Curiosità: come scoprire chi ci ha bloccati su WhatsApp

REGGIO EMILIA (Reggio Emilia)ore 08:02:00 del 01/03/2015 - Tipologia: Curiosità, Guide, Tecnologia

Curiosità: come scoprire chi ci ha bloccati su WhatsApp

Curiosità: come scoprire chi ci ha bloccati su WhatsApp. La guida di Italiano Sveglia.

WhatsApp è un'applicazione multi-piattaforma, utilizzata dagli smartphoneper avere accesso all'invio gratuito di messaggi ad altri utenti. Tale programma, sfrutta la connessione internet, che può essere sia quella propria del cellulare, che quella ottenuta tramite Wi-Fi. Oltre ai semplici messaggidi testo è possibile anche scambiare foto, video, file audio, condividere la propria posizione o creare chat di gruppo con più utenti. Così come avviene per Facebook, Twitter o altre applicazioni, anche perWhatsApp è possibile bloccare un contatto da cui non vogliamo essere disturbati. Vediamo come fare per scoprire se sei stato bloccato da un utente!

Per capire se si è stati bloccati, è possibile osservare due indicatori: il primo è rappresentato dal fatto che non sarà più visibile la data né l'ora dell'ultima visita delcontatto e nemmeno se taleutente è online, ossia se è connesso ad internet e sta utilizzando l'applicazione; il secondo indicatore viene fornito dalla data dell'ultima visita, che indica quando l'utente è stato attivo per l'ultima volta su WhatsApp. Quindi se non vedi queste due informazioni è possibile che tu sia stato bloccato

Noterai che, anche inviando un messaggio ad un contatto che ti ha bloccato, ti apparirà comunque una spunta verde. Tale segno indica infatti che il messaggio è stato correttamente inviato al server. Nel caso, invece, di utentiche non ti hanno bloccato, apparirà anche una seconda spunta, ad indicare che il messaggio è stato correttamente consegnato, oltre che al server, anche al cellulare del destinatario (ma non è detto che sia stato letto). Capita spesso che, per diverse motivazioni (come un sovraccarico o un malfunzionamento), la seconda spunta non appaia subito. Se questa non dovesse comparire per diversi giorni, allora le possibilità che tua sia stato bloccato aumenteranno!

Ricapitolando, se dovessi notare la presenza di entrambi gli indicatori sopra citati, è probabile che tu sia stato bloccato dal contatto in questione.  Purtroppo, è impossibile avere la certezza di questo evento, in quanto WhatsApp ha volutamente mantenuto la privacy di questa operazione. Non capiterà quindi, come suFacebook, nulla di particolare dopo il blocco: potrai comunque continuare a trovare questa persona nella tua lista amici e potrai scriverle messaggi, con la differenza che questi ultimi non verranno mai recapitati.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Cibi anti caldo per combattere l'afa e dormire bene
Cibi anti caldo per combattere l'afa e dormire bene
(Reggio Emilia)
-

Scoprite quali sono i cibi per combattere il caldo, perché idratano al meglio e sono ricchi di sali minerali, acqua e vitamine, sostanze utili in caso di sudorazione e temperatura elevata
Scoprite quali sono i cibi per combattere il caldo, perché idratano al meglio e...

Come il backup di Whatsapp potrebbe prosciugare i tuoi giga!
Come il backup di Whatsapp potrebbe prosciugare i tuoi giga!
(Reggio Emilia)
-

Un nuovo bug denunciato da molti utenti fa partire il salvataggio anche senza copertura Wi-Fi. I trucchi per usare meglio la chat
Un nuovo bug denunciato da molti utenti fa partire il salvataggio anche senza...

Lenovo IdeaPad 320: la tecnologia molto semplice!
Lenovo IdeaPad 320: la tecnologia molto semplice!
(Reggio Emilia)
-

Un portatile pensato per semplificare la vita: è IdeaPad 320 di Lenovo. Compatto e potente, con prestazioni migliorate grazie al suo hardware.
La linea IdeaPad I Lenovo IdeaPad sono dei laptop versatili, capaci di...

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
(Reggio Emilia)
-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Google Lens per digitalizzare i biglietti da visita
Google Lens per digitalizzare i biglietti da visita
(Reggio Emilia)
-

L’intelligenza artificiale di Big G che riconosce gli elementi di una foto è in grado di fare la scansione di un biglietto da visita e velocizzare la creazione di un nuovo contatto. Vi spieghiamo come si fa
Lens è una app di Google che riconosce gli oggetti presenti in una foto scattata...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati