men e sono capitanati dalle due Gemelle.

Senza scrupoli, dettano legge imponendo una dittatura che non lascia vie di fuga. Una è completamente pazza e non faremo fatica a riconoscerla, mentre l’altra incarna l’anima ragionevole del duo. Ecco presenti l’anima calcolatrice e quella folle che sono oramai connaturate negli antagonisti di Far Cry.

C’è chi però ha deciso di usare la propria autorevolezza per liberare la gente da questa oppressione cercando di riunire tutte le neo-comunità di questa rinascita post-nucleare sotto un unico vessillo. il suo nome è Tom Rush. Il nostro ruolo nel gioco, invece, è quello di capitani del suo esercito, e l’avventura inizierà proprio con l’approdo a Prosperity: una delle comunità che ha chiesto aiuto e che è stata messa a dura prova dalle Gemelle. Agiscono sotto la guida di Kim Rye, che se avete giocato a Far Cry 5 ricorderete sicuramente, e della giovane figlia.

Prosperity in Hope County

Prosperity è l’hub del gioco. E’ la casa madre in continua evoluzione in cui e attraverso cui costruiamo e mettiamo a punto accessori e strumenti di gioco. Tutto ruota attorno a questo punto per sviluppare sia la nostra avventura in termini di gameplay, sia proprio in termini narrativi. Essa è divisa in molteplici strutture, ognuna potenziabile con le risorse recuperate in missione. Ci sono tre livelli per ciascun edificio, e al completamento di determinate richieste, aumenterà il livello stesso di Prosperity aprendoci sempre più possibili sviluppi. Migliorando gli edifici, miglioreremo i relativi oggetti ottenibili, così da essere sempre preparati ad affrontare nel migliore dei modi le sfide di gioco.

Da qui si possono sbloccare anche le spedizioni, che ci portano fuori dal territorio di Hope County per svolgere particolari missioni. Il tempo a disposizione però non ci è accorso in aiuto e non siamo riusciti a provarle, come avremmo voluto.

Pad alla mano, le prime ore di New Dawn ci hanno complessivamente soddisfatto, mettendo in luce un titolo coraggioso e coinvolgente: la nuova formula RPG potrebbe rappresentare una strada percorribile per il futuro del brand, e relativamente a questo la struttura di gioco sembrerebbe funzionare. La rigiocabilità e la longevità degli Outpost potrebbe impegnare per diverse ore i giocatori più hardcore, così come le Expeditions potrebbero essere uno stimolo da non sottovalutare. Sbloccare tutti gli specialisti, studiare quale si adatta di più al vostro stile o ad una particolare missione, assieme alla possibilità di migliorare, personalizzare e craftare il proprio equipaggiamento, sono tutte opzioni che aggiungono una profondità se vogliamo inedita per il brand.

Non abbiamo avuto modo di testare a fondo il sistema di potenziamento delle abilità, e assieme alla tenuta e allo sviluppo di tutto il sistema descritto poc’anzi è una delle cose che andremo a sviscerare in sede di recensione. Chiosa finale sul comparto tecnico, che ci è parso in linea con gli standard del brand e arricchito da un reparto artistico molto accattivante. Insomma, vista la formula, il prezzo contenuto e le potenzialità, Far Cry New Dawn è sicuramente uno di quei titoli da tenere d’occhio.

 

Articolo di Luca

ALTRE NOTIZIE
Fifa 20 Volta Football: guida passo passo
Fifa 20 Volta Football: guida passo passo
(Firenze)
-

Rush Keepers, ad esempio, offrirà l'opportunità di giocare in 3 contro 3 e 4 contro 4, in una modalità senza portieri e con porte piccole che obbligherà tutti i calciatori in campo - o meglio, in strada - a coprire bloccando un tiro, oltre che a segnare.
  FIFA 20 VOLTA FOOTBALL ANTEPRIMA - Le meccaniche di gioco di Volta...

Hearthstone Salvatori di Udlum: guida passo passo
Hearthstone Salvatori di Udlum: guida passo passo
(Firenze)
-

ANTEPRIMA HEARTHSTONE SALVATORI DI UDLUM - Anche il sacerdote non si segnala per carte particolarmente potenti, a nostro avviso, eppure due delle carte a basso costo ci hanno colpito: Contrizione infligge 3 danni ad un servitore e ne rigenera altrettanti
  ANTEPRIMA HEARTHSTONE SALVATORI DI UDLUM - La nuova espansione di Hearthstone...

Darksiders III Keepers of the Void: cosa conoscere
Darksiders III Keepers of the Void: cosa conoscere
(Firenze)
-

Ogni zona richiede una determinata forma di Furia, e se non l’avrete ancora acquisita sarà impossibile proseguire in determinati percorsi.
  DARKSIDERS III KEEPERS OF THE VOID RECENSIONE - A mesi di distanza dalla...

Final Fantasy XIV ShadowBringers: cosa sapere
Final Fantasy XIV ShadowBringers: cosa sapere
(Firenze)
-

Anche se affiancato a un lavoro di design e una regia di gran lunga superiori a quelli di molti videogiochi AAA, il Luminous Studio è un engine proprietario con ormai parecchi anni sulle spalle, in grado di gestire egregiamente ampi ambienti di gioco stra
  FINAL FANTASY XIV SHADOWBRINGERS RECENSIONE - Esistono due tipi di "veri fan...

Age of Wonders Planetfall: provato
Age of Wonders Planetfall: provato
(Firenze)
-

La campagna in singleplayer è molto di più che un semplice antipasto, ma è negli scenari casuali che l’opera raggiunge il suo massimo potenziale, libera da briglie pre-imposte da vincoli di narrazione.
  RECENSIONE AGE OF WONDERS PLANETFALL - Planetfall è, in un certo senso, una...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati