Deruba tredicenne in bicicletta: arrestato 20enne

TRAPANI ore 09:07:00 del 11/01/2015 - Tipologia: Cronaca

Deruba tredicenne in bicicletta: arrestato 20enne

Deruba tredicenne in bicicletta: arrestato 20enne | L’analisi di Italiano Sveglia.

Quando è uno smartphone a far gola alle nuove generazioni, e non i soldi come in passato, allora potete capire quanto siamo ridotti male. Ecco l’accaduto di Trapani. Un ventenne originario di Mazara del Vallo è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo radiomobile di Bologna con l’accusa di avere rapinato, insieme ad un coetaneo nativo di Caserta, un 13enne bolognese.

I due hanno aggredito il ragazzino mentre percorreva in bicicletta via Paolo Veronese, nella zona Navile. Dopo averlo avvicinato e insultato, lo hanno fatto cadere dalla bici e picchiato e gli hanno sottratto lo smartphone e un mazzo di chiavi.

 Alla scena hanno assistito alcuni passanti che sono intervenuti per aiutare il ragazzino e hanno dato l’allarme al 112. A quel punto il giovane mazarese ha abbandonato il bottino ed è fuggito sulla sua auto, parcheggiata nelle vicinanze, mentre il complice è stato bloccato dai Carabinieri. Poco più tardi è stato rintracciato presso la sua abitazione. Entrambi, già noti alle forze dell’ordine, sono stati condotti in carcere.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?

-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...

Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE
Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE

-

Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72 anni, Eduardo Estatico, è deceduto lamentando dolori lancinanti all’addome, ma ha aspettato sei ore prima di essere visitato.
Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati