Come ricevere prodotti gratis da testare

(Aosta)ore 11:21:00 del 17/07/2017 - Tipologia: , Guide, Internet

Come ricevere prodotti gratis da testare

Ultimamente, complice la voglia o la necessità di arrotondare i guadagni, sono sempre di più le persone in cerca di occasioni per risparmiare..

Ultimamente, complice la voglia o la necessità di arrotondare i guadagni, sono sempre di più le persone in cerca di occasioni per risparmiare. Uno dei modi che offre il web per farlo (a parte i sondaggi retribuiti), è richiedere prodotti o campioni di prodotti da testare. Possiamo assicurarvi che, se si sa cercare, non è affatto difficile riceverli a casa (ovviamente gratuitamente) e approfittare così per risparmiare un po’ o, almeno, provare un prodotto prima di acquistarlo così da non buttare via soldi.

Questo articolo dunque, vuole essere una sorta di guida per imparare a cercare prodotti gratis da testare. Non basta infatti fare una semplice ricerca su Google, non sempre almeno.

Essenzialmente i modi per diventare tester sono due: richiedere manualmente (quindi attraverso email o compilazioni dei form) sito per sito se è possibile ricevere dei campioni, e iscriversi a siti che periodicamente mettono a disposizione una quantità limitata di pezzi da distribuire tra gli utenti. Ma, quest’ultima opzione (anche se non è da scartare) richiede parecchia fortuna! Tuttavia partiamo proprio da questo punto segnalandovi dei portali.

Due di questi li abbiamo già fatti presente quindi non ci dilungheremo oltre. Si tratta di “Nel Mulino Che Vorrei” (che permette di ricevere un pacco con prodotti assortiti della Mulino Bianco) e Toluna (un panel di sondaggi che contiene anche un’area dedicata appunto ai tester).

Iniziativa simile a quella lanciata dalla Mulino Bianco, viene da Bonduelle. Iscrivendovi (tramite questo link Bonduelle Camp) e dando la vostra opinione quando richiesto, potrete accumulare punti con i quali richiedere un buono Feltrinelli da 10 € o un assortimento di prodotti del loro marchio.

Il quarto portale di cui vogliamo parlarvi è un po’ diverso e, come dicevamo, prevede una buona dose di fortuna. Si tratta di trnd, una community che come anticipato riceve nuovi prodotti da testare di varia genere, dai cosmetici, a prodotti alimentari, vestiario, tecnologia, e altro. Riceverli non è però semplice. Una volta iscritti, bisogna compilare dei sondaggi che delineano le nostre abitudini quotidiane e che ci faranno guadagnare dei punti, chiamati WOMbats, che indicano il livello di attività all’interno della community. Infatti, bisogna essere molto partecipi. Non basta iscriversi e aspettare che arrivi una email con l’invito a testare un prodotto! In un certo senso dovremmo “guadagnarcelo”, accedendo spesso al sito, rispondendo ai sondaggi (che non ci vengono mandati per email), invitando amici, ecc… Personalmente non abbiamo mai ricevuto nulla ma abbiamo letto testimonianze positive da parte di chi comunque un minimo si è impegnato. Per raggiungere trnd cliccate QUI!

Detto questo esistono anche siti che semplicemente si occupano di aggiornare i propri lettori sulle iniziative delle aziende, quindi uscita di riviste con allegati prodotti ad un prezzo vantaggioso, la possibilità di richiedere per un tempo limitato dei campioncini, iniziative su Facebook, e così via. Vi lasciamo qui di seguito i siti che personalmente teniamo d’occhio da tempo e grazie ai quali abbiamo ricevuto spesso prodotti nel loro formato intero o in campioni.

Campioni Omaggio Gratuiti (tramite cui per farvi un esempio abbiamo potuto richiedere i campioncini di Nescafè Mocaccino)

Rivelazioni

Soldissimi  

Ne esistono ovviamente tantissimi altri e ne nascono praticamente ogni giorno visto la grande richiesta! Se quindi ne conoscete altri non esitate a segnalarceli nei commenti!

Infine, l’ultimo consiglio che possiamo darvi, è quello di provare manualmente a chiedere di testare un prodotto, senza esagerare! Non possiamo pretendere di provare un’intera linea! Inoltre, questo consiglio vale ovviamente nel caso di campioncini cosmetici, non possiamo certo inviare richiesta alla Apple per provare l’ultimo iPhone! Ma le aziende nuove e ancora piccole, inseriscono spesso all’interno del loro sito il form da compilare per richiedere dei campioncini. Un esempio su tutti è il sito di Aloedermal da cui abbiamo ricevuto ben tre bustine (abbastanza grandi tra l’altro) di prodotti diversi (crema viso, lozione corpo, latte detergente). L’iniziativa è ancora valida e per richiedere i vostri campioncini non dovete fare altro che cliccare QUI e poi su Campioni Omaggio (in alto a destra).

Da: QUI

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
6 alimenti danneggiano la Tiroide e ti fanno Ingrassare: ECCO QUALI
6 alimenti danneggiano la Tiroide e ti fanno Ingrassare: ECCO QUALI
(Aosta)
-

SONO 6 GLI ALIMENTI CHE DANNEGGIANO LA TIROIDE E VI IMPEDISCONO DI DIMAGRIRE. ECCO QUALI…
SONO 6 GLI ALIMENTI CHE DANNEGGIANO LA TIROIDE E VI IMPEDISCONO DI DIMAGRIRE....

Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare
Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare
(Aosta)
-

La pensione per casalinghe si ottiene dai 57 anni di età e per sbloccarla bastano solo 5 anni di contributi.
CON SOLI 5 ANNI DI CONTRIBUTI LE CASALINGHE ITALIANE POTRANNO ANDARE IN PENSIONE...

Come risparmiare con lo Scaldabagno Elettrico
Come risparmiare con lo Scaldabagno Elettrico
(Aosta)
-

Ecco tutti i consigli di cui puoi aver bisogno per risparmiare in bolletta e ottimizzare al meglio gli usi dello scaldabagno elettrico (boiler).
Usare l’elettricità per riscaldare l’acqua da usare in bagno o in cucina è un...

300 euro in piu' sulla pensione: come mai nessuno lo dice???
300 euro in piu' sulla pensione: come mai nessuno lo dice???
(Aosta)
-

Finalmente una buona notizia per il nostro paese, anche se a quanto pare nessuno sta diffondendo la notizia.
Finalmente una buona notizia per il nostro paese, anche se a quanto pare nessuno...

Banda larga: in Italia le connessioni fanno SCHIFO
Banda larga: in Italia le connessioni fanno SCHIFO
(Aosta)
-

L'ultimo rapporto di Akamai sullo stato di Internet nel mondo fotografa la pietosa situazione italiana
Inutile girarci troppo intorno: l'Internet italiano fa schifo, talmente tanto...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati