Dieta Miami per dimagrire 3 kg in 3 giorni

(Milano)ore 09:39:00 del 14/07/2019 - Tipologia: , Salute

Dieta Miami per dimagrire 3 kg in 3 giorni

DIETA MIAMI PER DIMAGRIRE 3 KG IN 3 GIORNI - Anche in questo caso, ahimé, le parole d’ordine sono sempre quelle: zero carboidrati, più proteine, “svegliare” il metabolismo..

DIETA MIAMI PER DIMAGRIRE 3 KG IN 3 GIORNI - Anche in questo caso, ahimé, le parole d’ordine sono sempre quelle: zero carboidrati, più proteine, “svegliare” il metabolismo. Si tratta della dieta Miami, che promette la perdita di 3 kg in 3 giorni. Funziona veramente? Non vi tratterò da stupidi dandovi la risposta ovvia.

DIETA MIAMI PER DIMAGRIRE 3 KG IN 3 GIORNI -Smontiamo subito il miracolo

Come per la dieta del supermetabolismo, o la dunkan, e mille altre, anche la dieta Miami – che riprende ma in maniera ancora più restrittiva la South beach diet – fa promesse a dir poco miracolosi: 3 chilogrammi in appena 3 giorni (laddove la media dovrebbe essere di 4 kg al mese, e varierebbe comunque da caso a caso). E questa non è la promessa peggiore: la peggiore è che afferma di farti velocizzare il metabolismo, cosa che può accadere solo in mesi di alimentazione seguita e bilanciata, sotto controllo medico.

Se si perde peso in 3 giorni, sappiate che il peso non è di grasso ma di liquidi e/o muscoli. Se vi sentite più leggeri e meno gonfi, probabilmente è perché per 3 giorni avete mangiato pochissimo.

DIETA MIAMI PER DIMAGRIRE 3 KG IN 3 GIORNI -Dieta Miami: primo giorno

Colazione: 1/2 pomodoro, 1 fetta di pane tostato, 2 cucchiai di margarina, 1 caffè
Pranzo: 120 gr di tonno senza olio, 1 fetta di pane tostato, 1 caffè
Cena: 100 gr di carne bianca, 240 gr di fagiolini, 120 gr di barbabietole rosse e 100 gr di gelato alla frutta

Dieta Miami: secondo giorno

Colazione: 1 uovo sodo, 1/2 banana, 1 fetta di pane tostato, 1 caffè
Pranzo: 200 gr di Jocca, 5 crackers integrali
Cena: 2 wurstel, 240 gr di broccoli, 120 gr di carote, 100 gr di gelato alla vaniglia

Dieta Miami: terzo giorno

Colazione: 1 mela, 5 crackers integrali, 1 pezzo di gruvier, 1 caffè
Pranzo: 1 uovo sodo e 5 crackers
Cena: 2 kiwi, 120gr di tonno, 240gr di barbabietole, 120gr di cavolfiore, 100gr di gelato alla vaniglia.

Naturalmente la dieta Miami, affinché possa dare i risultati previsti, va seguita al dettaglio senza invertire i pasti o esagerare nelle quantità. Al bando, poi, vanno messi olio, grassi vari e burro, a meno che non sia di arachidi che può essere spalmato sula pane tostato a colazione.
Anche lo zucchero è ovviamente da eliminare o sostituire con un dolcificante non calorico. Per quanto riguarda gli altri condimenti previsti nella dieta Miami sono previsti mezzo cucchiaino di sale al giorno e l’uso di spezie ed erbe aromatiche.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Milano)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Milano)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...

Allarme Tonno in Scatola con BOTULINO: ritirate 3420 scatolette
Allarme Tonno in Scatola con BOTULINO: ritirate 3420 scatolette
(Milano)
-

ALLARME BOTULINO IN SCATOLETTE TONNO - E’ allerta botulino nel tonno in scatola in tutta Europa.
ALLARME BOTULINO IN SCATOLETTE TONNO - E’ allerta botulino nel tonno in...

Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
Macronutrienti nella dieta: come ripartirli
(Milano)
-

MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono costituiti da molecole dotate di funzione energetica, plastica e regolatrice, che controllano le attività cellulari alla base del corretto funzionamento del corpo umano.
MACRONUTRIENTI NELLA DIETA - Gli alimenti che consumiamo quotidianamente sono...

Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
Carenza di vitamine: sintomi e come prevenirla
(Milano)
-

SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è costituito da ossigeno, carbonio, idrogeno, calcio, fosforo ed azoto. 
SINTOMI E PREVENZIONE CARENZA VITAMINE - Il nostro corpo umano per il 99% è...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati