Europa. Multa sulla Masturbazione Per Favorire le nascite!

(Palermo)ore 16:21:00 del 20/03/2017 - Tipologia: , Bufale

Europa. Multa sulla Masturbazione Per Favorire le nascite!

Giunge poche ora fa la notizia che, proprio come in Canada, anche l’Europa ha applicato una salata multa sulla masturbazione. Una contravvenzione assurda, stando alle parole di molti politici e intellettuali, ma che comunque diverrà legge prossimamente, a.

Giunge poche ora fa la notizia che, proprio come in Canada, anche l’Europa ha applicato una salata multa sulla masturbazione. Una contravvenzione assurda, stando alle parole di molti politici e intellettuali, ma che comunque diverrà legge prossimamente, a partire dal 12 aprile 2017.

Ma perché un simile provvedimento? Ce lo spiega l’eurodeputato Marco Ventriniglio, che dice: Ci pare giusto sanzionare alcuni comportamenti scorretti o inadeguati col proprio corpo, in un momento storico come questo, in cui le nascite sono pari allo zero, circa. Bene, questa legge non va interpretata come una violazione di alcuni diritti e libertà fondamentali ma come una sorta di norma capace di far sì che le nascite siano incrementate. Ci dicono sia assurda? Ma come si fa a combattere una simile piaga, in questo preciso istante? Si ergono tutti a professori e grandi risolutori, venite voi a governare”.

Ma come funzionerà la multa? Ci saranno dei controlli medici fai-da-te, che valuteranno la sostanza dello sperma che rimarrà solido in caso di non masturbazione o più liquido in caso di continua fluidità: “Abbiamo approntato delle provette per tali controlli da fare hand-made in casa” spiega il dottor Michael Dickerz ” ognuno si sottoporrà alla cosa in maniera autonoma ogni mese, e consegnerà il flacone in un barattolo nei punti appositi di raccolta. Molto semplice, importante per noi preservare la sostanza del rapporto fisico e non l’autoerotismo, che ripeto, oggi è molto in voga e che si scatena su scarsissime natalità”. Parole dure quelle del dottor Dickerz che tratteggiano uno scenario futuro molto, molto particolare. Tutti pronti, quindi, altrimenti le multe saranno ben salate.

http://www.ilfattoquotidaino.it/europa-multa-sulla-masturbazione-favorire-le-nascite-ufficiale/

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Torna in carcere: motivo? Sente odore di salsiccia ed evade dai domiciliari
Torna in carcere: motivo? Sente odore di salsiccia ed evade dai domiciliari
(Palermo)
-

Una salsiccia pagata pochi euro ma costata 14 mesi di carcere. Sembra il titolo di un racconto dell'assurdo ma è la trama vera della vicenda di un 63enne di Ortona, in Abruzzo, finito in carcere dopo essere evaso dagli arresti domiciliari perché attirato
Una salsiccia pagata pochi euro ma costata 14 mesi di carcere. Sembra il titolo...

Vaticano: inaugurata Moschea di Piazza San Pietro
Vaticano: inaugurata Moschea di Piazza San Pietro
(Palermo)
-

E' stata inaugurata questa mattina la moschea del Vaticano. Il nuovo centro di preghiera dei musulmani si trova in piazza San Pietro.
E' stata inaugurata questa mattina la moschea del Vaticano. Il nuovo centro di...

Putin: Italia governata da Incapaci - PAESE CHE CONTA ZERO!
Putin: Italia governata da Incapaci - PAESE CHE CONTA ZERO!
(Palermo)
-

Il Premier Russo Vladimir Putin, in prima linea da sempre nella lotta contro il terrorismo islamico e forse l’unico che ha preso fin dal primo istante una posizione netta, decisa e irrevocabile.
Il Premier Russo Vladimir Putin, in prima linea da sempre nella lotta contro il...

Ricerca svela: reati giu' del 95% se si cacciano gli italiani!
Ricerca svela: reati giu' del 95% se si cacciano gli italiani!
(Palermo)
-

Cacciare gli italiani dall’Italia consentirebbe di abbattere il numero dei reati di circa il 95%. A riverlarlo è uno studio condotto dal dipartimento di criminologia pre-eiaculatoria dell’Università Giuseppe Cruciani di Bucarest.
Cacciare gli italiani dall’Italia consentirebbe di abbattere il numero dei reati...

Ius Soli: almeno un parente EVASORE per ottenere la cittadinanza!
Ius Soli: almeno un parente EVASORE per ottenere la cittadinanza!
(Palermo)
-

Prosegue senza sosta, nonostante il caldo, il razionamento del caviale e lo shock non ancora assorbito dell’aumento del caffè da 80 a 90 centesimi, lo stacanovistico lavoro dei parlamentari italiani verso una legge sullo Ius soli.
Prosegue senza sosta, nonostante il caldo, il razionamento del caviale e lo...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati