DLC Sea of Thieves Shrouded Spoils: recensione

(Campobasso)ore 12:34:00 del 09/12/2018 - Tipologia: , Videogames

DLC Sea of Thieves Shrouded Spoils: recensione

Vi ricordiamo che il titolo è disponibile su PC e Xbox One, anche tramite Xbox Game Pass..

 

Rare ha presentato mediante un nuovo trailer di lancio Shrouded Spoils, nuovo content update gratuito per Sea of Thieves.

"Una nebbia minacciosa avvolge i mari, e i pirati potranno scoprire i molti perfezionamenti e migliorie di Shrouded Spoils, il prossimo aggiornamento gratuito di Sea of Thieves. Nuovi pericoli minacciano le navi più ignare, insieme a nuovi tesori da ottenere e nuovi modi per diventare una leggenda. Maggiore è il rischio, maggiori saranno le ricompense! Avrai il coraggio di scoprire che cosa ti aspetta in mare?"

Il nuovo aggiornamento aggiunge importanti contenuti al gioco, come nuovi esemplari di megalodonte e nuovi metodi di attacco per il kraken. Le belve leggendarie, inoltre, sputeranno i tesori che hanno divorato nei mesi passati.

Inoltre, sono state introdotte nuove fortezze degli scheletri, che rilasceranno polve di ossa. Si vede anche la ricomparsa delle statue delle sirene maledette, ma ora saranno distruttibili, per recuperare le gemme magiche.

Questo e tanti altri nuovi contenuti sono tutti disponibili da oggi, inclusi nel nuovo aggiornamento gratuito Shrouded Spoils. Vi ricordiamo che il titolo è disponibile su PC e Xbox One, anche tramite Xbox Game Pass.

Ulteriore novità interessante di questo aggiornamento è l’incredibile aumento di pericoli nei quali imbattersi solcando liberamente per i mari. Oltre alle navi scheletriche già citate, gli sviluppatori hanno ben pensato di introdurre 4 tipologie differenti di megalodonte (che si vanno a sommare alla versione classica già conosciuta da “The Hungering Deep”) ben differenziate nei colori, resistenza ai colpi e velocità degli attacchi. I colori sgargianti delle loro pinne (come viola  o rosso) si possono notare a distanze considerevoli e possono dare filo da torcere anche ai pirati più esperti se sottovalutati.

Come se ciò non bastasse, anche il Kraken è stato modificato e reso decisamente più aggressivo; scontrarsi con questo mostro marino vuol dire impiegare diverso tempo ad eliminare i numerosi tentacoli pronti ad aggrovigliarsi al vascello di turno e farlo affondare senza pensarci due volte. La creatura adesso presenta un nuovo attacco capace di far roteare la nave fino a 180° dopo un colpo laterale ben assestato, e far imbarcare più acqua del solito all’interno della nave. Non tutte le fatiche però sono fini a loro stesse e sopravvivere agli assalti repentini del Kraken permetterà di ottenere nuovi e ricchi premi da condividere con il resto della ciurma.

Rare si è ben organizzata per aumentare considerevolmente anche la velocità di attivazione dei raid , con i fortini presidiati da ondate di scheletri ora pronti a ricompensare i videogiocatori con un nuovo tipo di barile esplosivo molto più potente dei classici conosciuti. Potersi scagliare con questo nuovo esplosivo contro le navi nemiche porta la soddisfazione ad un nuovo metro di paragone, con grande gioia di tutti gli aspiranti bombaroli presenti in gioco (si ce l’ho proprio con te che stai leggendo l’articolo). Continua invece, a causa del cross-play, la piaga legata all’utilizzo di cheat da parte di numerosi utenti pc a scapito dei giocatori Xbox One. Gli sviluppatori con il nuovo aggiornamento stanno cercando il più possibile di limitare il fenomeno, ma si continua ad essere in presenza di un male che fa fatica ad essere estirpato.

 

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
The Sinking City: cosa conoscere
The Sinking City: cosa conoscere
(Campobasso)
-

Proprio mentre la popolazione locale sta perdendo progressivamente le speranze di tornare ad avere una vita normale, il mistero che aleggia per le strade e i canali si infittisce a causa dell'incessante presenza di stranieri in arrivo da ogni dove.
  RECENSIONE THE SINKING CITY - The Sinking City narra le vicende di Charles...

Fifa 20 Volta Football: guida passo passo
Fifa 20 Volta Football: guida passo passo
(Campobasso)
-

Rush Keepers, ad esempio, offrirà l'opportunità di giocare in 3 contro 3 e 4 contro 4, in una modalità senza portieri e con porte piccole che obbligherà tutti i calciatori in campo - o meglio, in strada - a coprire bloccando un tiro, oltre che a segnare.
  FIFA 20 VOLTA FOOTBALL ANTEPRIMA - Le meccaniche di gioco di Volta...

Hearthstone Salvatori di Udlum: guida passo passo
Hearthstone Salvatori di Udlum: guida passo passo
(Campobasso)
-

ANTEPRIMA HEARTHSTONE SALVATORI DI UDLUM - Anche il sacerdote non si segnala per carte particolarmente potenti, a nostro avviso, eppure due delle carte a basso costo ci hanno colpito: Contrizione infligge 3 danni ad un servitore e ne rigenera altrettanti
  ANTEPRIMA HEARTHSTONE SALVATORI DI UDLUM - La nuova espansione di Hearthstone...

Darksiders III Keepers of the Void: cosa conoscere
Darksiders III Keepers of the Void: cosa conoscere
(Campobasso)
-

Ogni zona richiede una determinata forma di Furia, e se non l’avrete ancora acquisita sarà impossibile proseguire in determinati percorsi.
  DARKSIDERS III KEEPERS OF THE VOID RECENSIONE - A mesi di distanza dalla...

Final Fantasy XIV ShadowBringers: cosa sapere
Final Fantasy XIV ShadowBringers: cosa sapere
(Campobasso)
-

Anche se affiancato a un lavoro di design e una regia di gran lunga superiori a quelli di molti videogiochi AAA, il Luminous Studio è un engine proprietario con ormai parecchi anni sulle spalle, in grado di gestire egregiamente ampi ambienti di gioco stra
  FINAL FANTASY XIV SHADOWBRINGERS RECENSIONE - Esistono due tipi di "veri fan...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati