Dubai: guida turistica

(Roma)ore 09:24:00 del 01/11/2018 - Tipologia: , Luoghi da visitare

Dubai: guida turistica

Spiagge di tutti i tipi: si passa dalla paradisiaca Al Sufouh Beach alla tranquilla Nessnass Beach, senza dimenticare l’adrenalinica Jumeira Beach Road..

 

COSA VEDERE DUBAI - Di Dubai colpiscono i grattacieli e le incredibili attrazioni architettoniche. Una sorpresa continua. A partire dal quartiere di Al Bastaklya, il più antico della città, e quello di Deira, polo commerciale ricco di negozi, hotel e suk (i tradizionali mercatini).

Downtown Dubai è perfetto per gli amanti dello shopping sfrenato: un enorme centro commerciale, una pista da pattinaggio, un acquario, un impianto sciistico e il celebre Burj Khalifa.

Il fiume Dubai Creek divide Deira dal quartiere di Bur Dubai: un mix di passato e futuro. Qui troviamo il Dubai World Trade Center, la Al Shindafgha Area, il Diwan Building e la Bur Dubai Grand Mosque.

Proseguendo verso il litorale, s’incontrano le zone di Dubai Marina e Jumeirah Beach, dove rilassarsi tra spiagge sconfinate e isolotti artificiali.

COSA VEDERE DUBAI -Dubai, infatti, “ama” anche la placida vita da bagnasciuga. La sabbia bianca e fine accompagna un mare pulito e perfettamente balneabile. Spiagge di tutti i tipi: si passa dalla paradisiaca Al Sufouh Beach alla tranquilla Nessnass Beach, senza dimenticare l’adrenalinica Jumeira Beach Road.

Dubai è pensata per stupire ed emozionare. Al bando la noia. Troppe le attività a vostra disposizione. Di tutti i tipi, per tutti i gusti: i parchi tematici, le esperienze per gli amanti degli sport estremi, le crociere, i safari, le passeggiate tra le boutique del lusso…

COSA VEDERE DUBAI -C’è tutto. Il Burj Khalifa ed i due malls più importanti. I souq della vecchia Dubai e le viuzze silenziose di Bastakiya. Lo spettacolare nuovo insediamento di Dubai Marina e la famosa Palma. Il Burj al Arab e la spiaggia di Jumeirah.

Se hai a disposizione un giorno o due in più trovi consigli ed indicazioni su come esplorare i quartieri di Satwa e Karama, gironzolare nel Covered Souq o partecipare alle visite guidate alla Jumeirah Mosque.

Prendi i suggerimenti che ti sembrano più sensati. Adatta il programma che leggi in questo articolo alle visite che effettivamente ti interessano. E quando occorre integra questo post con i tanti articoli su Dubai già apparsi su questo blog.

Uno su tutti ti sarà utile per programmare i tuoi spostamenti, è Dubai: Guida Completa ai Trasporti. Contiene tutte le info per utilizzare al meglio taxi, metropolitana, il Dubai Tram e le abra che attraversano il Creek.

Questa prima mappa ti consente di localizzare in modo veloce tutte le principali aree ed attrazioni di Dubai descritte in questa guida, così da farti immediatamente un’idea della loro posizione e delle distanze. Per l’area della Dubai storica affacciata sul Creek trovi una cartina più dettagliata all’interno dell’articolo.

1° Giorno: Burj Khalifa, Dubai Mall e la Zona del Creek

Programma per la Tua Prima Giornata a Dubai

Inizia la tua scoperta della città dedicando il mattino al grande complesso di Downtown Dubai con il Dubai Mall ed il Burj Khalifa. Rispettivamente il più grande shopping center ed il più alto edificio del mondo.

Pranza in uno dei ristoranti del mall, esplora i suoi negozi ed a metà pomeriggio raggiungi con la metropolitana sopraelevata la suggestiva area del Creek, il canale naturale che separa i due quartieri storici di Bur Dubai e di Deira.

Visita la vecchia Dubai, le prime luci delle sera rendono particolarmente fascinosi il Souq delle Spezie ed il Gold Souq, è questo il momento giusto per venirci. Cena in uno dei ristoranti affacciati sul Creek, i costi sono bassi e l’atmosfera è rilassata ed informale.

E’ questa la giornata più importante, quella in cui vedi le attrazioni principali. Se hai solo un giorno da dedicare a Dubai sono questi i posti che non devi mancare.

E’ dal grande complesso di Downtown Dubai che ti suggerisco di iniziare la visita della città.

E’ qui che trovi le più interessanti attrazioni di Dubai e di tutto il Golfo Persico: il Burj Khalifa, il Dubai Mall, il Souq al Bahar e la Dubai Fountain.

E’ anche la zona più facilmente raggiungibile da qualsiasi altro angolo della città. Si trova infatti lungo l’importante Sheikh Zayed Road, quasi a metà strada tra i vecchi quartieri di Bur Dubai e Deira ed il nuovo e grande insediamento di Dubai Marina dove sorgono la maggioranza degli alberghi balneari di Dubai.

Come Arrivare al Burj Khalifa ed al Dubai Mall?

Tanti ci arrivano in taxi, in città ce ne sono migliaia. Tu utilizza sempre i public taxi a tassametro, molto meno costosi dei taxi delle compagnie private. Prendi nota delle distanze, Dubai è enorme, dal quartiere di Bur Dubai a Downtown Dubai sono circa 10 Km e da Dubai Marina almeno 23.

Ma se alloggi a Deira, Bur Dubai od a Dubai Marina hai un mezzo migliore da utilizzare. Perfino più veloce del taxi. E’ la metropolitana, quasi tutta sopraelevata.

La Red Line collega l’aeroporto ed i quartieri di Deira e Bur Dubai con Dubai Marina e Jebel Ali percorrendo per decine di chilometri tutta Sheikh Zayed Road.

La Burj Khalifa Metro Station è la fermata che serve il Dubai Mall ed in assoluto una delle stazioni più frequentate.

Dall’importante Burjuman Metro Station di Bur Dubai a Burj Khalifa sono solo 6 fermate. Dalla DAMAC Properties Station di Dubai Marina sono 8 fermate.

Una volta arrivato alla Burj Khalifa Metro Station raggiungi il Dubai Mall a piedi in 15 minuti percorrendo a piedi un camminamento sopraelevato lungo 800 metri dotato di tapis roulant (in inglese travelator) ed aria condizionata.

Burj Khalifa: il Grattacielo Più Alto del Pianeta

Ben 828 metri di acciaio grigio e cristallo che si innalzano verso il cielo al di sopra di Dubai. Con più di 160 piani. Si vede distintamente da qualsiasi punto della città. Ad oggi è l’edificio più alto del pianeta.

E’ il primo posto dove ti suggerisco di andare a Dubai. E ti consiglio anche di salirci il mattino, non appena apre. Per due buoni motivi.

Il primo. Al mattino di solito c’è meno gente ed è più facile trovare i biglietti anche se sei senza prenotazione.

Il secondo. Il mattino fa meno caldo il che solitamente significa che l’atmosfera è più tersa, questo vuol dire poter vedere meglio e più lontano, il panorama dall’alto sarà migliore.

Non puoi salire fino in cima ma raggiungere uno dei due osservatori è un autentico must di ogni visitatore. Non farti scappare l’occasione. Così ti fai subito un’ìdea della geografia e dell’enorme estensione di Dubai.

Per salire sul Burj Khalifa devi presentarti alla reception At the Top al lower ground level del Dubai Mall.

Se hai prenotato on line avrai già in mano la conferma con indicata l’ora esatta, presentati almeno 20 minuti prima. Se non lo hai fatto entra all’interno del mall, segui le indicazioni At the Top e vai subito ad acquistare il biglietto.

Puoi scegliere tra l’osservatorio At the Top al 124° piano ed il Burj Khalifa Sky del 148° piano. Io ti suggerisco il primo, tra i due il panorama cambia poco, è magnifico da entrambi. Quello che cambia enormemente è invece il prezzo, il biglietto di ammissione all’osservatorio più alto è molto più costoso. E di questo te ne accorgi soprattutto se viaggi in famiglia e devi acquistare 3 o 4 biglietti.

Dalla reception attraversi un lungo corridoio ed arrivi alla base del grattacielo. Se sei pigro e non vuoi camminare c’è anche un nastro trasportatore (il travelator). Solo dopo sali a bordo dell’ascensore super veloce, 10 metri al secondo, che in meno di un minuto ti deposita al 124° piano.

L’osservatorio panoramico è molto ben realizzato e si sviluppa su tutti i lati della torre. Grandi finestre floor-to-cealing permettono una vista a 360° di tutta Dubai. Una parte dello spazio è all’aperto ma delle alte pareti di cristallo ti separano comunque dall’esterno.

Calcola un’ora abbondante per la visita, dal momento che ti presenti al ticket counter a quando ridiscendi alla base.

 

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Turismo a Gerusalemme
Turismo a Gerusalemme
(Roma)
-

COSA VEDERE GERUSALEMME - Le bellezze da non perdere Si tratta di un territorio ricco di punti meravigliosi da non lasciarsi sfuggire.
  COSA VEDERE GERUSALEMME - QUANDO VISITARE GERUSALEMME - I mesi di maggio e di...

Ami il Trono di Spade? Ecco posti magnifici della serie da visitare!
Ami il Trono di Spade? Ecco posti magnifici della serie da visitare!
(Roma)
-

LOCATION DA VISITARE IL TRONO DI SPADE - Il Trono di Spade “Game of Thrones” la serie televisiva fantasy più premiata, prodotta dalla HBO e giunta alla settima stagione, conta milioni di appassionati in tutto il mondo.
LOCATION DA VISITARE IL TRONO DI SPADE - Il Trono di Spade “Game of Thrones” la...

Viaggi, le migliori citta' hi tech da visitare
Viaggi, le migliori citta' hi tech da visitare
(Roma)
-

CITTA' HI TECH DA VISITARE - Non solo mare o montagna.
CITTA' HI TECH DA VISITARE - Non solo mare o montagna. Per gli appassionati...

Tunisia da visitare: posti imperdibili, ne vale la pena fidati!
Tunisia da visitare: posti imperdibili, ne vale la pena fidati!
(Roma)
-

Se mille sono le ragioni per cui visitare la Tunisia, altrettanti sono i modi in cui visitarla. Il roadtrip non fa eccezioni.
TUNISIA COSA VISITARE - Un viaggio in Tunisia, è partire alla scoperta di un...

India, le migliori citta' da visitare
India, le migliori citta' da visitare
(Roma)
-

CITTA' DA VISITARE IN INDIA - Un viaggio in India non si affronta come gli altri.
CITTA' DA VISITARE IN INDIA - Un viaggio in India non si affronta come gli...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati