Egg burger: guida passo passo

(Bari)ore 08:23:00 del 20/11/2018 - Tipologia: , Cucina

Egg burger: guida passo passo

Potete utilizzare il tuorlo in avanzo per spennellare dei rustici o cornetti dolci e salati preparati con la pasta sfoglia, potete aggiungerlo al ripieno di una quiche o sbatterlo semplicemente con dello zucchero aggiungendo un po' di liquore per un veloc.

 

Regna indiscusso nei fast food di tutto il mondo ed è così versatile che ha ispirato innumerevoli varianti: stiamo parlando dell’hamburger! Anche noi abbiamo ceduto alla tentazione di rinnovare questa pietanza in modo divertente e appetitoso. Con l’hambuger all’italiana abbiamo utilizzato ingredienti nostrani, con il portobello burger ci siamo divertiti a sostituire i burger buns con il cappello dei funghi che si presta benissimo a racchiudere la farcitura. Con il filante tomino burger vi abbiamo stupito in gusto e consistenza. Anche in questa ricetta vogliamo stuzzicare la vostra curiosità: egg burger! Tra le due metà morbide del panino troverete un goloso uovo cotto in padella ma in maniera originale, tanto da avere una consistenza soffice e un tuorlo dal cuore cremoso. Il tocco filante del cheddar e la nota croccante del bacon decreteranno il successo del nostro ghiotto egg burger!

Ingredienti per 4 burger

Panini da hamburger 4 Tuorli 4 Albumi 5 Bacon 8 fette Cheddar 8 fette Cipolle rosse ½ Lattuga qualche foglia Sale fino 1 pizzico

Come preparare l'Egg burger

Per realizzare l'egg burger per prima cosa mondate e affettate la cipolla (1). In una padella calda adagiate le fette di bacon (2) e fatele cuocere a fuoco medio basso per 4-5 minuti. Quando saranno belle croccanti e dorate (3)

toglietele dalla padella e fatele asciugare su carta da cucina (4). Dividete gli albumi dai tuorli (per la ricetta vi serviranno 4 tuorli e 5 albumi; il tuorlo in avanzo potete impiegarlo come indicato in fondo alla ricetta) avendo cura di tenere separato ogni tuorlo in una ciotolina a parte (5). Montate con le fruste elettriche i 5 albumi (6) e non appena inizieranno a risultare più sodi, aggiungete il sale (7). Proseguite fino a quando gli albumi non risulteranno spumosi (8). Nella stessa padella in cui avete cotto il bacon adagiate un coppapasta del diametro di 9 cm (9).

Versate all’interno un cucchiaio di albume montato (10), poi un tuorlo (11) e coprite con un altro cucchiaio di albume (12).

Cuocete a fuoco medio alto (13) per 2 minuti da un lato e 2 dall'altro, aiutatevi con una spatola per girare l’uovo e fate attenzione al coppapasta che risulterà molto caldo (14). Una volta pronto tenete in caldo l’uovo. Dividete a metà il pane da burger e scaldatelo in padella dal lato tagliato (15), poi giratelo, adagiate le fettine di cheddar (16), coprite con il coperchio (17) e scaldate fin quando non si sarà sciolto il formaggio (18).

Ora togliete dal fuoco e farcitela base del panino con le foglioline più croccanti di lattuga (19), precedentemente lavate e asciugate e qualche anello di cipolla (20). Ora estraete l’uovo dallo stampo, passando sul bordo un coltellino affilato per facilitare l’operazione (21).

Adagiare anche l’uovo nel panino (22) e il bacon (23). Chiudete con l’altra metà del pane e servite subito il vostro egg burger (24)!

Conservazione

L'egg burger è una pietanza da consumare al momento.

Potete utilizzare il tuorlo in avanzo per spennellare dei rustici o cornetti dolci e salati preparati con la pasta sfoglia, potete aggiungerlo al ripieno di una quiche o sbatterlo semplicemente con dello zucchero aggiungendo un po' di liquore per un velocissimo zabaione.

Consiglio

Per facilitare l'operazione di estrazione dell'uovo su può oliare l'interno del coppa pasta. Potete arricchire il burger con fettina di pomodoro cuore di bue. Se non gradite la cipolla cruda potete insaporire il burger con erba cipollina tritata.

Giallozafferano

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Bari)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Bari)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Bari)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Bari)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...

Colomba di Pasqua: guida
Colomba di Pasqua: guida
(Bari)
-

Se volete stupire i vostri invitati per il pranzo di Pasqua, preparate anche la versione salata!
  COLOMBA DI PASQUA RICETTA - I dolci che arricchiscono le tavole degli...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati