Comparto edile italiano in crisi e il governo COSA FA? PENSA A NUOVE TASSE...

(Torino)ore 15:11:00 del 27/10/2017 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Economia, Nuove Leggi

Comparto edile italiano in crisi e il governo COSA FA? PENSA A NUOVE TASSE...

Il comparto edile italiano dal 2010 al 2016 segna un dato nettamente negativo per costruzioni e ristrutturazioni del 32,2%.

La produzione del comparto edile è scesa del 32,2%

Il comparto edile italiano dal 2010 al 2016 segna  un dato nettamente negativo per costruzioni e ristrutturazioni del 32,2%:

Nei paesi europei solo alcuni paesi segnano dati peggiori dell’Italia:

Slovenia -45%, Cipro -47%, Portogallo -47,1% ,Grecia -47,6%

Dati che portano il segno meno anche per Francia -12,9%, Spagna -3,2% ma migliori dei nostri e si prevede che la Spagna nel 2017 si avvicini ad un pareggio.

Chi sta meglio di noi? La solita Germania con un +7,6%, Gran Bretagna +11,6% e addirittura l’Irlanda + 25,1% per politiche improntate al futuro dell’edilizia.

Il dato che più fa impressione è la netta differenza tra la produzione italiana del comparto edile ed i nostri competitor dell’Unione Europea con una differenza di circa 8 volte, -32,2% contro 3,9%.

Chiaro e lampante è il calo dell’occupazione avvenuta in questi anni ed un aumento del lavoro nero esponenziale. Nel solo 2016 le ore lavorate hanno subito un calo del 28,6% ed un – 10,4% nell’indotto.

Le soluzioni ci sono ma sembra che i governi succeduti dal 2010 in poi siano miopi o non vogliano far ripartire l’edilizia che bene o male è sempre il 2° settore per produzione di PIL sia in Italia che in Europa.

Da: QUI

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
(Torino)
-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Cosi' si moriva nel Mediterraneo quando c'era il PD!
Cosi' si moriva nel Mediterraneo quando c'era il PD!
(Torino)
-

Migranti, il documento verità: così si moriva nel Mediterraneo quando il Pd governava al posto della Lega
Una donna e un bambino morti in mare per colpa della Libia e dell’ Italia. È...

VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
(Torino)
-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
(Torino)
-

I 3/4 del miele prodotto in tutto il mondo contiene pesticidi neonicotinoidi. Le concentrazioni rilevate dall’indagine non risultano pericolose per l’uomo, ma rappresentano una seria minaccia per le api.
Il 75 percento del miele venduto in tutto il mondo è contaminato da pesticidi;...

Taglio vitalizi una TRAPPOLA per RIDURRE LE PENSIONI??
Taglio vitalizi una TRAPPOLA per RIDURRE LE PENSIONI??
(Torino)
-

L’attacco a vitalizi parlamentari e “pensioni d’oro” è solo la premessa della rapina del secolo in funzione schiettamente antipopolare: il vero obiettivo è ridurre tutte le pensioni.
L’attacco a vitalizi parlamentari e “pensioni d’oro” è solo la premessa della...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati