Dieta col cardamomo per proteggersi dal diabete e bruciare i grassi

(Campobasso)ore 08:49:00 del 12/01/2019 - Tipologia: , Salute

Dieta col cardamomo per proteggersi dal diabete e bruciare i grassi

Il cardamomo è un ottimo alleato della dieta: brucia i grassi, elimina la ritenzione e fa molto di più. Ecco come sfruttarlo per dimagrire .

Gustoso e alleato della salute, il cardamomo è un ottimo brucia-grassi, che protegge dal diabete e rende ancora più efficace la dieta.

Si tratta di una spezia poco conosciutain Occidente, ma largamente utilizzatanella cucina orientale. Il cardamomo non solo è buono, ma ha anche moltissime proprietà e si può sfruttare in vari modi in cucina per realizzare piatti gustosi e sani. Non a caso il cardamomo, insieme alla vaniglia e allo zafferano, è una delle spezie più rare e costose.

In passato questo alimento veniva utilizzato per migliorare la digestione, curare problemi all’intestino e allo stomaco. La medicina ayurvedica lo considera da sempre come un ottimo rimedio contro i disturbi dell’apparato circolatorio e delle vie urinarie. Può rivelarsi utile anche in caso di tosse, raffreddore e influenza, inoltre, grazie alle sue proprietà antisettiche, aiuta a tenere pulito il cavo orale, rinfrescando la bocca e contrastando l’alitosi. Studi scientifici hanno dimostrato che il cardamomo ha un effetto anti-diabete, aiuta a ridurre la glicemia e la pressione arteriosa.

I benefici maggiori di questo alimento però si riscontrano quando viene inserito all’interno di una dieta ipocalorica. Il cardamomo infatti ha effetti dimagranti sull’organismo e aiuta a perdere peso. Prima di tutto disintossica l’organismo, eliminando le tossine in eccesso e migliorando la circolazione del sangue.

Soprattutto quando si consumano i carboidrati, il cardamomo consente di aumentare la tolleranza del corpo al glucosio, evitando il deposito di grasso nella zona addominale. Inoltre riduce il colesterolo cattivo e ha un effetto positivo su quello buono, elimina la ritenzione idrica, sgonfiando pancia, cosce e glutei. Infine migliora il funzionamento dell’intestino, soprattutto se associato alle fibre, ripristinando la flora batterica e riattivando così il metabolismo.

Come sfruttare il cardamomo per dimagrire? Gli usi di questa spezia, come anticipato, sono tanti. Potete realizzare un tè o una tisana, da sorseggiare ogni volta che avete fame, a colazione oppure prima di andare a dormire. Il cardamomo si può aggiungere anche nella preparazione dei dolci e delle confetture. Non solo: è ottimo pure se gustato insieme al riso, alla pasta, al pollo oppure ai legumi.

Da: QUI

Articolo di Samuele

ALTRE NOTIZIE
Dieta per il fegato per eliminare le scorie
Dieta per il fegato per eliminare le scorie
(Campobasso)
-

La dieta del fegato consente di prendersi cura di questo organo così importante, eliminando le scorie e bruciando i grassi.
La dieta del fegato consente di prendersi cura di questo organo così importante,...

Dieta della scrivania: dimagrire in ufficio
Dieta della scrivania: dimagrire in ufficio
(Campobasso)
-

Con la dieta della scrivania torni in forma anche quando sei in ufficio grazie a pasti light e veloci
Si può dimagrire anche in ufficio, passando ore dietro la scrivania? Certo!...

Gestire ANSIA e STRESS? Ecco i consigli BUDDISTI!
Gestire ANSIA e STRESS? Ecco i consigli BUDDISTI!
(Campobasso)
-

Il buddismo è, come filosofia di vita, un modo per stare meglio con noi stessi e con ciò che ci circonda.
Il buddismo è, come filosofia di vita, un modo per stare meglio con noi stessi e...

Dieta del PANINO per perdere 2kg in 1 settimana!
Dieta del PANINO per perdere 2kg in 1 settimana!
(Campobasso)
-

Con la dieta del panino si perdono sino a 2 kg a settimana, rimanendo in forma con un pasto leggero, ma light e completo.
Con la dieta del panino si perdono sino a 2 kg a settimana, rimanendo in forma...


(Campobasso)
-


La popolazione mondiale raggiungerà quota 10 miliardi di persone entro il 2050 e...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati