Dieta: ecco l'interruttore bruciagrassi!

(Roma)ore 08:15:00 del 01/08/2018 - Tipologia: , Salute

Dieta: ecco l'interruttore bruciagrassi!

Ad influenzare la temperatura corporea, il dispendio energetico e l’aumento di peso potrebbe essere uno speciale 'interruttore', il metabolita succinato, che agisce attraverso un percorso di termoregolazione precedentemente non identificato..

Ad influenzare la temperatura corporea, il dispendio energetico e l’aumento di peso potrebbe essere uno speciale 'interruttore', il metabolita succinato, che agisce attraverso un percorso di termoregolazione precedentemente non identificato.

Questo il risultato di uno studio sui topi pubblicato online su Nature dal team di Edward Chouchani del Dana-Farber Cancer Institute di Boston negli Stati Uniti.

Scoperto l’interruttore ‘brucia-grassi’: lo studio

Per perdere peso si seguono due strade, mangiare di meno o bruciare più calorie, ad esempio con l'attività fisica. Le calorie possono anche essere utilizzate come 'carburante' dal grasso beige e da quello bruno.

A differenza del grasso bianco, che accumula l'energia che si 'ammassa' con l'obesità, le cellule grasse beige e marroni sono ricche di mitocondri, che generano calore attraverso una variazione del processo che normalmente crea le molecole portatrici di energia.

Nei mammiferi questi grassi sono essenziali per regolare la temperatura corporea e difendersi dal freddo, processo che brucia calorie, anche se l'attivazione di grassi beige e marroni 'su richiesta' si è dimostrata difficile.

Il team di Chouchani ha analizzato i metaboliti abbondanti solo nei grassi marroni, la cui concentrazione aumenta a basse temperature.

Cos’è il “succinato”

E’ stato così che è stato rilevato il succinato, un prodotto intermedio del processo che sblocca l'energia immagazzinata dal grasso.

Il succinato viene rilasciato nel flusso sanguigno da attività muscolari come i brividi. Gli studiosi hanno scoperto che, nei topi, il succinato può aumentare la temperatura di questi grassi e che bere acqua con succinato elimina l'obesità nei topi costretti a seguire una dieta ricca di grassi.

Sarà interessante vedere se il succinato attivi anche negli esseri umani il meccanismo 'brucia calorie' e salva peso.

Da: QUI

Articolo di Samuele

ALTRE NOTIZIE
Dieta delle 72 ore per sbloccare il metabolismo
Dieta delle 72 ore per sbloccare il metabolismo
(Roma)
-

DIETA DELLE 72 ORE PER ACCELERARE IL METABOLISMO - Con la dieta delle 72 oreè possibile sbloccare il metabolismo e arrivare a perdere fino a 2 kg i 3 giorni.
DIETA DELLE 72 ORE PER ACCELERARE IL METABOLISMO - Con la dieta delle 72 oreè...

Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera
Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera
(Roma)
-

MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si ricorderà a lungo, quella prima degli esami di maturità.
MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si...

Dieta Rosedale antigrasso
Dieta Rosedale antigrasso
(Roma)
-

E' consigliato effettuare pasti leggeri, facendo attenzione a bere molta acqua durante la giornata.
  DIETA ROSEDALE ANTI GRASSO - La dieta Rosedale, messa a punto dal dottor Ron...

Allarme Sanita': 20milioni di italiani costretti a rivolgersi al privato per accedere alle cure
Allarme Sanita': 20milioni di italiani costretti a rivolgersi al privato per accedere alle cure
(Roma)
-

CRISI SANITARIA IN ITALIA - La sanità italiana ha accumulato un debito con i propri fornitori di 22,9 miliardi di euro.
CRISI SANITARIA IN ITALIA - La sanità italiana ha accumulato un debito con i...

Dieta a basso indice glicemico ideale per dimagrire rapidamente
Dieta a basso indice glicemico ideale per dimagrire rapidamente
(Roma)
-

DIETA A BASSO INDICE GLICEMICO PER DIMAGRIRE - Diversi studi hanno dimostrato che seguire la dieta a basso indice glicemico può avere effetti positivi sulla salute, come perdita di peso, riduzione della glicemia, minor rischio di malattie cardio vascolari
DIETA A BASSO INDICE GLICEMICO PER DIMAGRIRE - Diversi studi hanno dimostrato...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati