Cucina facile: Schiacciata di zucchine

(Firenze)ore 20:31:00 del 20/04/2017 - Tipologia: , Cucina

Cucina facile: Schiacciata di zucchine

Potete servire la schiacciata di zucchine con una ciotolina di yogurt greco a parte, da utilizzare come dip. Per un sapore ancora più esplosivo, sostituite il Parmigiano con del Pecorino grattugiato!.

Le zucchine si trovano ormai tutto l’anno, ma con l’arrivo della bella stagione possiamo finalmente assaporarle al loro meglio! Ci siamo già divertiti a renderle protagoniste di stuzzicanti antipasti vegetariani, come il caviale di zucchine con crema di gorgonzola per esempio. Oggi vi proponiamo invece la schiacciata di zucchine, dall’aspetto un po’ più rustico ma dal sapore decisamente accattivante! Una ricetta facile e veloce per reinventare questi delicati ortaggi primaverili e trasformarli in una gustosa torta salata farcita al formaggio… proprio come avevamo fatto per la crostata di patate! Una volta sfornata, potrete tagliare la schiacciata di zucchine a quadratini e offrirla ai vostri amici, che potranno servirsi tranquillamente con le mani mentre sorseggiano un fresco drink. Scommettiamo che anche i bambini ne andranno ghiotti? Se vi piace questa idea, scoprite anche altre ricette sfiziose per utilizzare le zucchine in cucina!

Ingredienti

Zucchine 450 g Edamer 100 g Fecola di patate 100 g Parmigiano reggiano da grattugiare 50 g Uova 1 Sale fino 1 cucchiaio Pepe nero 1 cucchiaino

PER LA TEGLIA

Olio extravergine d'oliva 10 g Pangrattato 2 cucchiai

Preparazione

Come preparare la Schiacciata di zucchine

Schiacciata di zucchine

Per preparare la schiacciata di zucchine, per prima cosa lavate e asciugate le zucchine, poi grattugiatele con una grattugia a fori larghi (1). Versate le zucchine in una ciotola e aggiungete l’uovo intero (2), il sale (3), il pepe,

Schiacciata di zucchine

la fecola (4) e il parmigiano grattugiato (5), poi mescolate con cura per amalgamare tutti gli ingredienti (6).

Schiacciata di zucchine

Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica, poi oliate una teglia da forno di circa 40x30 cm (7) e cospargetela con il pangrattato (8). Versate il composto di zucchine nella teglia e stendetelo uniformemente con una spatola (9).

Schiacciata di zucchine

A questo punto adagiate le fette di Edamer sopra al composto di zucchine (10), senza sovrapporle (11), e cuocete nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti o fino a quando la superficie sarà ben dorata (12). La vostra schiacciata di zucchine è pronta per essere gustata!

Conservazione

Potete conservare la schiacciata di zucchine in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete servire la schiacciata di zucchine con una ciotolina di yogurt greco a parte, da utilizzare come dip. Per un sapore ancora più esplosivo, sostituite il Parmigiano con del Pecorino grattugiato!

Da: QUI

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Cucina facile: Streusel alle fragole
Cucina facile: Streusel alle fragole
(Firenze)
-

Controllate di avere tutti gli ingredienti in dispensa che oggi prepariamo insieme lo streusel alle fragole.
Torta che?! Lo streusel – che si pronuncia “strosel”, con la “o” chiusa come in...

Cucina facile: Risotto asparagi e speck
Cucina facile: Risotto asparagi e speck
(Firenze)
-

E’ tempo di asparagi! Non lasciatevi sfuggire l’occasione di gustarli in un primo piatto stuzzicante come il nostro risotto asparagi e speck.
Il risotto con asparagi e speck è un piatto davvero speciale: ottimo per un...

Totani ripieni di verdure e gamberi, guida
Totani ripieni di verdure e gamberi, guida
(Firenze)
-

Una cottura piuttosto breve, a seconda delle dimensioni del totano, per evitare che le carni diventino gommose.
Tra le ricette dal sapore di mare, i totani ripieni sono le preparazioni più...

Cucina facile: Carote di sfoglia ripiene
Cucina facile: Carote di sfoglia ripiene
(Firenze)
-

Consigliamo di consumare le carote di sfoglia ripiene appena pronte, pena la perdita della friabilità della pasta sfoglia.
Vi capita spesso di non sapere cosa preparare come antipasto? Vorreste qualcosa...

Cucina facile: Tagliatelle fave e stracciatella
Cucina facile: Tagliatelle fave e stracciatella
(Firenze)
-

Si consiglia di cuocere e servire le tagliatelle fave e stracciatella al momento; in alternativa, potete conservarle in frigorifero senza l’aggiunta della stracciatella per al massimo un giorno, in un contenitore ermetico.
Lo sentite il venticello tiepido che annuncia l’arrivo della primavera? Le...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati