Come fare la Pasta e fagioli estiva

(Bologna)ore 15:39:00 del 18/07/2018 - Tipologia: , Cucina

Come fare la Pasta e fagioli estiva

Un’appetitosa variante realizzata con borlotti freschi, aromatico basilico e degli ottimi pomodori ramati che risulteranno particolarmente saporiti in questo periodo. .

Cremosa e saporita, la pasta e fagioli è uno di quei piatti della tradizione irrinunciabili, dalla semplice bontà.

Questa coccola appetitosa che ci scalda nei giorni più freddi può diventare anche un piatto da gustare nella stagione calda con la nostra ricetta della pasta e fagioli estiva.

Un’appetitosa variante realizzata con borlotti freschi, aromatico basilico e degli ottimi pomodori ramati che risulteranno particolarmente saporiti in questo periodo.

La cottura della pasta nella minestra permetterà di assorbire tutti i sapori e i profumi e vi restituirà un primo piatto ghiotto, sostanzioso ma soprattutto genuino!

Conservazione

La pasta e fagioli estiva si conserva in frigo per 3 giorni in un contenitore ermetico. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Potete aggiungere carote, zucchine e, per una nota ancora più estiva, del peperone giallo a cubetti che si sposerà benissimo!

Ingredienti per 2 persone:

– 200 gr. di pasta mista

– 200 gr. di fagioli

– 150 ml di pomodoro passato (di circa 10 pomodorini piccadilly)

– 1 gambo di sedano con le foglie

– 2 foglie di basilico

– 1/2 cipolla

– 1 spicchio d’aglio

– peperoncino

– pepe (opzionale)

– olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Sgranare i fagioli quindi metterli in un tegame di coccio con acqua fredda, uno spicchio d’aglio e qualche aroma (salvia e/o alloro);  a fine cottura aggiungere il sale. I fagioli dovrebbero lessare in circa 50-60 minuti

Preparate gli altri ingredienti: sedano, aglio, cipolla, basilico, peperoncino (che bello avere il sedano da prendere freschissimo in terrazza!)

In un tegame di coccio mettete ad appassire la cipolla a pezzetti e l’aglio con poco olio ed un filo di acqua

Lavare i pomodorini, passarli e aggiungere la passata nel tegame; dopo 2/3 minuti aggiungere il sedano a pezzi e le foglie di basilico… a noi piace mettere poco pomodoro per non coprire troppo il sapore dei fagioli, ma ovviamente ciascuno segua il proprio gusto!

Far cuocere il pomodoro insieme al sedano qualche altro minuto quindi aggiungere i fagioli già cotti (circa 2 ramaioli o romaioli, alla toscana) a questo punto aggiungere acqua bollente in quantità proporzionale  alla cottura della pasta e anche la pasta mista già pesata

Mescolare e lasciar cuocere il tempo previsto mescolando di tanto in tanto per non farla attaccare farla cuocere il tempo previsto. Se l’acqua non bastasse aggiungere acqua calda in quantità sufficiente per portare la pasta a cottura

Trascorso il tempo di cottura mescolare e spegnere il gas

Impiattate e servite

Se di gradimento, spolverizzate con del pepe nero macinato… noi abbiamo messo solo il peperoncino ed essendo un bel Nagamorich, era decisamente una pasta e fagioli di carattere!

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Crostata con ricotta e marmellata: guida passo passo
Crostata con ricotta e marmellata: guida passo passo
(Bologna)
-

Se preferite è possibile conservare la frolla in frigorifero per 2-3 giorni, oppure congelarla per circa 1 mese.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Bologna)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Bologna)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Bologna)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Bologna)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati