Ecco il MEDICO ROBOT che capira' i pazienti meglio dei dottori

(Cagliari)ore 15:30:00 del 01/10/2018 - Tipologia: , Scienze

Ecco il MEDICO ROBOT che capira' i pazienti meglio dei dottori

Ecco il medico robot russo in grado di capire i pazienti .

Un grande problema per i dottori è tradurre un elenco di sintomi espressi in linguaggio comune dai malati in un linguaggio che inquadri il problema con rigore scientifico. Ora viene loro in aiuto l’intelligenza artificiale

Il compito di confrontare i sintomi delle varie malattie con i termini medici specifici è tradizionalmente compito dei dottori, ma i ricercatori russi hanno ora intrapreso una nuova via.

Hanno usato reti neurali ricorrenti e rappresentazioni semantiche basate su spazi distribuzionali per colmare il divario tra la terminologia medica utilizzata dagli operatori sanitari e il modo in cui le persone descrivono i loro sintomi con linguaggio comune.

Per migliorare l’accuratezza, molti testi medici sono stati caricati nel kit del software ed è stato creato un vocabolario speciale. Il software ha utilizzato questi dati per assegnare un vettore a ogni parola.

Secondo Valentin Malykh, ricercatore associato presso il Neural Networks e Deep Learning Lab del Mipt, il sistema è in grado di memorizzare testi.

“Carichiamo i testi e lui li confronta con la classificazione internazionale delle malattie(Icd)”, ha spiegato.

“Le farfalle dello stomaco”, per esempio, saranno scartate come asintomatiche, perché non c’è nulla di simile nell’Icd.

Medico robot: come l’intelligenza artificiale migliorerà la comunicazione

Andrej Filchenkov, ricercatore presso il dipartimento di Computer Technology dell’Università Itmo di San Pietroburgo, ritiene che la comunicazione sia uno dei problemi più rilevanti per la Medicina e la Sanità.

“Parlando a livello di algoritmi, il compito ricorda la traduzione tra lingue diverse, anche se molto simili”,

ha detto, aggiungendo che le reti neurali ricorrenti possono trovare collegamenti tra elementi tenendo conto del contesto.

Secondo gli scienziati, l’analisi dei testi di chi lamenta problemi di salute sui social network può aiutare a capire come i farmaci influenzano il corpo.

La tecnologia può anche far luce su come agiscono i farmaci in combinazione con diete e stili di vita.

Da: QUI

Articolo di Luca

ALTRE NOTIZIE
Scienza conferma: fracking (estrazione PETROLIO) causa i terremoti!
Scienza conferma: fracking (estrazione PETROLIO) causa i terremoti!
(Cagliari)
-

Insomma, proprio quello che è avvenuto nell’Adriatico prima dei terremoti in Centro Italia!
Il fracking ha causato due terremoti in Cina. A confermarlo è stato un nuovo...

Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
Psicologo no, ma gli italiani preferiscono spendere 350 MILIONI L'ANNO in ANSIOLITICI
(Cagliari)
-

Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un Paese dove ammettere di essere in terapia da uno psicologo o uno psichiatra è ancora considerato un tabù, gli psicofarmaci sono diventati una scorciatoia per combattere i distur
Gli italiani hanno più paura della psicoterapia che degli psicofarmaci. In un...

Canapa e Cannabis: 10 cose che NON SAI
Canapa e Cannabis: 10 cose che NON SAI
(Cagliari)
-

10 cose che non sai su Marijuana, Canapa o Cannabis (sono la stessa pianta) e che assolutamente dovresti sapere…
1) Marijuana, Canapa o Cannabis sono la stessa pianta. Oggi vengono comunemente...


(Cagliari)
-


La presenza di vita nell'Universo è un dilemma che continua a tormentare gli...

La prima, STORICA foto di un BUCO NERO
La prima, STORICA foto di un BUCO NERO
(Cagliari)
-

Gli scienziati del progetto internazionale Event Horizon Telescope (Eht) hanno pubblicato la prima, storica immagine di un buco nero
La prima, storica immagine di un buco nero è stata appena presentata al mondo...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati